Lo "schiaffo" degli immigrati alla Bellanova: "La sanatoria non è sufficiente"

A Napoli i migranti hanno manifestato contro la sanatoria voluta da Bellanova. "Una sanatoria truffa", l'hanno definita. E chiedono un permesso di soggiorno di emergenza

Per loro è una “truffa”. Anche i migranti sono contrari alla sanatoria voluta dal ministro Bellanova. Sono scesi in strada, a Napoli, per manifestare contro la regolarizzazione dei senza documenti prevista dal decreto Rilancio. Ritengono che agevoli solo chi vuole speculare sugli immigrati irregolari, e che escluda una vasta fetta di lavoratori in nero, quelli impiegati in settori d’impresa non contemplati nel provvedimento del Governo. “Basta sanatorie truffa. Permesso di soggiorno di emergenza”, era riportato sullo striscione che hanno alzato davanti alla prefettura di Napoli. In una ventina si sono presentati in piazza del Plebiscito e hanno intonato cori contro la sanatoria.

“Siamo qui per denunciare l’ennesima sanatoria truffa che è stata inserita nel decreto Rilancio. Anche Roberto Maroni ha notato che è molto simile a quella che venne approvata da lui nel 2009 quando era ministro dell’Interno, e la sanatoria del 2009 ha generato un giro di affari, di soldi, di truffe, pari a qualcosa come 50 milioni di euro. Decine di migliaia di stranieri irregolari che avrebbero avuto la possibilità di essere regolarizzati sono state truffate e lo Stato non ha previsto nessuna tutela per queste persone. Ad oggi noi rischiamo nuovamente la stessa cosa”. A spiegare le motivazioni della protesta è Abdel El Mir, uno dei portavoce del Movimento migranti e rifugiati di Napoli che ha promosso la protesta. “La seconda cosa che vogliamo denunciare – ha aggiunto - è il carattere economistico di questo provvedimento, perché all’epoca della pandemia globale, con circa 670mila persone irregolari, lo Stato invece di tutelare la salute degli italiani e degli stranieri, pensa a tutelare i diritti di alcuni settori del Paese. Sembra una manovra fatta per spingere le persone in determinati settori economici, e viene tralasciata la questione della salute collettiva”.

Tra i dimostranti c’erano ragazzi giovani, immigrati. Chi con i documenti, chi senza. Qualcuno - ci hanno raccontato - lavora nei campi, qualche altro nella ristorazione. A urlare il suo disappunto c’era anche un 20enne inserito in un progetto Sprar. Arrivato in Italia nel 2016, oggi dice che va “a scuola”. “Siamo stati sempre per strada a combattere contro queste cose. Anche per andare a scuola, in alcuni centri di accoglienza, devi protestare”, racconta. Il suo italiano tentenna per l’emozione. “Non è facile senza i documenti – dice –e questa sanatoria tiene fuori molti lavoratori irregolari”. Alla manifestazione ha aderito Potere al popolo, condividendo in pieno la lotta dei migranti. “È una sanatoria truffa, si vede anche nelle lacrime della Bellanova”, asserisce Maurizio Coppola. “Si parla solo di braccianti, colf e badanti, quindi è molto limitata a certe categorie di migranti. E, dall’altra parte, anche tra quelli che fanno i braccianti, tra colf e badanti, non tutti hanno l’accesso al permesso di soggiorno, perché le condizioni sono molto ristrette. Quindi sono dei meccanismi che, come la sanatoria del 2009 di Maroni, creano un mercato nero di distribuzione e vendita di permessi di soggiorno, di contratti di lavoro e di residenza. Noi vediamo con grande preoccupazione questa situazione perché secondo noi alimenterà chi specula e guadagnerà sulla vita dei migranti”.

I manifestanti torneranno in strada domani, giornata in cui saranno i braccianti agricoli a scioperare contro la sanatoria voluta dal ministro Bellanova. Il Movimento migranti e rifugiati di Napoli chiede un permesso di soggiorno di emergenza, che, diversamente da quello previsto nel decreto Rilancio, abbia una durata più lunga, di almeno un anno, rinnovabile, e che permetta di far emergere dalla clandestinità una più vasta platea di immigrati irregolari. La proposta è stata consegnata al prefetto di Napoli. “Pensiamo che questo sia un gesto di civiltà - ha affermato Abdel El Mir – perché, adesso, ad essere messa in discussione non è solamente la salute dei migranti ma anche la salute degli italiani, quindi pensiamo che sia nell’ interesse generale regolarizzare oggi i migranti clandestini in questo Paese, vuol dire garantire la salute collettiva”.

Segui già la pagina di Napoli de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 20/05/2020 - 10:07

questo dimostra l'inconsistenza delle idee di sinistra!!! :-) ma li proteggete pure? parlo dei partiti politici di sinistra eh, non dei migranti.... :-)

paco51

Mer, 20/05/2020 - 10:09

nessuna sanatoria truffa( per gli italiani) tutti ma tutti tutti a casa loro con decisione e metodi opportuni! tanto prima o poi ci si arriva!

Ritratto di marmolada

marmolada

Mer, 20/05/2020 - 10:10

Che dire della sanatoria? Provvedimento sbagliato totalmente, antidemocratico, ingiusto e che genera ulteriori disuguaglianze. Ha ben motivo di piangere la sig.ra Bellanova...piangi piangi

Ritratto di Zvallid

Zvallid

Mer, 20/05/2020 - 10:11

Tranquilli, vi regolarizzeranno in tempo per poter votare PD. Qualcuno pensa che finiti i 6 mesi se ne torneranno tutti a casa?

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 20/05/2020 - 10:13

ah!ah!ah! il ministro ha fatto buca anche con i migranti......le cose o si fanno bene o si evita di andare avanti! matteo continua a toppare...ha dato l'incarico a teresa ma è stato un fallimento su tutti i fronti ! AMMETTETELO !

Ritratto di Beppe58

Beppe58

Mer, 20/05/2020 - 10:16

Quattro sono le sciagure dell'Italia. Politici inetti, incompetenti, avidi ed affaristi. Banche. Assicurazioni. E, last but not least, i sindacati. Hanno fatto più danni loro delle locuste in Africa.

gianf54

Mer, 20/05/2020 - 10:17

Ma si, certo! adesso manifestano anche loro e...pretendono, pure! Ma io dico: se si sbattessero in galera tutti coloro che assumono in nero? Invece che fare dubbie sanatorie, perchè non far rispettare le leggi che già ci sono?? Perchè il governicchio ha paura, forse?

steluc

Mer, 20/05/2020 - 10:18

La ministra scontenta tutti, niente male ! Sanatoria farlocca per rifugiati farlocchi che avranno permessi farlocchi ( come molti già concessi ). Però l’invasione è reale, come i dane’ che girano attorno alla questione è che escono dalle nostre tasche.

Scirocco

Mer, 20/05/2020 - 10:19

Guarda a che punti siamo arrivati! Insorgono gli immigrati e gli italiani subiscono tutto senza reagire. Roba da matti!

ST6

Mer, 20/05/2020 - 10:21

Quindi non c'è nessun disegno mondialista, anzi i politici italiani sx/dx/"cx" provano rappezzi campati in aria come gli gira quel giorno all'ora di pranzo.

Duka

Mer, 20/05/2020 - 10:21

Sig.a Bellanova un proverbio meneghino recita: ofelè fa el to mesteTradotto liberamente significa: ad ognuno il proprio mestiere. Questo che lei sta interpretando, mi creda, non è pane per i suoi denti.

Ritratto di pulicit

pulicit

Mer, 20/05/2020 - 10:21

Che Italia allo sbando con questi governanti! Vergognatevi.Regards

macommmestiamo

Mer, 20/05/2020 - 10:22

sono senza parole mi vorgogno di essere un italiano. questi signori "immigrati" ha capito che razza di amministratori abbbiamo e fanno bene a venire qui. altri cerebrolesi che governano in questo modo non li trovano altrove.

venco

Mer, 20/05/2020 - 10:22

Bello accogliere stranieri sconosciuti che poi pretendono quel che vogliono.

Ritratto di Flex

Flex

Mer, 20/05/2020 - 10:24

Hanno ragione tutti, la Meloni,gli agricoltori, i disoccupati Italiani e i migranti regolari e stagionali solo la Bellanova non ci arriva, cosa ci stà a fare in quel Ministero?.

Giorgio Colomba

Mer, 20/05/2020 - 10:28

Bellanova, non piangere sui migranti, ma piangi su di te e sul tuo (s)governo.

leopard73

Mer, 20/05/2020 - 10:29

Grande BEPPE58:CONDIVIDO PIENAMENTE il tuo commento AVIDI EC AFFARISTI PER LE proprie TASCHE.

Helter_Skelter

Mer, 20/05/2020 - 10:33

Della sanatoria si lamentano quelli di destra ritenendola troppo generosa; della stessa sanatoria si lamentano gli immigrati irregolari considerandola troppo restrittiva. A questo punto comincio a pensare che sia un provvedimento equilibrato.

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Mer, 20/05/2020 - 10:38

Ho letto quqlche giorno fa che perfino "Repubblica" ha espresso seri dubbi sulla validità di questa manovra politica. Ma gnente: I.V. non molla..

Ritratto di Suino_per_gli_ospiti

Suino_per_gli_ospiti

Mer, 20/05/2020 - 10:39

I clandestini vanno espulsi, non premiati.

cgf

Mer, 20/05/2020 - 10:40

Ritengono che agevoli solo chi vuole speculare sugli immigrati irregolari… dicevo io che pensare male è peccato, ma come un magistrato abitualmente diceva…

macommmestiamo

Mer, 20/05/2020 - 10:43

adesso la bellanova dovrebbe fare l'unica cosa intelligente. dimettersi per procurato disagio agli italiani che non hanno i soldi per fare la spesa. perche' non piange per noi? se vuole ci verniciamo di nero.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 20/05/2020 - 10:43

Tutti pretendono senza aver versato nessuna tassa in Italia e si arrogano il diritto di fare sciopero e manifestazioni. Potrei fare anch'io così.

Ritratto di Nahum

Nahum

Mer, 20/05/2020 - 10:46

Una sberla non da poco, nella foto ci sono forse 10 immigrati non certo una manifestazione oceanica ...

Giorgio Rubiu

Mer, 20/05/2020 - 10:50

Non mi stupisce che vogliano di più!Sono giunti infischiandosene altamente delle leggi sull'immigrazione che vigono in tutti i paesi del mondo.Sono stati accettatati passivamente all'insegna di un falso buonismo che mirava solo a non farci passare per razzisti.Gli sono state concesse cose che ai nostri senzatetto non vengono concesse.Hanno scoperto la debolezza (calcolata!) dei nostri politicanti che sono disposti a dare e,come farebbe chiunque,battono il ferro fin che è caldo pretendendo "di più". Ormai, nelle code alla Caritas e simili per un piatto di minestra,ci sono più italiani (e furbi Ucraini!) che africani che fanno attività più redditizie e meno faticose che lavorare,ma vogliono "di più".Cosa?Impossessarsi del Paese e sottometterci!Ma Del Rio,Bellanova e le altre belle anime si sono mai chiesti cosa è il "di più" che questi vogliono? Miopi e maneggioni come sono,ne dubito!

Ritratto di saggezza

saggezza

Mer, 20/05/2020 - 10:59

sanatoria e balle varie.. se non riusciamo ad integrare nel mondo del lavoro milioni di italiani ed a sanare la povertà nostrana in continuo aumento cosa vai a sanare chi sbarca e che vuole essere solo mantenuto gratis. Se anche le lacrime hanno un colore politico beh allora...

Helter_Skelter

Mer, 20/05/2020 - 11:04

x cgf: non pensa che ci sia già una speculazione sugli immigrati irregolari da parte di certi "datori di lavoro" ? Un lavoratore senza regolare permesso è debole, ricattabile, e con pochi diritti e non fa altro che peggiorare le condizioni di lavoro per tutti, italiani e stranieri. Certo se qualcuno avesse mantenuto la promessa dei 600.000 rimpatri non staremo qui a discutere della sanatoria. Probabilmente staremo qui lamentarci della scarsità e del costo di certi prodotti per mancanza di manodopera.

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 20/05/2020 - 11:06

@giùalnord: Hai perfettamente ragione. In un paese civile i diritti devono essere compensati dai doveri, ma da noi per i sinistrati e i grullini valgono solo i diritti dei diversamente colorati e i doveri per noi Italiani. Siamo nelle mani di questa gentaglia.

Ritratto di navajo

navajo

Mer, 20/05/2020 - 11:09

Inutile "piangere" sul latte versato.

Ritratto di Adespota

Adespota

Mer, 20/05/2020 - 11:09

Non so chi stia peggio, se chi non vuole la sanatoria truffaldina o chi non vorrebbe più avere tra i piedi le lettere B di Bonafede, Bellanova, Boccia, senza poter avere Speranza di qualcosa di meglio.

mimmo1960

Mer, 20/05/2020 - 11:10

Se non diventiamo un paese normale come gli altri non ci sarà futuro per i nostri giovani.

27Adriano

Mer, 20/05/2020 - 11:11

..Mi sa che bella e Nova ha avuto idee....sinistre!!

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Mer, 20/05/2020 - 11:17

Concordo. Ma quando iniziano i rimpatri di massa?

apostrofo

Mer, 20/05/2020 - 11:18

Una Bellanova insaziabile ! Finché ottiene, gli dà dentro.Prima che finisce la pandemia ..

Ritratto di Iam2018

Iam2018

Mer, 20/05/2020 - 11:20

Se non gli piace questa minestra possono sempre prendere un barcone e tornarsene da dove sono venuti. Pagando come hanno fatto per venire qui e non certo pagati da noi.

Giorgio Mandozzi

Mer, 20/05/2020 - 11:22

La cosa serve solo a ribadire che: chi di spada ferisce di spada perisce. La Bellanova pensava di essersi guadagnata un posto nel paradiso dell'immigrazione ma ecco che scatta (nella tecnica renziana) il rilancio. Sicuramente la Bellanova rilancerà con il reddito (speriamo gradito e sufficiente) etnico e via andare. Nessuno che si ponga il problema del rispetto della legge: in Italia é legale entrare e soggiornare senza documenti? Come vengono, meglio dovrebbero venire, definiti quelli che lo fanno?

apostrofo

Mer, 20/05/2020 - 11:25

Flex ! La Bellanova ha tutta l'aria di chi sta obbedendo !

SemprePiùBasito

Mer, 20/05/2020 - 11:28

Ma che idee stupende del partito dei peracottai IV bravo Renzi e complimenti alla Bellanova. Quando ve ne andate a casa così non fate più danni all'Italia ! Prima possibile e vi assicuro che sotto sotto bolle .... immaginate cosa

apostrofo

Mer, 20/05/2020 - 11:29

27 Adriano. Ma che dici mai ! ..... Come mai hai questo sospetto ?

Happy1937

Mer, 20/05/2020 - 11:30

Basta siamo stufi, tutti a casa loro, Ministri e Clandestini!

Maura S.

Mer, 20/05/2020 - 11:32

Ma che sanatoria o premessi di soggiorno, via dall'Italia a calci nel deretano, al diavolo con la UE , con l'ONU e tutto il resto di questi baracconi!!!!!

Ritratto di tangarone

tangarone

Mer, 20/05/2020 - 11:36

La soluzione, rimpatri di massa per emergenza.

jaguar

Mer, 20/05/2020 - 11:39

Dopo uno schiaffo simile la Bellanova ha ripreso a piangere?

bernardo47

Mer, 20/05/2020 - 11:40

Sarà bellanova, ma non la vuole nessuno......tale e quale Renzi.....

arilibellula

Mer, 20/05/2020 - 11:42

ora, un campo agricolo non è una bottega che puoi nascondere in uno scantinato, per cui è decisamente visibile. La guardia di finanza non controlla se chi lavora è in nero, o meno?

Tom758

Mer, 20/05/2020 - 11:43

BENE, ALLORA MANDIAMO NEI CAMPI A RACCOGLIERE VERDURA CHI PRENDE IL REDDITO DI CITTADINANZA SENZA FARE NULLA, MAGARI AVRANNO MENO RIMORSI.

honhil

Mer, 20/05/2020 - 11:44

Anche loro hanno fatto presto a capire che le lacrime della Bellanova erano lacrime di coccodrillo. L’ultimo miglio, insomma, di quel tortuoso e fruttuoso commercio di carne umana. Adesso si aspettano le sue dimissioni: lo vuole quell’atto di accusa pubblicamente sottoscritto e abbondantemente sostenuto con grande coraggio e dignità. Quella che sembra non si trovi neppure a cercarla con il lumicino nel ministro dalle lacrime di coccodrillo facile e tanta boria ideologica.

Italianocattolico2

Mer, 20/05/2020 - 11:46

Ulteriore prova della incapacità e della protervia di una donna che pensa solo al mercato dei caporali e dei sindacati. Tutti questi irregolari devono tornarsene a casa loro a lavorare per migliorare il loro paese. Se hanno dei governanti che sfruttano la popolazione per arricchirsi, sono affari loro e solo loro possono cambiare la situazione. Non pretendano di cambiare le regole a casa degli altri dove sono arrivati clandestinamente e prepotentemente vogliono restare e fare i loro comodi.

maxxena

Mer, 20/05/2020 - 11:50

...qualcuno avvisi i poveri migranti che la Bellanova non piangeva per loro....forse era uno spasmo per trattenere una risata alla faccia nostra, o forse mentre piangeva pensava a sistemare qualche parente come fece la "piangitrice" precedente...

Ritratto di adl

adl

Mer, 20/05/2020 - 11:54

Se il decreto Rilancio non è ancora stato approvato, per accontentarli almeno in parte, si può ancora inserire come bonus e senza click day, un voucher per una indimenticabile quarantena sulla Rubattino o sulla Moby Zaza lavatura stiratura e spa incluse ???!!!

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mer, 20/05/2020 - 11:56

Beppe58, bravo hai perfettamente ragione e condivido. Sono veramente i magnifici quattro responsabili del declino economico italiano. Le banche sono sempre esose, le loro casse valgono più dei risparmi di chi si fida di loro ma vedono ridursi i capitali investiti anziché incrementare; le assicurazioni sono cugine delle banche ed in alcuni casi banche anch'esse; parte 1) continua ...

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mer, 20/05/2020 - 11:58

segue parte 2) - gran parte dei politici sono veramente incompetenti e rimangono convinti che non occorrano doti superiori alla media avvalorando la tesi che l'uomo qualunque, o comunemente della strada al basta ritenersi semplicemente antifascista, possa fare dove non può (tanto puoi avere una task force che decide per te), per questo si corrompono facilmente e falliscono in ogni dove; i sindacati si sono istituzionalizzati alla pari di enti, partiti e partitini abbandonando i lavoratori al loro destino e, come i partiti, passando dalla parte dei "padroni", dei capitali finanziari e dei fondi assicurativi. Oggi tutti i patronati sindacali sfruttano il business immigratorio ed i caaf quello della burocrazia fiscale.

Giorgio5819

Mer, 20/05/2020 - 12:02

Adesso abbiamo anche i clandestini che fanno manifestazioni... Fuori TUTTI dall'italiano, sono illegali, clandestini e senza alcun diritto di restare su suolo italiano... A parte il lasciapassare comunista.

kayak65

Mer, 20/05/2020 - 12:16

pazzesco che questa gente manifesti per chiedere quello che vuole. non sono invisibili bellanova!li vediamo tutti! il fatto e' che il ministro frignone vuole rialimentare gli affari delle coop e delle onlus per dare foraggio alla sinistra. il resto non interesse

killkoms

Mer, 20/05/2020 - 12:21

"reddito di (non)cittadinanza allo sbarco"!approda il barcone e subito l'omino con le tessere gialle cariche!

aldoroma

Mer, 20/05/2020 - 12:57

Bellanova fatte un altro pianto

SemprePiùBasito

Mer, 20/05/2020 - 13:52

Una volta si parlava del Re Mida he ogni cosa che toccava diventava ORO, oggi possiamo parlare del Re Renzi e sudditi che ogni cosa che tocca diventa m..da.

Ritratto di pumpernickel

pumpernickel

Mer, 20/05/2020 - 13:58

Ma questi hanno diritto di stare in Italia e occupare piazze e strade? Mandiamoli a manifestare nei loro Paesi dove veramente hanno diritto di pretendere qualcosa dai loro governanti e il dovere di contribuire al benessere della loro nazione lavorando.

mimmo1960

Mer, 20/05/2020 - 14:17

L'Australia i migrati illegali li espellano immediatamente. Una volta espulso il clandestino, ha il divieto a vita di calpestare il suolo australiano, anche come turista e anche se dovesse ricevere una proposta di lavoro dopo tanti anni. La legge è stata approvata per scoraggiare chi entra illegalmente nel paese. Invece noi li coccoliamo, venghino signori. Siete sicuri che l'europa apprezza come gestiamo i migranti??

Arnyarny

Mer, 20/05/2020 - 14:33

Siamo il paese di pulcinella,pure i clandestini dettano ai cialtroni al governo quello che devono fare.

MammaCeccoMiTocca

Mer, 20/05/2020 - 14:34

I permessi Sì, ma quelli di tornare a casa vostra a vostre spese e senza ritornare qua.

detto-fra-noi

Mer, 20/05/2020 - 14:41

Gli italiani - secondo i nostri politici - rifiutano i lavori più duri e più umili (forse perchè mal remunerati); e cosa pensavano che gli africani erano più accondiscendenti??? Presto ne vedremo delle belle.

Calmapiatta

Mer, 20/05/2020 - 15:28

La sanatoria non sana proprio nulla! Semplicemente non serve a niente. Chi lavora da bracciante nelle campagne, continuerà a lavorare a caporalato per pochi soldi, senza tutele. Chi lavora a nero, continuerà a lavorare a nero, senza tutele. Anzi, costoro, sfruttati, contribuiranno ad aumentare la domanda di lavoro, facendo sì che i salari diminuiscano ulteriormente. La sx deve capire che la deve far finita di "fare finta" di aiutare. Deve aiutare realmente.

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 21/05/2020 - 12:02

i lor signori hanno altre richieste?? che ne so, buoni da spendere , smartphone, tablet, ferrari, escort ecc..???? chiedete e vi sarà dato tanto pagano gli italioti