"Hai visto che scherzo ti ho combinato". Sophia Loren parla dopo l'incidente

L'attrice dal letto dell'ospedale di Ginevra ha rassicurato i fan. "Le hanno messo una protesi, è sotto antidolorifici ma sta bene, abbiamo riso insieme", ha raccontato la nipote Alessandra Mussolini

"Hai visto che scherzo ti ho combinato". Sophia Loren parla dopo l'incidente
00:00 00:00

Con il passare delle ore il quadro sulle condizioni di salute di Sophia Loren si arricchisce di dettagli. L'attrice è stata operata d'urgenza in una clinica di Ginevra per ridurre una serie di fratture all'anca, che la diva, 89 anni, si è procurata cadendo accidentalmente nella sua villa in Svizzera domenica 24 settembre. L'intervento chirurgico è andato bene e il decorso operatorio procede nel migliore dei modi. A confermarlo è stata un'amica di famiglia che, raggiunta telefonicamente dall'agenzia di stampa Ansa, ha fatto sapere che l'attrice ha persino scherzato sul suo sfortunato incidente: "Hai visto che scherzo ti ho combinato".

Come sta Sophia Loren

L'umore è buono e Sophia Loren si sta riprendendo rapidamente dall'intervento, ma dovrà rimanere ricoverata nella clinica di Ginevra, dove si trova da domenica, ancora per un po'. "Le hanno messo una protesi, è sotto antidolorifici e deve stare tranquilla e riposata, poi inizierà la fisioterapia", ha fatto sapere Alessandra Mussolini che dell'attrice è nipote. In collegamento esterno con il programma “La vita in diretta”, l'europarlamentare ha raccontato della grande paura vissuta per l'incidente domestico di cui la Loren è stata vittima.

L'incidente e il grande spavento

"Uno spavento incredibile: ho chiamato a casa e mi ha risposto Ninni, la persona che sta con lei da tantissimi anni e ormai è di famiglia, che mi ha detto che mia zia era in ospedale", ha raccontato Alessandra Mussolini ad Alberto Matano e ai telespettatori di Rai1. Poi l'europarlamentare ha spiegato come l'attrice si è fratturata l'anca: "È scivolata sul pavimento bagnato e liscio. È stata subito portata in clinica ed è stata operata subito: due ore dopo la caduta era già in sala operatoria e fortunatamente le hanno fatto l'epidurale". Nessuna anestesia totale, dunque, per la Loren vista l'età avanzata - 89 anni compiuti pochi giorni fa - i medici svizzeri non hanno voluto correre inutili rischi.

"L'umore è ottimo, saluta tutti"

In televisione Alessandra Mussolini ha fatto sapere di avere parlato direttamente con la zia e di averla sentita in forze e pronta a tornare in piedi il prima possibile.

"Sta bene, l'ho sentita e ci siamo fatte una risata, perché le ho raccontato la mia reazione", ha concluso la Mussolini, spiegando: "L'umore è ottimo e saluta tutti per l'affetto ricevuto". Sophia Loren era attesa a Bari all'inaugurazione del quarto ristorante che porta il suo nome, dove avrebbe ricevuto anche la cittadinanza onoraria, ma l'evento è stato rinviato a quando l'attrice starà meglio.

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
ilGiornale.it Logo Ricarica