Originali cocktail con vista panoramica per l’America’s Cup e le notti veneziane

Originali cocktail  con vista panoramica per l’America’s Cup e le notti veneziane

Vodka, Porto, frutti di bosco, succo di limone, arancia e champagne, per un cocktail dal nome «Luna Rossa Cobler», in onore del team italiano. Musica dal vivo e vista panoramica sulla laguna. Ecco gli ingredienti per le serate, organizzate durante la tappa veneziana dell' America's Cup World Series (12-20 maggio), presso lo Skyline Rooftop Bar, all'ottavo piano del Molino Stucky Hilton Venice, 5 stelle, sull'Isola della Guidecca. Mente degli eventi (aperti al pubblico) il barman Riccardo Semeria, che ha trascorso 13 dei suoi 29 anni lavorando presso i locali più esclusivi di Londra, Montecarlo, New York e Sidney. Tra i suoi cavalli di battaglia: lo Spritz in the sky al mandarino, il Chocolate Martini e il Royal Cobbler, con vermouth bianco, vodka al lampone e limone. Lo Skyline Rooftop Bar organizza anche party speciali per la Festa del Redentore (terza domenica luglio) e il Festival del Cinema. Ogni sabato propone, dalle 18 alle 21, un happy hour con dj e servizio di navetta gratuito da San Marco e dalle Zattere. Info: 041.2723311, www.molinostuckyhilton.com.

Commenti