Montichiari, un Piper precipita durante l'Airshow: un morto

Tragedia all'Airshow nell'aereoporto vicino a Brescia. Il velivolo si è schiantato a bordo pista durante il decollo. Ferito il copilota. Sospesa l'esibizione delle Frecce Tricolori. Madre e compagna della vittima hanno assistito all'incidente

Montichiari, un Piper 
precipita durante 
l'Airshow: un morto

Montichiari (Brescia) - Un aereo aereo da turismo è precipitato, nel pomeriggio, durante l'Airshow in corso a Montichiari in provincia di Brescia. Uno dei piloti del Piper, che è caduto ai bordi della pista, secondo quanto riferisce la questura del capoluogo, sarebbe morto, mentre l'altro pilota è rimasto ferito. Non sono stati coinvolti gli spettatori. Secondo le prime ricostruzioni dell'incidente, il Piper era appena decollato dalla pista quando, dopo pochi istanti, ha perso l'assetto schiantandosi a terra. L'impatto violento ha accartocciato la lamiera dell'aereo. Le Frecce Tricolori avrebbero dovuto esibirsi mezz'ora dopo nell'ambito dell'Airshow. Madre e compagna del pilota morta hanno assistito all'incidente che è avvenuto, secondo la questura, alle 16.18.

Il pilota morto si chiamava Marzio Maccarana, e aveva 26 anni, era membro dell'Aeroclub di Montichiari e faceva l'istruttore. Il copilota, invece, Paolo Castellani, nel tremendo schianto a terra, ha riportato politraumi su tutto il corpo e una commozione cerebrale.

L'agenzia Nazionale Sicurezza al Volo ha aperto un'inchiesta sull'incidente. Dalle immagini trasmesse in diretta dalla tv locale Teletutto si vede il piper, con a bordo pilota e copilota, improvvisamente perdere quota sopra la pista dell'aeroporto, puntare diritto verso il suolo, fare una sorta di mezza virata e poi schiantarsi sul terreno a lato della pista.