Cronaca locale

Al Parco Sempione tra corse, arrampicate e scherma

Expo per lo sport el 9 e 10 settembre. Due giorni dedicati a bambini, ragazzi e alle varie Federazioni

Al Parco Sempione tra corse, arrampicate e scherma

Ascolta ora: "Al Parco Sempione tra corse, arrampicate e scherma"

Al Parco Sempione tra corse, arrampicate e scherma

00:00 / 00:00
100 %

È stata presentata ieri, a Palazzo Marino, l'edizione 2023 di «Expo per lo Sport», un fine settimana all'insegna della promozione sportiva al Parco Sempione, sabato 9 e domenica 10 settembre. Due giorni dedicati a bambini e ragazzi dai 5 ai 14 anni, insieme alle loro famiglie e alle federazioni e associazioni per presentare loro i vari sport. L'Expo nasce con l'intento di promuovere uno stile di vita sano, rilanciare i valori sportivi, dall'inclusione alla socialità alla sostenibilità, oltre a illustrare i benefici dell'attività motoria all'aperto. Dalle 10 alle 19 in tutto il Parco Sempione comprese le piazze Sempione e del Cannone, è previsto un calendario ricco di gare, esibizioni e tornei.

L'anno scorso l'evento ha visto 20mila partecipanti. A precedere l'evento ci sarà la Summer School, un centro estivo gratuito in programma dal 4 all'8 settembre attivo in diversi luoghi della città, che ha già registrato il tutto esaurito. «Quest'anno l'estate a Milano parla sicuramente la lingua dello sport - ha detto l'assessore allo Sport Martina Riva - in un periodo storico in cui tra i giovani l'abbandono sportivo è un fenomeno sempre più diffuso, Expo per lo Sport ha il grande merito di riuscire a promuovere la pratica sportiva e gli stili di vita attivi, inclusivi e sostenibili». Sono oltre trenta le società sportive che prenderanno parte a Expo per lo sport su un'area di 13mila metri quadrati. I partner sportivi quest'anno sono: Federazione italiana pallacanestro, Comitato regionale lombardo - Federazione italiana scherma, Federciclismo Lombardia, F.I.B.S. - Comitato regionale Lombardia, FIBa - Federazione italiana badminton, FIARC - Federazione italiana arcieri tiro di campagna, Federazione italiana di atletica keggera - Comitato regionale Lombardia, Tiro a segno nazionale sezione di Milano.

Presente anche la Polizia di Stato che organizzerà incontri con atleti delle Fiamme Oro di varie discipline sportive e promuoverà l'educazione stradale. «Siamo felici, quest'anno, di allargarci anche alle periferie, dove magari è più difficile riuscire a praticare lo sport - ha spiegato Nicola Schena, amministratore Unico di DNA Sport Consulting, società organizzatrice della manifestazione -. Infine, ci sarà spazio dedicato anche alla formazione, con il supporto di Fondazione Humanitas per la Ricerca». Diverse le iniziative promosse dalle aziende partner, si va da una parete di arrampicata, al ping-pong, dal calciobalilla al tennis. Fra le novità anche il progetto «Piazze Aperte» coordinato dal Comune. Nella settimana che precede l'evento in Parco Sempione sarà possibile intraprendere un percorso di avvicinamento alle diverse discipline sportive in diverse piazze della città. Il 9 e il 10 l'ingresso sarà gratuito con possibilità di registrarsi sul posto oltre che sul sito www.expoperlosport.it.

Commenti