Falcone e Borsellino crocifissi, scoperta immagine choc a Palermo

La scoperta è stata fatta nella tarda mattinata di oggi, l'immagine dei due giudici crocifissi è stata appesa in un muro del centro cittadino, si cerca l'autore del gesto che si sarebbe firmato con un nome d'arte

Falcone e Borsellino crocifissi, scoperta immagine choc a Palermo

Giovanni Falcone e Paolo Borsellinocrocifissi”. È questa l’immagine choc di fronte la quale si sono ritrovati sbigottiti i palermitani e tutti coloro i quali si sono ritrovati a passare in piazza Pretoria a Palermo. L’immagine è stata scoperta nella tarda mattinata di oggi affissa in un muro della salita Santa Caterina. Cosa vorrà rappresentare una figura del genere? Quali motivi si nascondono dietro una forte raffigurazione?

Potrebbero esserci motivazioni legate al martirio dei due giudici come altre spiegazioni tutte da interpretare e da capire fino a quando non si troverà l’autore del gesto. Ciò che al momento è dato a sapere è la firma di colui che ha realizzato il manifesto: Al Fayed. Si tratta quasi certamente di un nome d’arte, un nome che sta facendo discutere tra mille interrogativi che al momento non possono avere risposta.

Gli inquirenti sono già al lavoro per capire cosa si cela dietro a questo gesto dai contorni poco chiari. Non sarebbe nemmeno da escludere che nelle prossime ore o, nei prossimi giorni, possano apparire altre raffigurazioni simili in città.

Un immagine che nessuno avrebbe mai pensato di vedere, un’idea impensabile, ma è successo davvero. Un fatto che sta coinvolgendo l’opinione pubblica ad avanzare possibili interpretazioni, le più plausibili, che si avvicinino magari al pensiero e all’intenzione di Al Fayed.

Commenti