Dimenticano un ferro nella pancia durante parto cesareo: operata d’urgenza

Succede all’ospedale Loreto Mare di Napoli. Lo staff sanitario ha dovuto rimediare al grave errore commesso rimuovendo l’attrezzo dall’addome della paziente prima che creasse danni molto seri

Dimenticano un ferro nella pancia durante parto cesareo: operata d’urgenza

Aveva partorito da poco, ma continuava ad accusare forti dolori alla pancia. Sottoposta ad una serie di esami diagnostici i medici scoprono che durante il parto cesareo qualcuno aveva dimenticato un attrezzo chirurgico nell’addome della neo mamma.

Succede all’ospedale Loreto Mare di Napoli, dove la donna, alla vigilia di Pasqua, è stata sottoposta a un’operazione d’urgenza. Lo staff sanitario ha dovuto rimediare al grave errore commesso in sala operatoria rimuovendo il “ferro” dalla pancia della paziente prima che creasse danni molto seri.

I dirigenti del nosocomio napoletano hanno aperto un’indagine interna, mentre i familiari della donna sono pronti a rivolgersi ad un legale e a denunciare la struttura ospedaliera.

Diversi anni fa un caso simile successe a Salerno. Nell'addome di una povera anziana, operata d’urgenza, l'equipe medica aveva dimenticato una pinza. In quella circostanza, però, l’errore fu fatale. Per sette mese la donna visse con questo corpo estraneo nella pancia, prima di perdere la vita.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti