Vacanze di settembre: le migliori mete per gli over 60

Settembre è il mese ideale per una vacanza al mare o in montagna, soprattutto per gli over 60: ecco tutte le mete da non lasciarsi sfuggire in Italia

Vacanze di settembre: le migliori mete per gli over 60

Settembre è il mese ideale per organizzare una vacanza "a misura di senior". Complice il clima mite, e il calo di affluenza nelle mete turistiche più gettonate, non c'è periodo migliore dell'anno per concedersi un viaggio last minute.

Che si tratti di una vacanza al lago o in campagna, al mare o in montagna, vale davvero la pena cogliere l'occasione dell'ultimo scampolo d'estate per ammirare le innumerevoli bellezze del Belpaese.

Perché fare una vacanza settembre

Se per molti settembre rappresenta l'inizio di un nuovo anno lavorativo e il ritorno alla routine, per un senior è il momento di una fuga dalla città. E i vantaggi di una vacanza settembrina, a dispetto di quanto non ci si creda, sono molteplici:

  • Clima: a settembre l'afa e la calura estiva sono solo un brutto ricordo. Le temperature sono decisamente più gradevoli che in piena estate;
  • Turismo: le località turistiche, specie le mete balneari, si svuotano della maggior parte dei vacanzieri. Di conseguenza, si eviteranno code chilometriche in autostrada o, ad esempio, le attese interminabili per un lettino in spiaggia;
  • Costi: sono ridotti rispetto ai "periodi caldi" della stagione estiva, a tutto vantaggio del portagli e della possibilità di prolungare il soggiorno più del previsto;
  • Offerte last minute: moltissime strutture ricettive e tour operator offrono pacchetti all inclusive (dagli spostamenti ai pernottamenti nelle strutture alberghiere) a prezzi vantaggiosissimi. Un motivo in più per pianificare una vacanza sul finale della stagione estiva, specie per un senior.

Le mete imperdibili in Italia

Quanto a panorami mozzafiato e località esclusive, l'Italia non teme rivali. La proposta è davvero ampia e ben si presta a soddisfare qualunque tipo di vacanza abbiate in mente. Dai tour nelle città d'arte alle escursioni in alta quota: le "mete imperdibili", da Nord a Sud dello Stivale, di certo non mancano.

Località di mare

Complice il clima mite e le giornate soleggiate, potreste godervi il mare anche in pieno autunno. Dove? Alle Isole Egadi, ad esempio, oppure nella splendida Pantelleria, che vanta uno dei paesaggi balneari più belli al mondo insieme alla vicina isola di Favignana.

Non meno incantevole è Cala Mariolu, in Sardegna, bagnata dalle acque turchesi del Golfo di Ortisei, nella provincia di Nuoro. Consigliatissima tra le mete balneari di settembre anche la piccola isola di Procida che, con il suo coloratissimo porticciolo, è il fiore all'occhiello del Golfo di Napoli.

Infine, non può mancare la Puglia: il Salento è sempre una garanzia, in qualunque stagione dell'anno.

Città d'arte

Milano, Venezia, Firenze, Roma. Ma anche Napoli, Bari, Matera e Trieste: in Italia, non c'è città d'arte che non valga la pena visitare. A ridosso dell'autunno, nell'ultima quindicina di settembre, meritano un tour d'eccezione Mantova e L'Aquila.

Mantova è un mix di storia e arte. Di origini etrusche, e patria del poeta Virgilio, la città ha raggiunto il massimo splendore architettonico durante la dominazione dei Gonzaga. Non a caso, il Palazzo ducale è il simbolo per eccellenza del rinascimento lombardo, oltre a essere una delle regge più estese d'Italia. Al periodo signorile risalgono anche lo splendido palazzo della Ragione, del Podestà e la celeberrima Torre dell'Orologio. Tra i monumenti religiosi, spicca su tutti la Basilica di Sant'Andrea che ospita le opere di Mantegna e del Correggio.

Un'alta meta imperdibile della nostra penisola è L'Aquila. Passata alla cronaca per il sisma del 2009, la città vanta una patrimonio artistico a dir poco esclusivo e singolare. In pochi sanno, ad esempio, che la chiesa di Santa Maria di Collemaggio, costruita nel 1288, custodisce le spoglie di Papa Celestino V ed è stata sede del giubileo papale. Ma non è tutto. A L'Aquila si trova il Museo nazionale d'Abruzzo che ospita, oltre a una notevole collezione archeologica, anche lo scheletro del famoso Mammut di Scoppitto.

Montagna

Chi ha detto che le montagne sono fatte solo per sciare? L'Italia pullula di località montane che ben si addicono, per il clima e il paesaggio, alle vacanze settembrine. La Valsesia, in Piemonte, è il luogo ideale per chi ama avventurarsi in escursioni e pedalate immerse nella natura. Lo stesso si dica per l'Abruzzo dove il Gran Sasso, con le sue vette altissime, vi farà regalerà una boccata di ossigeno pieni polmoni.

Per gli amanti dell'alta quota, invece, ci sono le Dolomiti. Gettonatissime in agosto, sul finale della stagione estiva si svuotano dei turisti lasciando spazio a distese chilometriche di natura incontaminata e al silenzio riconciliante delle montagne.

Laghi

Se preferite una tranquilla vacanza ai laghi, suggeriamo di puntare alla Lombardia. La costa occidentale del lago di Garda, ad esempio, vanta moltissime località suggestive. Tra le tappe imperdibili ci sono Gardone Riviera (dove si trova il celeberrimo Vittoriale di D'annunzio) e Tremosine. Sulla sponda meridionale, invece, Sirmione è il luogo ideale per un weekend all'insegna del benessere: tra spa e centri termali non avrete che l'imbarazzo della scelta.

Risalendo a Nord dello Stivale, in Trentino Alto Adige per l'esattezza, c'è lo splendido lago di Roncone. Se siete degli appassionati di paddleboarding e canoa, potreste noleggiare un kayak per sperimentare l'adrenalina di uno sport acquatico con la supervisione di esperto. Del resto, non è mai troppo mai tardi lanciarsi in una nuova avventura.

Commenti