No del Riesame alla scarcerazione: Lusi resta in galera

Il Riesame conferma la custodia cautelare per l'ex tesoriere della Margherita

Il senatore Luigi Lusi resterà in carcere perché nel corso dell’istruttoria è apparso "ambiguo, reticente e volutamente confuso". Ancora un "no" alla scarcerazione dell'ex Tesoriere della Margherita finito in carcere con l’accusa di aver "saccheggiato" le casse della Margherita. La decisione è arrivata dal Tribunale del Riesame, presieduto da Renato Laviola, chiamato alla fine dello scorso luglio, su rinvio della Cassazione, a ridiscutere per rilievi procedurali l’ordinanza con la quale lo stesso tribunale del Riesame con diversa composizione aveva negato la scarcerazione.

La procura aveva dato parere favorevole alla scarcerazione. Il procuratore aggiunto Alberto Caperna e il pm Stefano Pesci, nell’udienza a porte chiuse di venerdì scorso, avevano espresso parere favorevole alla concessione degli arresti domiciliari per Lusi. E in caso di via libera del riesame, l’ex tesoriere della Margherita sarebbe andato in un convento abruzzese. Invece, con questo provvedimento, il senatore, accusato di associazione per delinquere finalizzata all’appropriazione indebita, continuerà a rimanere nel carcere di Rebibbia dopo il suo arresto del 20 giugno scorso. Per quanto riguarda l’attuale posizione processuale dell’ex tesoriere della Margherita, all’inizio di agosto il gip Simonetta D’Alessandro aveva già confermato lo stato di detenzione a Rebibbia subordinando un eventuale provvedimento meno afflittivo alla restituzione da parte di Lusi dei danari della Margherita trasferiti in Canada. Anche in questo caso la procura aveva dato parere favorevole alla scarcerazione o quanto meno agli arresti domiciliari purchè le somme in questione fossero restituite.

Al collegio giudicante bastano poche pagine per spiegare come a caricodel senatore sussista ancora forte il pericolo di inquinamento probatorio, tanto che non possono essere prese in considerazione richieste difensive di scarcerazione o di concessione degli arresti domiciliari. Per i magistrati, il senatore Lusi "non ha mai mostrato alcuna resipiscenza", evitando di fornire qualunque tipo di collaborazione agli inquirenti. Insomma, alla luce di questo quadro indiziario, a parere del tribunale, "non c’è allo stato un luogo alternativo al carcere".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di falso96

falso96

Mar, 04/09/2012 - 13:32

non uscirà mai più........

Ritratto di antonio vivaldi

antonio vivaldi

Mar, 04/09/2012 - 13:34

....... e buttate anche le chiavi.

gioch

Mar, 04/09/2012 - 13:55

Non si fosse difeso facendo nomi(e che nomi!)avrebbe fatto le vacanze al mare.A sinistra i capi possono sempre "non sapere".Chissà come mai?

framont

Mar, 04/09/2012 - 14:06

MA IL SUO CAPO POTEVA NON SAPERE ?

vacabundo

Mar, 04/09/2012 - 14:31

Secondo me e secondo la legge italiana,Lusi non ha commesso nessun delitto.1°.non ha rubato nessuno italiano;2° non c'è stata nessuna denunzia nei suoi confronti da parte dei derubati.Lusi, dovrebbe essere scarcerato subito e carcerare i veri ladri nostri che sono i partiti,Metterei a chiave con il 41 bis y ter tutte le dirigenze di tutti i partiti.Gli paghiamo tutto e loro si mangiano anche le briciole, anzi fanno a botte per le briciole.VERGOGNA.DOBBIAMO PAGARGLI ANCHE LE CAMPAGNE ELETTORALI.DOVE SI E' VISTO MAI UNA ASSOCIAZIONE PER DELINQUERE DI PARTITI IN ITALIA CHE SI PROFESSANO ANCHE PORTATORI DI DEMOCRAZIA.ALL'ANIMA DELLA DEMOCRAZIA.LADRIIIIIIIIIIIIIIII.sIGG.gIUDICI, SCARCERATI, lUSI, ALL'ITALIA NON HA RUBATO NIENTE,ANZI SI DEVE ELOGIARE CHE PER MEZZO SUO HABBIAMO ANCORA UNA VOLTA CAPITO MEGLIO GLI ONESTI ED I DISONESTI,ABBIAMO CAPITO ANCORA MEGLIO QUANTO CI RUBANO, TUTTI, DICO, TUTTIIIIIIIIIIII,ANCHE QUELLI INPENSABILI.

Agosman

Mar, 04/09/2012 - 14:46

Si scordino i soldi quelli della ex Margherita: non li mollerà mai. Magari in galera ci rimarrà fino a quando non scadranno i termini della custodia cautelare ma il malloppo non lo mollerà mai (altrimenti lo avrebbe già restituito o comunque avrebbe fatto in modo che questo ritornasse in possesso della Margherita). Ergo, appena di nuovo libero (dato che non potranno trattenerlo in eterno), bye bye. E prima che l'iter processuale (tre gradi di giudizio) giunga al termine, o anche dopo, o un'amnistia o un indulto (sicuramente prossimi) vanificheranno una sua eventuale condanna. Lui si che se ne intende. Per questi non basterebbero nemmeno i propositi di repulisti di Grillo, altro che restituizione del maltolto, per questi ci vorrebbe ben altro.

MMARTILA

Mar, 04/09/2012 - 14:51

Se restituirà le palanche i giudici rossi avranno pietà di lui...e andranno ad ingrassare le tasche dei neo catto-Komunisti.

bruna.amorosi

Mar, 04/09/2012 - 15:02

se e dico se fossi un magistrato io metterei in galera TUTTO il governo di oggi .sapete il perchè? ci hanno rubato anche gli occhi e per quale pro?????niente stiamo peggio di ieri e quello che più mi incavola è che non rendono conto di niente di quello che fanno . e dove vanno a finire i nostri soldi

Ritratto di aliberti.

aliberti.

Mar, 04/09/2012 - 15:10

il no del riesame che pone un primo limite ai furti che ladri indecenti ed indegni travestiti da politicanti possono perpetrare ai danni degli italiani...in galera, esproprio con gli interessi di quanto rubato e buttate via le chiavi

gbsirio_1962

Mar, 04/09/2012 - 15:16

..è meglio per i politici se Lusi rimane in galera.... così non vuota il sacco !!! non vi pare ?

gioch

Mar, 04/09/2012 - 15:18

Roma ha avuto sindaco un tale,poi candidato premier per la sinistra,che, per anni e anni, si è visto sfilare milioni di euro da sotto il naso senza mai accorgersi di nulla.M ai "prodini" non si toccano.Basterebbe questo per votare centrodestra?Purtroppo continuano a dare fiducia a Monti.

gioch

Mar, 04/09/2012 - 15:22

aliberti.Lusi,come Belsito,non ha rubato soldi agli Italiani.I soldi erano già stati rubati agli Italiani dai capi partito.Lusi,e Belsito,hanno fottuto(casomai) il partito.Riflettendo:merita il carcere chi ruba ad un ladro?

Massimo Bocci

Mar, 04/09/2012 - 15:34

Fino a dopo le elezioni, c'è il pericolo di divulgazioni DELLA VERITA' SCOMODE al regime, e che diamine ora che sono riusciti con il clone e i suoi salva REGIME ha far disertare le urne a 60% degli Italiani (non cooptati) non vorrete che qualcuno si INCAVOLI COL REGIME E VADA A VOTARE!! E dopo la gioiosa macchina della restaurazioni del regime si potrebbe inceppare.

Ritratto di aliberti.

aliberti.

Mar, 04/09/2012 - 15:35

gioch - si,merita il carcere...eppoi non sono soldi dei partiti, sono soldi che i partiti hanno rubato e rubano agli italiani in spregio ad un referendum della repubblica aggirato in modo indegno da "casta nostra"

marvit

Mar, 04/09/2012 - 16:07

gioch. D'accordissimo su tutto ma bobbiamo porci una domanda:possibile che con quell'ammasso di soldi dei rimborsi elettorali, Lusi è il solo profittatore di partito??Gli altri tutte incolpevoli verginelle?? Mhhh!!Mi sa che non regge.Proprio non regge

gioch

Mar, 04/09/2012 - 16:48

marvit.Non era intenzione paragonarlo a Robin Hood.In altri postati ho specificato che è impossibile che i capi non fossero al corrente dei giri di quattrini.Se lo erano,peggio ancora.Incapaci di gestire soldi che il popolo si è visto indebitamente sottrarre dopo un chiarissimo referendum,come afferma aliberti.Concordiamo,infine,che siamo,forse incolpevolmente(?)sodomizzati in ogni caso.Ma non durerà,speriamo.

bobsg

Mar, 04/09/2012 - 17:33

Meno male, ogni tanto (raramente) si vede una cosa giusta.

arkangel72

Mar, 04/09/2012 - 19:05

E Rutelli?? Candido fiore tra tanti lupi affamati?? Ma chi ci crede!! In galera pure lui!!!

Ritratto di unLuca

unLuca

Mar, 04/09/2012 - 19:22

Avevano perso 23 milioni di euro senza accorgersene !!!! Ma quanti soldi hanno 'sti partiti ?

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mar, 04/09/2012 - 19:55

Chissà come ci si sente a vedersi liberi e gaudenti, benché colpevoli, e solo Lusi dentro a pagare il fio. Ci si sentirà più furbi o miracolati da chissà quale giustizia?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 05/09/2012 - 01:55

Raramente succede che i magistrati facciano una cosa apprezzabile in nome del popolo italiano. Questa volta l'hanno fatta.