La Pinacoteca di Brera in mostra negli Usa

Cinquanta capolavori del Barocco lombardo esposti per la prima volta in Florida. L'assessore Morelli: "Un modo per far conoscere la storia e la cultura di Milano nel mondo"

Cinquanta capolavori del Barocco Lombardo, provenienti dalla Pinacoteca di Brera, saranno esposti per la prima volta negli Stati Uniti, al Mary Brogan Museum of Art and Science di Tallahassee in Florida, a partire dal 18 marzo e sino 20 luglio 2011.
"Una mostra che coniuga la valorizzazione dell'importante patrimonio artistico della Pinacoteca di Brera, grande eccellenza di Milano, con la promozione internazionale della città - spiega l'assessore al Turismo, Marketing territoriale e Identità Alessandro Morelli - L'esposizione permetterà a tanti cittadini americani di conoscere meglio la storia e la cultura della nostra città, contribuendo a rafforzare l'immagine di Milano quale città d'arte, cultura, storia che con le sue tante meraviglie di ogni tempo, assieme alla cultura Barocca che oggi portiamo negli Usa, affiancano grandi atti d'amore per la propria terra come le Cinque Giornate".
La mostra ha ottenuto il riconoscimento dell'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica Italiana, il patrocinio e il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, oltre al patrocinio e alla partecipazione dell'Assessorato al Turismo del Comune di Milano.
Durante il periodo della mostra, il Brogan Museum ospiterà una serie di lezioni e conferenze a supporto del progetto. Nell'ambito del programma educativo saranno realizzati alcuni strumenti di supporto, quali il Newspaper In Education( Nie), pubblicazione che sarà prodotta per offrire approfondimenti sul significato e sui risvolti dell'Era Barocca, sulla mostra stessa, sulle fasi di restauro e sulla Pinacoteca di Brera.
Concepita per le scuole medie superiori, sarà distribuita nelle nove contee di competenza del Brogan Museum di Tallahassee. La maggioranza di tali contee è stata dichiarata dal Dipartimento per gli Affari Culturali dello Stato della Florida, economicamente e culturalmente svantaggiata. Ed è anche in quest'ottica che va vista l'operazione del Brogan Museum che, assieme alla Pinacoteca di Brera e a Ilaria Niccolini Production, promuove un evento al di fuori dei circuiti tradizionali per mostre di questa importanza. La pubblicazione Nie sarà collegata anche al Sunshine State Standards, il programma per lo sviluppo educativo della Florida e fungerà anche da guida per il pubblico del Museo.
La curatela artistica della mostra, sia negli Usa che in Italia, è di Simonetta Coppa, responsabile per la sezione Pittura Lombarda Barocca della Pinacoteca di Brera.