Nella prima capitale del Regno d’Italia per ricordare il nostro Risorgimento

Continuiamo il nostro viaggio fra i luoghi della memoria dell'Unità d'Italia presentandovi il simbolo per eccellenza del nostro Risorgimento: Torino. Centro nevralgico del potere sabaudo, infatti, Torino fu la prima capitale del Regno d'Italia e sede del Senato, nella splendida cornice di palazzo Madama. Qui, in occasione dei festeggiamenti per il 150°, è stata ricostruita la struttura risorgimentale dell'aula, con la grande cavea e le scenografie che riproducono le sedute d'allora (www.palazzomadamatorino.it). Tutto nel capoluogo piemontese e nei suoi sobborghi rimanda alle nostre origini. Per questo la Provincia di Torino ha organizzato la rassegna «2011 Itinerari» per riunire oltre 60 luoghi, distribuiti in 40 comuni, a formare 11 itinerari che vanno dall'economia al potere, dalla letteratura all'istruzione, dalla guerra alla devozione. Se, infine, volete festeggiare in maniera più dolce, in via Cavour la panetteria Bentornati alla Tradizione ha creato il Camillo, meraviglioso dolce dedicato all'omonimo Padre della Patria.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento