Orchidee alla festa della biodiversità

Orchidee montane tropicali insieme a oltre 400 specie vegetali provenienti da tutto il mondo saranno protagoniste alla Festa della Biodiversità al Giardino Botanico Montano di Pratorondanino, nel Comune di Campo Ligure, Provincia di Genova ) che si terrà oggi dalle 10 alle 18. Alla festa della biodiversità, il Giardino Botanico, insieme alla fioritura delle orchidee montane che da anni arricchiscono la sua vastissima collezione di specie botaniche, accoglierà un’esposizione di rare orchidee tropicali.
Il Giardino è un’area protetta affidata dalla Regione alla Provincia di Genova, con la gestione del Gruppo Ligure Amatori Orchiedee. Alla giornata, organizzata dalla Provincia di Genova con la collaborazione della Comunità Montana Valli Stura, Orba e Leira e della cooperativa Sociale «Maxone Labora» con visite gratuite dei 6.000 metri quadrati del Giardino parteciperanno l’assessore regionale ai parchi Renata Briano, l’assessore provinciale al turismo Anna Dagnino e il noto «giardiniere di Calvino» Libereso Guglielmi.
All’interno del giardino botanico montano, a 750 metri sul livello del mare, sono stati ricostruiti alcuni tra i più significativi ambienti montani (stagni, habitat rocciosi, boschi e prati ) che ospitano oltre 400 specie provenienti da tutto il mondo, alcune delle quali rare o in pericolo di estinzione.
Gli ambienti acquatici, uno stagno e un laghetto, ospitano equiseti, felci (tra le quali il «fossile vivente», il giaggiolo acquatico, il trifoglio fibrino, la ninfea bianca

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti