«Pirlo via? Sono sorpreso» Domani vertice ad Arcore con Galliani e Leonardo

Niente Milan per Edin Dzeko. Dopo che il Wolfsburg aveva ufficializzato l’altro ieri l’acquisto di Obafemi Martins, il Milan aveva risollevato le antenne per provare a strappare ai campioni di Germania l’attaccante bosniaco, autore di 26 gol nella passata stagione.
L’illusione è però durata soltanto un giorno - un po’ come successo quando il club tedesco era andato vicinissimo all’ingaggio di Nilmar - perché, nonostante le parole di un’intera estate, «voglio il Milan» ha sempre dichiarato il bosniaco quando il suo nome era stato più volte associato a quello del club di via Turati, ieri l’attaccante ha prolungato il contratto con il Wolfsburg legandosi al club tedesco fino al termine della stagione 2013, dove continuerà a fare coppia con il brasiliano Grafite e - da venerdì - con Obafemi Martins.
«Sono molto felice di avere raggiunto un accordo prima dell’inizio del campionato. Adesso potrò concentrarmi sul Wolfsburg, non vedo l’ora di giocare in campionato e in Champions», ha spiegato Edin Dzeko, rimangiandosi così i messaggi d’amore lanciati lo scorso giugno ai rossoneri quando avevano individuato in lui un primo colpo dopo la partenza di Kakà.

Commenti