Obama loda l'Islam: "Parte integrante degli Usa"

Il presidente degli Stati Uniti si è espresso così ricevendo i membri della comunità musulmana alla Casa Bianca: "Celebriamo i musulmani che hanno arricchito gli Stati Uniti e la loro cultura" ha detto Obama

Obama loda l'Islam: "Parte integrante degli Usa"

Washington - Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha fatto ieri l’elogio dell’Islam, che ha presentato come facente parte integrante degli Stati Uniti. Obama si è così espresso ricevendo membri della comunità musulmana alla Casa Bianca, in occasione di un pranzo di rottura del digiuno del ramadan. "Per più di un miliardo di musulmani, il ramadan è un periodo di devozione e di riflessione intensa" ha detto il presidente accogliendo i suoi invitati in una delle sale di ricevimento della Casa Bianca per questo "iftar" (pranzo di rottura del digiuno). "L’iftar di questa sera è un rituale perfetto in occasione di questo ramadan nelle cucine e nelle moschee nei cinquanta stati americani" ha sottolineato il presidente. "L’Islam, come sappiamo, fa parte degli Stati Uniti. Come il popolo americano nel suo insieme, la comunità musulmana americana è di un grande dinamismo e di una grande diversità" ha proseguito. "In questa occasione, noi celebriamo il mese sacro del ramadan e celebriamo anche qual punto i musulmani hanno arricchito gli Stati Uniti e la loro cultura" ha detto Obama.

Commenti

Grazie per il tuo commento