MotoGp, Lorenzo superstar in Spagna

Lo spagnolo in sella ad una Yamaha, ha vinto il gran premio di Spagna, secondo l'altro spagnolo Dani Pedrosa (Honda), terzo Valentino Rossi, sempre su Yamaha. Il "dottore": "E' andata bene, un podio è più che positivo"

MotoGp, Lorenzo superstar in Spagna

Jerez - Lo spagnolo Jorge Lorenzo, in sella ad una Yamaha, ha vinto la prova delle MotoGp del gran premio di Spagna. Secondo l'altro spagnolo Dani Pedrosa (Honda), terzo Valentino Rossi, su Yamaha. Il "dottore" ha tentato fino all'ultima di stare incollato al Pedrosa che era in testa ma poi ha dovuto rallentare mentre il compagno di squadra Lorenzo in rimonta fortissima prima l'ha superato e poi è riuscito nell'impresa di agganciare Pedrosa, superandolo e aggiudicandosi il Motogp.

"E' andata bene, un podio è più che positivo". Valentino Rossi sorride dopo la gara di Jerez che per lui poteva andare decisamente peggio. "Mah - afferma il Dottore - in tutto il week end abbiamo avuto dei problemi che non siamo riusciti a risolvere, non credevo di poter arrivare al podio. Ma è andata bene così. Decisamente non credevo che Lorenzo potesse andare a prendere Pedrosa, poi l'ho visto arrivare e mi ha passato, ho provato di stare con loro. Ho anche fatto un giro alla morte alla fine per poter stare con loro, ma non ce l'ho fatta. Pedrosa aveva un buon ritmo, anche io avevo provato a prenderlo nella parte iniziale della gara ma non ce la facevo a stare vicino a lui". E la spalla infortunata, com'é andata? "Andare in moto mi fa bene - ha detto Rossi - non ho avuto problemi, ringrazio ancora il Dottor Claudio Costa e tutta la Clinica Mobile per l'ottimo lavoro fatto per rimettermi in condizione di correre".

Commenti