"Tito fu grande statista". Bufera sull'assessore di Trieste

È bufera a Trieste sulle parole pronunciate dall’assessore comunale alla Cultura Giorgio Rossi

"Tito fu grande statista". Bufera sull'assessore di Trieste

"Tito è stato indubbiamente un grande statista". È bufera a Trieste sulle parole pronunciate dall’assessore comunale alla Cultura Giorgio Rossi in un’intervista pubblicata sul quotidiano Primorski Dnevnik.

Come riporta Il Piccolo, Fdi si è subito scagliata contro l'assessore. "Se la linea culturale di questa giunta è sostenere che Tito era un grande statista, faremo ben di peggio che metterle un bastone tra le ruote". Il segretario provinciale di Fratelli d'Italia, Claudio Giacomelli, su Facebook ha poi ribadito il concetto: "Qui c’è solo una parola per definire Tito. Quella parola è: boia. Chi non lo capisce non può fare l’assessore alla Cultura a Trieste".

Commenti