Personaggi

"Un amante? Se avesse 20 anni...". La confessione di Jane Fonda

Nota per la sua schiettezza, l’attrice premio Oscar (85 anni) ha fatto scalpore con le sue dichiarazioni al podcast “Absolutely Not”

Jane Fonda al Tribeca Festival con taglio Bob Cut
Jane Fonda al Tribeca Festival con taglio Bob Cut

Ascolta ora: ""Un amante? Se avesse 20 anni...". La confessione di Jane Fonda"

"Un amante? Se avesse 20 anni...". La confessione di Jane Fonda

00:00 / 00:00
100 %

Un amante? Sì, ma a certe condizioni. Intervistata da podcast “Absolutely Not”, l’attrice Jane Fonda si è lasciata andare ad alcune confessioni piuttosto intime, riguardanti la sua sfera privata. Se in un primo momento l’interprete 86enne ha spiegato di aver detto chiuso con l’amore – “anche al buio non vorrei essere nuda davanti a nessuno” – ha poi ammesso che sarebbe disposta ad avere un amante, ma solo se fosse molto, molto più giovane.

“Ed ecco un’altra cosa: mi vergogno a dirlo, ma se dovessi avere un amante dovrebbe avere 20 anni. Perché non mi piace la pelle vecchia”, ha spiegato Jane Fonda incalzata da Heather McMahan. Dichiarazioni che hanno fatto scalpore in rete: “Visto che non mi piace la pelle vecchia, non voglio imporla a nessuno. Presumo che le altre persone siano come me: semplicemente non mi piace la pelle vecchia”. Sempre nel corso del dialogo con la padrona di casa, l’interprete di “Una squillo per l'ispettore Klute” ha precisato: “Disapprovo una relazione con un uomo di 86 anni e una donna di 20 anni, quindi non la ripeterei a sessi invertiti. Posso guardare un ragazzo di 20 anni e non posso fingere di non eccitarmi se vedo un certo tipo di persona, ma no, no, no, non voglio imporre questo a nessuno”, le sue parole riportate da Fox News.

Niente amore ma sì all’amicizia. Jane Fonda ha infatti sottolineato di dedicare il suo tempo a coltivare amicizie con le donne, tutte più giovani di lei: “Sono molto più vecchia di loro e sono in una buona situazione. Se morissi domani, andrebbe bene. Non ho traumi importanti… e quelli del passato non lo sono così tanto Questo rafforza la mia comprensione di come la mia sia un’età fantastica. Se sei sana”. Fonda ha poi ironizzato dicendo che uno dei principali vantaggi nell’avere amici più giovani è che “quando morirai, ci sarà qualcuno al funerale”.

Le parole di Jane Fonda hanno diviso i social network: c’è chi ha apprezzato l’onestà e la schiettezza dell’attrice, ma anche chi ha stigmatizzato senza mezzi termini l’idea di avere un amante di 65 anni più giovane. Già qualche tempo fa, in un’intervista ad Harper’s Bazaar, l’interprete parlò della sua sfera intima e confessò di aver chiuso ogni tipo di ambizione con gli uomini: “Non provò più attrazione sessuale”. Spesso protagonista delle copertine delle riviste scandalistiche a stelle e strisce, Jane Fonda è stata sposata tre volte: la prima con il regista Roger Vadim dal 1965 al 1973, poi con l'attivista Tom Hayden dal 1973 al 1990 e infine con il fondatore della CNN Ted Turner dal 1991 al 2001.

Commenti