Moscovici attacca Salvini: "Voglio rispetto, non sono Babbo Natale"

Continua il braccio di ferro tra Roma e Bruxelles. Moscovici replica agli attacchi di Salvini: "Serve rispetto reciproco, serietà e dignità". E torna a invocare il dialogo

"L'opinione della Commissione è un passaggio importante di una procedura prevista dai trattati, che sono approvati da tutti". Pierre Moscovici è un fiume in piena. All'indomani della bocciatura della manovra economica da parte della Commissione europea, replica duramente a Matteo Salvini che, tra tutti i componenti del governo italiano, è stato ilministro che più ha preso di petto la mossa di Bruxelles. "Ora aspetto una lettera di Babbo Natale", aveva detto il leader leghista. Un'ironia che non è affatto al commissario europeo agli Affari economici che, dalle colonne del Corriere della Sera, ha replicato con asprezza: "Non mi sono messo il vestito rosso o la barba bianca e non sono Babbo Natale: sono il commissario agli Affari economici e finanziari e penso si debbano trattare queste questioni con rispetto reciproco, serietà e dignità. Non con disinvoltura e un'ironia che stride".

Il botta e risposta è duro. E ormai va avanti da un po' di mesi, da prima che l'Unione europea iniziasse lo scontro a fuoco con Roma per provar a far smontare al governo Conte una manovra economica che rialza l'asticella del rapporto deficit/Pil al 2,4%. "È importante per gli italiani e per tutti gli europei - spiega al Corriere della Sera - diamoci da fare perché c'è tanto lavoro in questa situazione che nessuno ha voluto. Certo non noi". E torna a invocare il dialogo che, a suo dire, non può essere "un'opzione" ma "un imperativo necessario". "Non possiamo pensare che il governo di un grande Paese del G7, la terza economia dell'area euro, e le istituzioni di questo Paese siano un Villaggio Potëmkin o di carta pesta", tuona il commissario europeo chiedendo che le istituzioni vengano "prese sul serio". "Quando parlo al mio interlocutore Tria, quando vengo ricevuto dal presidente della Repubblica a Roma, parlo a persone che rappresentano istituzioni reali - continua - non possiamo mettere in dubbio la legittimità dei nostri interlocutori. Tocca poi a loro vedere con i loro colleghi come si può organizzare il dialogo".

Nell'intervista al Corriere della Sera, Moscovici ha affrontato anche la sostenibilità di uno spread tra Btp italiani e Bund tedeschi sopra i 300 punti base invitando tutti gli Stati membri dell'Unione europea a cercare di non provocare scossoni sui mercati azionari. "Siamo dei regolatori, non degli speculatori. Ma - sottolinea - un livello di spread elevato ha conseguenze che conosciamo. Dunque chiediamoci cos'è che crea lo spread e non confondiamo il termometro con la febbre...". Adesso, però, il suo obiettivo resta quello di tenere la porta aperta all'Italia affinché lo scontro non sia definitivo. Certo, ormai il processo che potrebbe condurre all'apertura della procedura di infrazione è stato lanciato, ma Moscovici ci tiene a sottolineare che non è già tutto scritto: "Né il ritmo, né la traiettoria di riduzione del deficit e del debito". "Per questo - conclude - la disinvoltura non è la risposta adatta: troppo facile sparare sul pianista di Bruxelles. In questa vicenda noi siamo un elemento della catena, ma gli altri Stati decidono e l'Italia è sotto lo sguardo di tutti i governi, unanimi nel pensare che il Paese non sia sulla strada giusta". E rinnova la propria speranza che l'Italia resti decisiva al cuore dell'Eurozona, al di là della preoccupazione per "la rotta che allontana la riduzione del debito e rischia di non creare crescita".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di elio2

elio2

Gio, 22/11/2018 - 08:44

Da chi è stato eletto il compagno Moscovici? Da nessuno e si permette dall'alto della sua malata burocrazia europea che non rispetta nessuno degli intenti voluti dai padri fondatori, di richiamare, anzi di condannare insieme a tutta quella massa di burocrati non eletti da nessuno che pontificano sull'operato di un governo democraticamente eletto, ancora prima di poter sapere se il def Italiano sarà positivo o negativo per il Paese, che si vedrà solo dall'anno prossimo e dal 2020.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 22/11/2018 - 08:52

Veramente assomiglia a quello della pubblicità, Ma chi sono io, BabboNatale!?

FrancoM

Gio, 22/11/2018 - 09:00

Ci mancherebbe, Babbo Natale è un personaggio onesto e amabile. MoscoWC è un personaggio disdicevole e estremamente antipatico, degno solo di finire in Siberia a spalare la neve. Parla come se fosse esperto di economia ma guardando il suo curriculum si vede che a soli 27 anni, a qualche giorno dalla laurea si è dato alla politica dopo aver militato con i comunisti rivoluzionari. Ha fatto il tirapiedi di Jospin e questo gli avrebbe dato la professionalità che vanta? ma va a ciapà i rat, mona!

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Gio, 22/11/2018 - 09:01

non è Babbo Natale, infatti è il Grinch

Ritratto di Trinky

Trinky

Gio, 22/11/2018 - 09:09

Ha ragione, Babbo Natale è più serio di lui e della sua krikka europea.........

Ritratto di Svevus

Svevus

Gio, 22/11/2018 - 09:14

Moskovici il cosmopolita ex-romeno non è Babbo Natale ma Mammona-Satana !

Klotz1960

Gio, 22/11/2018 - 09:15

Il rispetto inizi a mostrarlo lui, dato che e' stato nominato dai Governi degli Stati Membri ed e' mantenuto da quegli Stati Membri che sono contribuenti attivi, come l'Italia, mentre invece si comporta e parla come se esprimesse una auorita' superiore. Comunque ha ragione su un aspetto fondamentale: non ci sta sostenendo nessuno. Tutto l' Est Europa non alza un dito, perche' riceve miliardi di contributi ogni anno. E per i contribuenti attivi, siamo un dolore di schiena. Visto che la Spagna e' ossessionata dall'idea di "prendere il nostro posto", sarebbe stato opportuno rafforzare il legame con l'UK, ma Renzi, Letta e Gentiloni sono sempre stati vassalli della Francia.

titina

Gio, 22/11/2018 - 09:25

Ha ragione, ci sono modi educati per esprimere la propria idea. E Salvini crede di essere educato!!!

Ritratto di marforio

marforio

Gio, 22/11/2018 - 09:29

Babbo natale non e al servitio di nessuno ,

Ritratto di marforio

marforio

Gio, 22/11/2018 - 09:30

Sei solo un servo di qualcuno.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Gio, 22/11/2018 - 09:38

Questo personaggio sopra le righe chiede rispetto? Ma s'è reso conto i danni che ci ha fatto quando bocciava, a mercati aperti, la manovra economica italiana prima di riceverla?? E la bocciava non per una questione di numeri, la ns. era al 2,4%, no, quella dei francesi al 2,7% si. La bocciava per una questione politica. Quindi farebbe bene star attento a quel che fa, perché tra lui che fa di conto senza pallottoliere e junker che sta sempre al bar, potrebbero fare una brutta fine.

Klotz1960

Gio, 22/11/2018 - 09:43

Dire, come ga fatto questo figuro in un comunicato ufficiale, che i provvedimenti della Commissione sono presi nell'interesse degli Italiani, e' semplicemente allucinante ed eversivo. Non si dovrebbe mai permettere ad un burocrate nominato dagli Stati Membri di azzardarsi a mettere in contraddizione il Governo eletto dagli Italiani con gli interessi degli Italiani. Solo per questa affermazione, andrebbe fatta una Nota Verbale di protesta e andrebbero interrotti i rapporti con questo figuro.

Ritratto di ilmax

ilmax

Gio, 22/11/2018 - 09:55

Scendi dal piedistallo, mica ha detto che sei Babbo Natale. Ha detto che aspetta ANCHE la lettera di babbo natale, come ogni padre e madre ricevono dai propri figli.

beowulfagate

Gio, 22/11/2018 - 10:06

In effetti sembra più la befana.

MASSIMOFIRENZE63

Gio, 22/11/2018 - 10:07

@ Anna 17 Magari i francesi hanno + produttività e si possono permettere un deficit più alto.

Ritratto di Willer09

Willer09

Gio, 22/11/2018 - 10:10

E' vero, non sei Babbo Natale. sembri più Pinocchio

dredd

Gio, 22/11/2018 - 10:21

Ma taci. Italia sovrana

Vigar

Gio, 22/11/2018 - 10:28

No, infatti, sei una befana!

Ritratto di ilgrandeblek

ilgrandeblek

Gio, 22/11/2018 - 10:28

Hai detto bene NON SEI BABBO NATALE al massimo potresti aspirare ad essere un BEFANO. Mon cher Monsieur MOSCOVICI' (con l'accento sulla I) ti ricordo che sei è un FRANZUSO e nonostante la s tua mal riposta prosopopea MAI e dico MAI potrai paragonarti ad UN ITALIANO. Ti ricordo che quando i ROMANI conquistavano la GALLIA e battevano VERCINGETORIGE i NOSTRI ANTENATI costruivano la CIVILTA' e Palazzi con marmi mentre i tuoi antenati si mettevano le corna in testa e non conoscevano nemmeno la cultura di cuocere i cibi, mettevano la carne sotto la sella a contatto con il sudore dl cavallo per farla ammorbidire. E poi rimandaci indietro LA GIOCONDA che penso che dopo tutti questi anni passati in Gallia abbia bisogno di farsi un BIDET.

VittorioMar

Gio, 22/11/2018 - 10:35

..anche gli ITALIANI PRETENDONO RISPETTO dalla UE che ci viene negato dal 2011 !!...

Gianni11

Gio, 22/11/2018 - 10:50

Ma guarda chi parla di "rispetto"! Certa gente...

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 22/11/2018 - 10:50

E' singolare la differenza fra i vari "inviati" in europa. I francesi, i tedeschi, i lussemburghesi e quelli del nord fanno di tutto per difendere gli interessi dei propri paesi e nasconderne le magagne. I nostri, con l'unica eccezione, forse, di Draghi, remano per primi contro l'Italia. Siamo messi veramente bene, non c'è che dire!

Ritratto di Nitrogeno

Nitrogeno

Gio, 22/11/2018 - 10:57

In effetti pare più un "befano".

Ritratto di llull

llull

Gio, 22/11/2018 - 11:01

Chi può, faccia queste due domande a Pierre Moscovici: 1) quante volte la Francia ha sforato il valore del 3% del rapporto Defcit/PIL (anche quando lui era ministro nel Governo francese? 2) A quanto ammontano le sanzioni che la UE ha comminato alla Francia per questi ripetuti sforamenti?

Ritratto di Rerum

Rerum

Gio, 22/11/2018 - 11:03

Moscovici è un "uomo(?)" coerente. Dice che i suoi interlocutori sono altri ma è sempre lui che per primo tira in ballo Salvini. E' ovvio che quest'ultimo non può esimersi dal rispondere. E quanto ai modi educati di esprimersi c'è un abisso tra i due. Salvini viene considerto un buzzurro ma non ho mai, dico MAI, letto insulti da lui rivolti a chicchessia. Anzi, mi pare che ne riceva a decine ogni giorno.

peter46

Gio, 22/11/2018 - 11:08

"Una fetta di prosciutto in due fette di pane tedesco" questo di te si dice ancora in europa ...e se sei in competizione con Dijsselbloem che,vista l'inconsistenza totale del tuo partito socialista a garantirti la rielezione a commissario europeo,gioca con te a chi la 'spara piu grossa' per cercare di assicurarsi 'benemerenze' per il futuro...ecco,proprio questo il problema:se chiudessi la bocca,ma non solo tu certo,lo spread tornerebbe ai livelli 'normali',infatti IERI,in piena tempesta con la bocciatura della manovra anche nel 2°tempo,da 335 è sceso a 309.Vedi tu se i mercati non credono alla 2° NAZIONE europea,con qualsiasi governo finora e malgrado le ruberie ed i disastri precedenti(che qualora 'a venire' saranno da considerare 'in continuità' con i prec governi,ma così non sarà malgrado il 'terrorismo' degli oppositori e dei giornali 'putt...' )con l'avanzo primario sempre positivo= prima si pagano gl'interessi e se rimane,se,molto se purtroppo,si fanno investimenti.

lisanna

Gio, 22/11/2018 - 11:10

non sara' BabboNatale, ma lo stipendio da nababbo ce l'ha.lui e tutti gli altri parassiti in UE

Ritratto di adl

adl

Gio, 22/11/2018 - 11:10

Moscovici non è Babbo Natale e neanche la Befana. Sia Babbo Natale che la Befana portano doni e gioia ai bimbi del mondo a GRATIS. Lui ed i suoi degni compari OTAN UEIANI, lavorano per la devastazione dell'Europa dei popoli, a fronte di scandalose retribuzioni detassate.

Lucmar

Gio, 22/11/2018 - 11:26

E chi ti ha dato del Babbo natale? Tu sei semplicemente un ixxxxxxxe

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 22/11/2018 - 11:28

Veramente lui è quello che il sacco a babbo natale lo svuota.

Epietro

Gio, 22/11/2018 - 11:31

Magari fosse Babbo Natale, questo è un fenomeno che da qualche mese rompe le palle al'Italia danneggiandoci nella Borsa e sullo spread. Ma che vuole ancora? Costui si merita ben altro dagli Italiani e spero tanto che a Bruxelles ci sia qualcuno in grado di rompere le palle a lui e a coloro che vuole rappresentare e che mai hanno detto una parola contro Francia o Germania sempre accanendosi solo contro i più fessi.

andy15

Gio, 22/11/2018 - 11:34

"Le regole dell'UE sono state approvate da tutti". Verissimo. Altrettanto vero e' il fatto che siano (state) ignorate da molti, in primis Francia e Germania--e senza penali o contestazioni. Ha ragione la Le Pen, si tratta di una decisione politica, non economico-finanziaria, e come tale va respinta.

cir

Gio, 22/11/2018 - 11:38

anche perche' come ebreo non puoi avvallare una credenza che trae origine dalla cristianita' .

zac57

Gio, 22/11/2018 - 11:41

ha ragione : Babbo Natale è molto più importante e serio di lui. Lui che da ministro delle finanze francesi si bellamente fatto beffe dei parametri EU per anni !!!!!

PEPPA44

Gio, 22/11/2018 - 11:53

Presuntuoso!

Ritratto di Loudness

Loudness

Gio, 22/11/2018 - 12:00

MASSIMOFIRENZE63 se consideriamo il debito privato italiano e quello francese, i francesi sono finiti... e pure i tedeschi.

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Gio, 22/11/2018 - 12:04

Ancora per poco ubriaconi e poi sparirete per sempre senza che nessuno si ricordi di voi e rimarrete famosi solo per i danni procurati.

kobler

Gio, 22/11/2018 - 12:15

L'Italia è in deficit anche grazie a a qella UE che non fa rispettare gli accordi scritti! Cosa dobbiamo a loro se si sono bendati gli occhi per non vedere la questione migranti? Prima di parlare si guardino allo specchio e riflettano! Lui non è Babbo Natale, ma noi non siamo allocchi! Si faccia una ragione del perché hanno accettato criminali e con loro firmato documenti vessatori che ora ledono l'Italia e gli italiani!

Ritratto di alejob

alejob

Gio, 22/11/2018 - 12:22

Tu non sei Babbo Natale sei semplicemente un DEMENTE e non un VEGGENTE. Non puoi sapere quello che può avvenire poi prima che questo sia avvenuto. Tu non capisci niente di programmazioni e di risultati, sei semplicemente un BUROCRATE che vuole mettersi in vista senza avere esperienza alcuna su una materia VARIABILE. Nella pratica, non nella TEORIA, si sono fatte esperienze di cose che tu e tutti VOI POLITICI IGNORANTI non ARRIVERETE MAI A CAPIRE. Si sono fatti dei lavori con la più qualificata esperienza e studio e dovevano FUNZIONARE ma non hanno Funzionato. Ma FUNZIONANO in un MODO che NON DOVREBBERO MAI FUNZIONARE. Perciò Mai Ipotecare le previsioni, ma solo i risultati.

Abit

Gio, 22/11/2018 - 12:26

Moscovici, al pari di altri commissari, mette il fuoco alle polveri. Questi Commissari non hanno ancora capito che tra non più di 4 anni l'UE cambierà faccia! E se le cose continueranno a stare cosi alla Brexit ne seguiranno altre.

Ritratto di michageo

michageo

Gio, 22/11/2018 - 12:32

pensi alle panchine che occuperà ai giardinetti dopo le votazioni del 2019...

Una-mattina-mi-...

Gio, 22/11/2018 - 12:33

DIFATTI E' UNA BEFANA...

vottorio

Gio, 22/11/2018 - 12:34

No Moscovici, tu non sei Babbo Natale, tu sei solo un furbetto francese al servizio del "4° Reich" che credi di poter approfittare degli italiani che consideri inferiori perché conosci solo la storia del "Re Sole" e ignori quella precedente e quella successiva.

finedelmondo

Gio, 22/11/2018 - 12:39

Certo. Lui è gia' Père Noel per la Francia e Weihnachtsmann per la Germania. Non può fare anche Babbo Natale per l'Italia.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Gio, 22/11/2018 - 12:47

Babbo Natale in suo confronto è un GIGANTE

agosvac

Gio, 22/11/2018 - 13:28

Egregio moscovici, se lei avesse rispetto e dignità prima colpirebbe i suoi connazionali e dopo, molto dopo, l'Italia. Senza dignità è lei e lo sono tutte le persone come lei! Lei ed i suoi amici dell'UE, nominati dalla Germania, fate solo schifo!

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 22/11/2018 - 13:41

Caro (si fa per dire) Moscovici, il rispetto bisogna meritarselo, uno che si comporta da mafioso col sol scopo di demolire il nostro governo, non rientra nella categoria del rispetto !!!

Malacappa

Gio, 22/11/2018 - 13:47

Questo soggetto parla di rispetto,rispetti lui l'Italia

lappola

Gio, 22/11/2018 - 14:05

Certo che non sei Babbo Natale, non illuderti. Non gli somigli nemmeno un pò. Sei come il gelo dell'inverno che tutti aspettano di vedere sparire per lasciare spazio alla primavera. E nel 2019 la primavera arriverà con 2 mesi di ritardo perché dovremo aspettare Maggio, ma arriverà, stai tranquillo.

peter46

Gio, 22/11/2018 - 14:14

PERO'...puoi essere contento...di far rosicare Tajani che tutti sti commenti,quando appare la sua faccia in prima pagina,anche se di tenore negativo,se li sogna.

Ritratto di Nitrogeno

Nitrogeno

Gio, 22/11/2018 - 14:26

Il rispetto bisogna guadagnarselo, sudarselo: Fesso!!

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 22/11/2018 - 14:28

Infatti non sei Babbo Natale ....e meno male ...altrimenti poveri bimbi!

CALISESI MAURO

Gio, 22/11/2018 - 14:42

Peggio e' la befana!!

Petrum

Gio, 22/11/2018 - 14:47

Vivo negli USA e ho visto su RAINTERNATIONAL Porta a Porta- In 3 contro la 5Stelle e Padoan in prima fila- Io non credo che la UE fara' sanzioni all'italia e lo sa' anche Padoan con la sua esperienza al FMI e ambienti internazionali...perche' no? Perche' i paesi UE sanno bene che se rompono il ghiaccio con l'Italia...in futuro potrebbe toccare a una di loro-- ossi stabilisci un precedenete che poi si potrebbe utilizzare contro di te! Quind..voce grossa e minacce ma alla fine..lasciano tutto come sta' perche' non si samai a chi tocca next ! Comunque il Governo deve avere piu' fair-play e rispetto ... all'Inglese insomma-

vince50

Gio, 22/11/2018 - 14:57

Il rispetto si merita non basta chiederlo.

routier

Gio, 22/11/2018 - 15:01

Caro signor Moscovici, in democrazia contano i voti. Salvini ne ha presi alcuni milioni. Lei quanti ne ha presi?

Petrum

Gio, 22/11/2018 - 15:03

Non conosco i dettagli del reddito di cittadinanza ma ho sentito dire che i soldi saranno usati per comprare specifici beni di consumo- ma conoscendo i trucchetti Italiani..questo aprirebbe un mercato parallelo ..come? Ti metti d'accordo e il commerciante incassa i soldi ma invece dei beni specisifici ti da' soldi contanti scontati ossia 700 euro d beni e ti da' 500 euro cash! ...che ne pensate?

c'eraunavoltal'Uomo

Gio, 22/11/2018 - 15:33

BABBO NATALE CHIEDE RISPETTO: "NON SONO MICA MOSCOVICI...."

Langan

Gio, 22/11/2018 - 18:22

Vai a casa, moscone. Vai a casa. Pretendi rispetto senza dare rispetto. Sei un arrogante. E prepotente. Ma tranquillo, sta per finire la pacchia per gli arroganti papaveri europei.

FlorianGayer

Gio, 22/11/2018 - 21:29

Salvini ha detto "aspetto una lettera da Babbo Natale". Il punto è, che Babbo Natale riceve lettere e spedisce regali. Un'affermazione simile è preoccupante, non per motivi di rapporti con l'UE, ma per lo stato mentale di Salvini