Mora e riservata: è la compagna di Elly Schlein?

Elly Schlein è stata paparazzata tra Firenze e Livorno con una misteriosa ragazza che pare essere la sua compagna: le due hanno fatto di tutto per non farsi fotografare assieme

Elly Schlein non ha mai fatto mistero del proprio orientamento sessuale fluido e di recente ha confermato di avere una relazione con una donna, della quale però non ha mai rivelato l'identità. Il suo è un modo per tutelare la privacy della sua vita privata e quella della compagna. Ma il suo nuovo ruolo politico la espone inevitabilmente alla curiosità popolare e così ecco che anche i paparazzi hanno iniziato a occuparsi di lei dal punto di vista del gossip, come dimostrano le fotografie che saranno pubblicate sul numero di Diva e Donna in edicola da mercoledì.

Benché non si abbiano informazioni sul suo nome e sulla sua occupazione e sebbene il settimanale la definisca la sua "amica del cuore", tutti gli indizi fanno pensare che la ragazza fotografata con Schlein a Firenze e a Livorno possa essere la sua compagna. Se non ci fosse qualcosa da nascondere, infatti, le due non farebbero di tutto per evitare di farsi vedere insieme, come invece pare facciano. Il nuovo segretario del Partito democratico e la donna misteriosa al suo fianco, infatti, hanno adottato un vecchio trucco da "vip" consumate, ossia hanno cercato di eludere i fotografi e gli sguardi indiscreti entrando separatamente nella stazione di Firenze, per poi salire sul treno su due carrozze diverse.

Perché tante cautele se tra loro ci fosse solo un'amicizia? Non sarebbe necessario. I fotografi sono riusciti a immortalare le due donne in un momento di relax, mentre passeggiavano con il cane di Elly Schlein, tenuto al guinzaglio proprio dalla donna che era con lei. Dalle foto non si evincono atteggiamenti particolarmente complici né ci sono effusioni tra le due donne, che però evidenziano una certa sintonia, niente che non si possa rilevare tra due amiche. È la voglia di nascondersi, di non farsi vedere insieme, infatti, a sollevare qualche dubbio sull'effettiva natura del loro rapporto.

E poi, anche se il segretario dem desidera mantenere la propria privacy, ed è un suo diritto, c'è però una velatura di ipocrisia in tutto questo, e anche poca furbizia: perché più si cerca di tenere nascosto qualcosa e più questa cosa verrà cercata per diventare oggetto di attenzione mediatica. Davvero Elly Schlein vuole spostare l'attenzione dal suo ruolo politico al privato?

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Pubblica un commento
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette. Qui le norme di comportamento per esteso.
ilGiornale.it Logo Ricarica