Nucleare, Ahmadinejad: sì a nuovi siti

L'Iran mostra i pugni all'Occidente dopo le continue minacce di sanzioni. Il presidente iraniano approva nuovi numerosi siti per l’installazione di impianti per l’arricchimento di uranio: entro breve sarà dato il via alla costruzione di questi siti

Nucleare, Ahmadinejad: sì a nuovi siti

Teheran - Il presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad ha approvato oggi nuovi numerosi siti per l’installazione di impianti per l’arricchimento di uranio. Lo scrive l’agenzia Ilna citando il consigliere del presidente Mojtaba Samareh Ashemi.

Ahmadinejad mostra i pugni "Il presidente ha approvato i luoghi scelti per nuovi siti nucleari", ha spiegato Hashemi. "La costruzione di questi siti comincerà quando darà l’ordine", ha poi aggiunto senza fornire alcuna precisazione sui luoghi e sul numero di localizzazioni previste. Nel febbraio scorso l’Organizzazione iraniana per l’energia atomica aveva annunciato la costruzione di due nuovi siti per l’arricchimento di uranio, mentre lo stesso Ahmadinejad nel novembre dello scorso anno aveva dichiarato che l’Iran si sarebbe dotato di dieci nuovi impianti.

Commenti