In collaborazione con
Scopri di più

È davvero possibile trovare un compagno dopo i 60 anni?

Si arriva a un certo punto in cui si vive bene da soli, eppure qualcuno ha voglia di rimettersi in gioco in una relazione. Ecco cosa fare, se non si è più giovanissimi

È davvero possibile trovare un compagno dopo i 60 anni?

Una volta raggiunti i 60 anni magari si ha voglia di trovare un nuovo compagno e riuscire a vivere una nuova avventura in una fase diversa e più matura della vita. Tuttavia, non tutti sanno come fare. Alcuni trovano difficile poter trovare un nuovo compagno raggiunta questa soglia d'età. Ma non bisogna abbattersi. Riuscire a trovare un partner che possa rendere felici nella vita di tutti i giorni è assolutamente possibile. L'età in questo caso non c'entra nulla, bisogna solo essere in grado di mettersi in gioco: basta essere se stessi.

Quindi, se vi state domandando come trovare l'amore a 60 anni ecco qui le risposte possibili.

Regola numero 1: attitudine mentale

Per trovare un compagno dopo aver spento le 60 candeline bisogna partire dall'attitudine mentale. La prima cosa da fare è ricordarsi una cosa semplice: l'esperienza è alle vostre spalle e vi supporta. Mica avrete vissuto 60 anni per nulla? Avete già avuto relazioni per questo non c'è bisogno di essere in ansia. Certo, è sempre possibile trovare l'amore della vita, ma a questo punto, a maggior ragione, meglio liberarsi dallo stress. Del resto vale come in tutte le situazioni della vita: essere se stessi, schietti e decisi con la consapevolezza dei propri mezzi.

Quindi, non abbiate timore di mettere sempre subito le cose in chiaro con un'eventuale nuova conoscenza e se notate qualcosa che non vi piace fatelo presente. Insomma, è possibile riuscire a fare nuove amicizie e trovare un compagno in modo molto semplice, senza avere peli sulla lingua. Se si adotta questa attitudine mentale, è possibile ottenere ciò che state cercando.

Regola numero 2: il vostro nuovo compagno deve piacervi in tutto

In molte si chiedono: come lo si sceglie un nuovo compagno quando si è over 60? La risposta può sembrare scontata ma è semplice: deve piacere in ogni cosa.

A 60 anni si ha la possibilità di una seconda giovinezza e se si sceglie con attenzione si potrebbe anche trovare l'amore della vita, quello che magari non avete trovato finora. Non abbiate remore né dubbi di troncare un'eventuale relazione se notate che le cose non dovessero proseguire sul binario giusto. Innamorarsi a 60 anni è possibile, ma per farlo dovete scegliere con cura, notando quelle che sono alcune caratteristiche del proprio compagno.

Scegliete un compagno che possa avere i vostri stessi interessi. Difatti, potrete trovarvi a vostro agio con una persona che vi segua in ogni avventura. Ad esempio, siete delle esploratrici e vi piace viaggiare? Prendete in considerazione l'idea di poter conoscere una persona che ha i vostri stessi gusti. Allo stesso tempo, se invece non siete propriamente dinamiche o semplicemente preferite hobbies più tranquilli, cercate di conoscere una persona che possa avere le vostre stesse esigenze. Certo, gli opposti si attraggono, ma è bene puntare su partner che viaggiano sulla stessa lunghezza d'onda. Procedendo in questa maniera, si potrà avvertire sin da subito un feeling unico nella coppia e a poco a poco potrete davvero innamorarvi.

In più, cercate di non soffermarvi solo sull'aspetto fisico del nuovo partner, ma anche quello psicologico. Difatti, è importante che a 60 anni un compagno si senta felice e giovane, pronto per fare nuove esperienze e conoscenze. Tenendo in considerazione quest'aspetto, potrete giungere alla vostra vita una persona positiva, che ama vivere e considerare l'età dei 60 anni come un nuovo capitolo della propria vita.

Non crediate che sia facile trovare l'amore: questa è sempre un'impresa, indipendentemente dall'età. Tuttavia, si può essere più fortunati in questo caso, proprio perché si possiedono meno pensieri e si può fare una scelta saggia potendo contare su alcune sicurezze acquisite grazie alla propria preziosa esperienza.

Regola numero 3: cercare il proprio partner nel posto giusto

A questo punto, magari qualcuno non sa proprio cosa poter fare per poter conoscere un nuovo "fidanzato", a questo proposito non dovete preoccuparvi. Ecco qui alcuni suggerimenti sui metodi migliori per fare nuove conoscenze a livello sentimentale ma non solo.

Usare i social network

Un primo modo è quello di usufruire dei social network. Questi portali online sono ormai alla portata di tutti e permettono di fare nuove conoscenze grazie a semplici click. Naturalmente, per trovare un compagno è d'uopo usare molta cautela. Non dovete contattare utenti a caso, piuttosto seguite un iter ben preciso. Come prima cosa, cercate in gruppi dedicati, magari iscrivendovi a quelli che sono i gruppi sui principali social come Facebook che rispecchiano le vostre abitudini o i vostri hobby. In alternativa, potete usare anche Facebook Dating, una nuova funzione del social che permette di fare nuove conoscenze in tempi record, selezionando i profili più interessanti e mettendovi in contatto con persone in modo del tutto sicuro.

Grazie ai social network potrete subito notare quelle che sono le caratteristiche di un partner e proporre a quest'ultimo un'uscita reale così da conoscervi meglio e poter vedere se ci siano le basi per intraprendere una relazione duratura e soddisfacente.

Siti di incontri

Oltre ai social network, è possibile usare sempre il web per riuscire a farer nuove conoscenze e trovare il partner ideale a 60 anni. In questo caso, si consiglia un metodo più diretto, vale a dire quello dei siti di incontri. Anche in questo caso fate attenzione ai siti a cui vi iscrivete. Ce ne sono alcuni dedicati agli over 50 dove si possono trovare utenti che abbiano la vostra stessa visione del mondo e attitudine verso la vita. Oppure potete iscrivervi a portali più famosi e farvi conoscere agli utenti di qualsiasi età. Anche sui siti d'incontri online comunque, non mentite mai, ma presentatevi in modo veritiero e genuino. Insomma: vietato barare.

Iscriverti a corsi o sport

Se non amate internet e i dispositivi elettronici non è un problema. Potete gettarvi nella mischia e iscrivervi ad attività e corsi sportivi. Entrerete nella vita vera e frequenterete sicuramente persone che condividono i vostri stessi interessi e che, magari, come voi, sono in cerca di un partner. Potete scegliere di iscrivervi a un club del libro, gruppi di lettura o partecipare ad esperienze di gruppo come viaggi intercontinentali. In alternativa, potete puntare su sport che magari non avete mai praticato come tennis, padel o palestra e vedere se ci sono persone interessanti delle quali vi piacerebbe approfondire la conoscenza. Se non conoscerete l'amore della vostra vita, quantomeno recuperete il fisico perduto.

Non tutto è perduto: a 60 anni si può conquistare un nuovo compagno

In ultima analisi, avete potuto notare come sia possibile riuscire a trovare un compagno a 60 anni. Tutto quello che dovete fare è impegnarvi ad avere un'attitudine mentale che vi permetta di vivere senza ansia o stress.

Scopri di più

Commenti