Rissa e urla: terrore sul volo Genova-Napoli

Divampata a causa della chiusura di una tendina la rissa è stata sedata a fatica dagli alcuni passeggeri e dagli assistenti di volo

Rissa e urla: terrore sul volo Genova-Napoli

Immaginate di trovarvi nel bel mezzo di una violenta rissa dalla quale non potete allontanarvi perché non ci sono vie di fuga percorribili o le uscite sono sbarrate. In una situazione di questo genere la paura è inevitabile in quanto lo scontro fisico mette a rischio la sicurezza di chi si trova coinvolto, suo malgrado, nella violenza.

Un vero e proprio incubo che, però, è divenuto realtà per numerose persone. Queste ultime, per di più, non hanno potuto neanche allertare le forze dell’ordine in quanto il luogo dove è divampata la zuffa, un aereo, era decisamente irraggiungibile per una "volante" della polizia o una "pantera" dei carabinieri.

La violenza, improvvisa e scatenata pare per futili motivi, è avvenuta a bordo di un volo Genova-Napoli. Non si sa con precisione quali siano stati i motivi che hanno acceso gli animi. Come raccontato da alcuni testimoni, la rissa avrebbe coinvolto due persone e sarebbe scoppiata a causa della chiusura ed apertura di una tendina.

Uno dei due passeggeri, forse infastidito dalla luce proveniente dal finestrino, avrebbe chiesto all’altro di chiudere la tendina. Dal rifiuto di quest’ultimo sarebbe partito lo scontro. Prima verbale e poi fisico. Uno dei due si sarebbe alzato dalla sua poltroncina per avventarsi sul rivale. In pochi attimi a bordo dell’aereo si è scatenato il caos.

Trambusto a bordo e persone che si sono accalcate vicino alla fila dei sedili dove era iniziata la rissa. Qualcuno, sconvolto per quanto stava accadendo, ha urlato per la paura. Prima che la situazione precipitasse, alcuni passeggeri e il personale di volo sono intervenuti riuscendo, seppur a fatica, a sedare la violenza bloccando uno degli esagitati.

Quegli attimi concitati sono stati catturati in un video fatto con un telefonino. Le immagini sono, poi, state segnalate al consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, che le ha rilanciate sui suoi social seppur "opacizzate".

"Ciao Francesco, ti invio un video di un litigio avvenuto sul volo Genova Napoli il cui motivo sembra essere dovuto all’ apertura e chiusura di una tendina. Non è possibile mettere a rischio un aereo intero per un futile motivo.

I protagonisti 2 soggetti che ci fanno vergognare di appartenere alla stessa terra", si legge nel post che accompagna le immagini. L'aereo è, poi, atterrato senza ulteriori gravi problemi. Ma nel cuore di molti resta la paura per quanto accaduto. Un episodio sconcertante che per fortuna non ha avuto conseguenze drammatiche.

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
ilGiornale.it Logo Ricarica