Niente luminarie natalizie al Vomero, vanno smontate perché c’è da potare gli alberi

Una beffa per i commercianti e i residenti, i quali si preparano a trascorrere nel peggiore dei modi le festività di fine anno

Niente luminarie natalizie al Vomero, vanno smontate perché c’è da potare gli alberi

Il Vomero, uno dei quartieri più chic di Napoli, rimarrà senza luci di Natale e decorazioni. In via Giordano e in via Scarlatti, il “salotto buono” della città alta, le luminarie verranno smontate e non saranno più reinstallate. La rimozione delle impalcature si è resa necessaria per la consueta potatura degli alberi poiché, questa volta, le tempistiche non sono state rispettate. La ditta incaricata di montare le luci natalizie ha già completato il lavoro e rifare tutto daccapo significherebbe ricevere un ulteriore compenso. Ciò, confermano i dirigenti della Camera di Commercio, non è possibile. “Noi – ha dichiarato il presidente Ciro Fiola al Corriere del Mezzogiorno non ce ne possiamo fare carico e il Comune non è in condizione di far fronte alla spesa”.

Una beffa per i commercianti e i residenti del Vomero, i quali si preparano a trascorrere nel peggiore dei modi le festività natalizie. L’episodio ha creato frizioni tra la Camera di Commercio e l’amministrazione comunale. L’ente camerale assicura che con il Comune erano stati stabiliti i tempi di installazione delle luminarie. Di parere opposto è l’esecutivo, che conferma di aver comunicato il cambio di programma. Secondo l’assessore al Verde Vincenzo Santagada, i responsabili della ditta erano stati avvisati della potatura ed era stato chiesto loro di attendere il completamento del servizio prima di montare le luci.

Inoltre, polemiche sono nate anche per la modalità con cui sono state installate le luminarie, molte delle quali sono state fissate a rami e tronchi di alberi in dispregio delle più elementari norme di sicurezza pubblica. Insomma, il classico gioco a scarica barile, dove le colpe sono di tutti e di nessuno. A conti fatti, comunque, a rimetterci sono esclusivamente i negozianti del luogo, i quali verranno penalizzati per la mancata installazione delle luci di Natale, e i cittadini, che dovranno spostarsi in altre zone di Napoli per godersi il clima natalizio.

Commenti