Motori

F1, Verstappen vola nelle prime libere del Gp d'Arabia. Ferrari lontane

É dell’olandese il miglior tempo nella seconda sessione di prove libere del GP dell’Arabia Saudita. Nona la prima Ferrari con Leclerc, mentre Sainz ottiene il decimo tempo

F1, Verstappen vola nelle prime libere del Gp d'Arabia. Ferrari lontane

Ancora la Red Bull di Max Verstappen davanti a tutti nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Arabia Saudita. Il più veloce sulla pista di Jeddah è di nuovo il campione del mondo in carica che, come nella sessione precedente, detta il ritmo stavolta trascinandosi dietro l'Aston Martin di un Fernando Alonso sempre ai vertici ed in palla anche nel ritmo gara fino a questo momento.

Rispetto alle FP1 scala di una posizione Sergio Perez, che con l'altra Red Bull si prende il terzo miglior crono, seguito a sorpresa dall'Alpine di Esteban Ocon. Le sorprese a livello di tempi non finiscono qui, perchè dopo la Mercedes quinta di George Russell si piazzano in ordine Pierre Gasly (Alpine), Lance Stroll (Aston Martin) e Nico Hulkenberg (Haas).

Capitolo Ferrari: Charles Leclerc e Carlos Sainz chiudono le FP2 rispettivamente al nono e decimo posto, mostrando ancora qualche difficoltà per quanto riguarda il tempo sul giro secco, ma chiudendo la sessione con miglioramenti sul passo gara. Domani alle Rosse servirà sicuramente qualcosa in più in qualifica, perchè con Leclerc che dovrà scontare penalità, partire ancora più dietro rappresenterebbe un vero e proprio incubo. In ombra anche Lewis Hamilton, che con l'altra Mercedes chiude all'undicesimo posto.

I tempi della seconda sessione di prove libere

  1. Verstappen (Red Bull) 1'29"603
  2. ​Alonso (Aston Martin) 1'29"811
  3. Perez (Red Bull) 1'29"902
  4. Ocon (Alpine) 1'30"039
  5. Russell (Mercedes) 1'30"070
  6. Gasly (Alpine) 1'30"100
  7. Stroll (Aston Martin) 1'30"110
  8. Hulkenberg (Haas) 1'30"181
  9. Leclerc (Ferrari) 1'30"341
  10. Sainz (Ferrari) 1'30"592
  11. Hamilton (Mercedes) 1'30"599
  12. Norris (McLaren) 1'30"721
  13. Tsunoda (Alpha Tauri) 1'30"776
  14. Albon (Williams) 1'30"810
  15. Magnussen (Haas) 1'30"820
  16. Zhou (Alfa Romeo) 1'30"837
  17. De Vries (Alpha Tauri) 1'30"921
  18. Sargeant (Williams) 1'30"959
  19. Piastri (McLaren) 1'30"964
  20. Bottas (Alfa Romeo) 1'31"05

Il calendario del weekend

Venerdì 17 marzo

Ore 14.30: FP1 GP Arabia Saudita
Ore 18.00: FP2 GP Arabia Saudita

Sabato 18 marzo

Ore 14.30: FP3 GP Arabia Saudita
Ore 18.00: Qualifiche GP Arabia Saudita
Ore 21.00: Qualifiche in Differita su TV8

Domenica 19 marzo

Ore 18.00: GARA GP Arabia Saudita
Ore 21.00: GARA in Differita su TV8

Dove vedere la gara

Il GP dell’Arabia Saudita di F1 sarà trasmesso domenica alle 18, live su Sky Sport Uno, Sky Sport F1, Sky Sport 4K, in streaming su NOW e in differita dalle 21.30 su TV8. Telecronache di Carlo Vanzini e Marc Gené, con Roberto Chinchero insider ai box. Federica Masolin conduce gli approfondimenti di pre e post gara con Davide Valsecchi.

Analisi tecniche di Matteo Bobbi alla Sky Sport Tech Room, interviste di Mara Sangiorgio e commenti di Ivan Capelli.

Commenti