Il look delle star: le 8 icone di stile cui ispirarsi in estate

Otto donne del mondo dello spettacolo celebri oltre che per la loro carriera anche per lo stile: alcuni spunti da copiare in estate

Il look delle star: le 8 icone di stile cui ispirarsi in estate

Attrici e cantanti riescono da sempre ad anticipare le mode: alcune di loro sono vere e proprie icone di stile che influenzano le generazioni e per le senior non fa differenza. Con una piccola eccezione: molte donne over hanno imparato nel tempo la filosofia del “less is more” quando si parla di look e sanno bene che è l'occasione, quasi sempre, a dettare un dress code.

Qui di seguito una selezione di star che da sempre riesce a intercettare il futuro delle tendenze e al tempo stesso a creare dei look classici che stanno bene alle donne di ogni tempo.

Helen Mirren

La "regina" Helen Mirren è soprattutto sovrana di semplicità. Nella doppia veste di stella sui tappeti rossi e "contadina salentina" come lei ama definirsi, è probabilmente uno dei personaggi famosi che maggiormente viene seguito e imitato nello stile.

Nel suo album di fotografie dai red carpet figurano moltissimi abiti luccicanti, ma è appunto l'occasione in questo caso che detta il look. Per lo più Helen Mirren opta per abiti tinta unita, in colori che spaziano dal bianco al blu scuro passando per il nero, senza disdegnare incursioni in tinte solide come il giallo. A volte però si notano tra i suoi abiti camicette e blazer con micro-fantasie. C'è spesso molta seta nei suoi abiti, ma anche tanto cotone, in particolare l'intramontabile pizzo Sangallo.

Anna Wintour

È difficile tracciare una linea stilistica definita quando si parla della direttrice dell'edizione statunitense di Vogue. Di Anna Wintour, col suo caschetto liscio con frangetta, gli occhiali da sole che spesso coprono due occhi profondi ed espressivi, si può dire invece che ami molto le fantasie di tutti i tipi, da quelle micro a quelle maxi. Righe, fiori, quadretti Vichy ma anche linee moderne.

Wintour sembra privilegiare quasi sempre le maniche e le mezze maniche agli smanicati, che tuttavia sono pur presenti in quello che si immagina essere un enorme guardaroba continuamente in fieri.

Carla Bruni

Non ancora un'over ma sicuramente un'icona capace di incarnare uno stile rigoroso e senza tempo. Con i suoi tailleur, i suoi décolleté profondi ma mai volgari, l'ex premiere dame di Francia con alle spalle una carriera di modella e cantante riesce a essere pura eleganza.

Carla Bruni indossa quasi sempre il bianco e soprattutto il nero, con alcune incursioni nelle tonalità del viola. Per lei pochi gioielli raffinati a caratterizzare abiti solitamente passe-partout e molto raramente i suoi outfit si riempiono di lustrini.

Jane Birkin

Si può essere eleganti solo con una camicia bianca? Sì, lo si può essere se ci si ispira alla cantante e attrice Jane Birkin, tanto iconica da aver dato il nome a una borsa. La Birkin di Hermes è infatti un accessorio semplice ma assolutamente chic, che si può indossare in qualunque occasione.

E Jane, che un tempo cantava Je t'aime moi non plus, non ha cambiato l'impatto che il suo stile ha avuto nel tempo, anche se le minigonne hanno sostituito basici pantaloni.

Andie MacDowell

Ha fatto grande scalpore la scelta di Andie MacDowell di non tingersi i capelli. Quei ricci grigi incorniciano un sorriso da sempre affascinante. Quello dell'attrice è un look sovente estroso, con grandi scollature, lustrini e tagli che ne mettano in risalto il fisico esile ma tonico.

Si va dai colori talvolta sgargianti a quelli neutri dei tappeti rossi fino al classico abbinamento tra camicia bianca e giacca scura per gli eventi meno glamour. L'attrice inoltre non indossa mai gioielli, che possono distrarre ed essere ridondanti dei suoi outfit che non passano inosservati.

Marianne Faithfull

È stata l'estrosa compagna di Mick Jagger negli anni '60, ma in tempi relativamente recenti ha vestito i panni della Regina Maria Teresa d'Austria al cinema. L'attrice e cantante Marianne Faithfull ha evoluto il suo stile nel tempo, passando dal non indossare nulla sotto la pelliccia al prediligere giacca e camicie coprenti accompagnate da pashmina e magari da una decorativa boutonniere. I colori preferiti sono ancora una volta il bianco e il nero, ma questo non vuol dire che i suoi abiti siano a tinta unita: spesso sono presenti fantasie chic tono su tono.

Catherine Deneuve

Ha uno stile assai versatile l'attrice Catherine Deneuve, che spazia da indumenti passe-partout a indimenticabili outfit come gilet arancioni estrosi da indossare su tubini neri, tagli classici interamente coperti di lustrini e qualche volta ricami che danno l'illusione ottica delle false trasparenze.

Amanda Lear

Amanda Lear è sicuramente la più spumeggiante tra queste icone di stile: la cantante ed ex musa di Salvador Dalì ama molto i colori e altrimenti non potrebbe essere per un'artista che guarda il mondo attraverso occhiali dalle lenti rosa.

Camicette di seta molto colorate - spesso rosse - trasparenze merlettate e décolleté profondi e al tempo stesso casti rappresentano la cifra stilistica nel look di una donna che ha fatto della provocazione artistica la sua vita. Il tutto accompagnato da grandi gioielli unici e bizzarri e talvolta un ventaglio pendant con le tinte dominanti dell'outfit del momento.

Commenti