Over

Biopic, commedie e animazioni: film perfetti per una serata over 60

Proposte di visioni dedicate ai senior: film interessanti suddivise per genere, con una piccola attenzione a quelli d'animazione da guardare coi nipoti

Biopic, commedie e animazioni: film perfetti per una serata over 60
Tabella dei contenuti

La domanda che di giorno in giorno ci si pone quando si ha tempo libero è: che film guardare? Questo è un interrogativo che assilla tutte le età e l’offerta delle piattaforme streaming è tanta e tale che non aiuta per niente la scelta. Qui di seguito sono elencate alcune proposte di visione dirette ai senior: sono suddivise per generi, ma non mancano alcuni film d’animazione da guardare con i nipoti.

Storie vere e biopic

  • Changeling

Changeling

Changeling è un film diretto da Clint Eastwood e interpretato da Angelina Jolie. Parla della storia vera di una donna cui, nel 1926, scomparve il figlio. Le venne riportato un bambino, ma non era il suo: quando lei lo disse, venne internata perché creduta malata di mente.

  • Rush

Rush

La storia di Nicki Lauda, il campione della Formula 1 è nota a moltissimi della generazione over 60. Nel film Rush, diretto da Ron Howard, si parla della sua rivalità con James Hunt e tutte le vicissitudini che hanno caratterizzato in pista questi due atleti, interpretati da Chris Hemsworth e Daniel Bruhl.

  • La teoria del tutto

Stephen Hawking con la moglie e i protagonisti de "La teoria del tutto"
Stephen Hawking con la moglie e i protagonisti de "La teoria del tutto"

Tutti conoscono lo scienziato Stephen Hawking, sia per le sue scoperte rivoluzionarie sia per la sua simpatia che l’ha portato a interpretare se stesso in Star Trek: Next Generation e The Big Bang Theory. La teoria del tutto racconta la sua storia biografica: le teorie scientifiche, in primis quella sui buchi neri, la storia d’amore con la moglie Jane e la malattia degenerativa che lo costrinse sulla sedia a rotelle, togliendogli l’uso della voce ma non la voglia di studiare.

Film romantici

  • Soul kitchen

Fatih Akin a Venezia con i protagonisti di "Soul Kitchen"
Fatih Akin a Venezia con i protagonisti di "Soul Kitchen"

Si può ridere e sorridere nelle romantiche commedie europee. Come Soul Kitchen di Fatih Akin, che racconta di due fratelli al lavoro in un ristorante: uno è ligio al dovere, ma ci capisce poco di cucina, l’altro è in libertà vigilata. L’incontro con uno chef bravissimo ma fumantino, un agente immobiliare truffatore e una dottoressa molto speciale cambia loro la vita.

  • Lei mi parla ancora

Pozzetto e Sandrelli in "Lei mi parla ancora"
Pozzetto e Sandrelli in "Lei mi parla ancora"

Come si sopravvive alla morte di un coniuge? In Lei mi parla ancora, Pupi Avati racconta di una perdita ma al tempo stesso della presenza “viva” della moglie defunta per un vedovo sensibile e colto. Che decide di scrivere un autobiografia con l’aiuto di un ghostwriter. È interpretato da un grandissimo Renato Pozzetto in panni serissimi, Stefania Sandrelli e Fabrizio Gifuni.

  • Hannah e le sue sorelle

Mia Farrow
Mia Farrow

Hannah e le sue sorelle è uno dei capolavori anni ’80 di Woody Allen. Interpretato da Mia Farrow, Barbara Hershey e Dianne West parla delle storie intrecciate di tre sorelle lungo un anno, da un Thanksgiving all’altro. Hannah, la maggiore, è una donna realizzata professionalmente e come moglie e madre, mentre Lee è un’ex alcolista che vive con un uomo molto più vecchio e Holly è un’ex tossicodipendente che continua a rincorrere invano la carriera di attrice. Ma forse per loro il destino riserva delle sorprese.

Horror

  • Twin Peaks: Fuoco cammina con me

Twin Peaks

Per coloro che hanno visto la serie originale, ma si sono persi questo film prequel e il sequel del 2017, questa pellicola è perfetto per riprendere il discorso da dove lo si è interrotto. Twin Peaks: Fuoco cammina con me di David Lynch è stato definito un horror metafisico. Il film consta di due parti: l’indagine su una ragazza uccisa e l’ultima settimana di vita di Laura Palmer, la giovane al centro della serie.

  • Scappa - Get Out

Scappa - Get Out
Scappa - Get Out

A metà strada tra thriller e horror, questo film è l’opera prima da regista di Jordan Peele. Interpretato da un cast incredibilmente di valore (Daniel Kaluuya, Allison Williams, Bradley Whitford, Catherine Keener e Caleb Landry Jones), Scappa - Get Out racconta di due fidanzati, lui afroamericano e lei caucasica e benestante, che vanno a conoscere la famiglia di lei. La casa d’origine della giovane è però un luogo inquietante in cui si muovono i loro genitori liberali e radical chic, che però nascondono un oscuro segreto.

  • Mr. Harrigan’s Phone

Donald Sutherland
Donald Sutherland

È un film del 2022 ispirato a un lungo racconto di Stephen King. Mr. Harrigan’s Phone è interpretato da Donald Sutherland e Jaeden Martell e racconta dell’amicizia speciale tra uno spietato uomo d’affari molto anziano e un ragazzino che gli legge i romanzi perché la sua vista non è più quella di un tempo. Un giorno l’uomo muore, ma il giovane continua a telefonargli per chiedere un aiuto che arriva sempre in un modo tragico.

Comicità

  • Funeral party

Peter Dinklage
Peter Dinklage

Diretto da Frank Oz, Funeral Party è una deliziosa commedia britannica degli errori interpretata da diversi caratteristi e dall’attore del Trono di Spade Peter Dinklage. La pellicola racconta del funerale di un padre di famiglia che nasconde un segreto scabroso, segreto che emergerà nel bel mezzo del banchetto funebre.

  • La cena dei cretini

Jacques Villeret è il protagonista de "La cena dei cretini"
Jacques Villeret è il protagonista de "La cena dei cretini"

Restando in ambito europeo, questo film è ormai un recente classico della comicità. La cena dei cretini narra di un gruppo di professionisti benestanti che una volta a settimana organizza una cena con degli ospiti molto speciali: delle persone che considerano stupide. Si tratta di una pellicola molto divertente che mette al bando il politicamente corretto.

  • Il dittatore

Photocall de "Il dittatore" a Cannes
Photocall de "Il dittatore" a Cannes

A proposito di mettere al bando il politicamente corretto, nessuno ci riesce più di Sacha Baron Cohen, attore britannico noto per i suoi personaggi eccessivi. Il dittatore tratta appunto del capo dello stato canaglia immaginario di Wadiya, il comandante Aladeen, che deve intraprendere un viaggio negli Stati Uniti. Ma quello che non sa è che c’è chi congiura contro di lui.

Da guardare con i nipoti

  • Appuntamento a Belleville

Appuntamento a Belleville
Appuntamento a Belleville

È un film d’animazione di Sylvain Chomet, ma l’ideale sarebbe vederlo dopo gli 8 anni, quindi se si hanno nipoti di questa età o superiore. Appuntamento a Belleville è la storia straordinaria di un giovane che, rimasto da solo con la nonna e un cane, sogna da sempre di partecipare e vincere il Tour de France. Ma viene rapito da una misteriosa organizzazione. La nonna e il cane, in compagnia di tre anziane cantanti, Les Triplettes, cercheranno di salvarlo.

  • La città incantata

Dvd giapponesi de "La città incantata"
Dvd giapponesi de "La città incantata"

Anche qui c’è un’età di visione consigliata: almeno 6 anni, non solo per via del fatto che in questo film vengono ritratte vicende che potrebbero risultare spaventose ai più piccoli, ma anche per comprendere la profondità della storia anche grazie all’aiuto dei nonni. La città incantata di Hayao Miyazaki è la storia di una famiglia che si perde lungo una strada sbagliata. La figlia Chihiro si avventurerà nella città incantata che dà il nome al film, mentre i genitori verranno trasformati in maiali: starà alla bambina cercare di salvarli.

  • Pets - Vita da animali

Kevin Hart presta la voce a Capitan Nevosetto nell'originale di Pets
Kevin Hart presta la voce a Capitan Nevosetto nell'originale di Pets

Cosa fanno gli animali domestici quando gli umani non sono in casa? Semplice: vivono avventure inenarrabili. Parla di questo Pets - Vita da animali (e lo fanno anche i suoi sequel), che tra l’altro è invece adatto anche ai bambini molto piccoli. Il protagonista Max è un cagnolino che maldigerisce l’arrivo in casa di un altro quattrozampe. Ma ci sono guai ben più grandi che questi due cani e i loro amici dovranno affrontare: per esempio il malvagio accalappiacani. Mentre nell’originale in lingua inglese i personaggi sono doppiati da Kevin Hart, Steve Koogan o Ellie Kemper, in Italia ci si è avvalsi delle voci di Alessandro Cattelan, Lillo, Francesco Mandelli e Laura Chiatti, tra gli altri.

Commenti