È Pokemon mania: gli esperti lanciano l'allarme

Pokemon Go si avvia a diventare il gioco mobile più scaricato, e già si sono moltiplicati gli allarmi sui possibili rischi per i giocatori

"Tra due anni la Pokemon mania, pratica compulsiva e adultescenziale" del gioco di realtà aumentata Pokemon Go, "che ormai coinvolge tanti over 30, riguarderà un adulto su due tra quelli informatizzati".

Lo affermano Donatella Marazziti, docente di psichiatria a Pisa e direttore scientifico della Fondazione Brf, e il sociologo Mario Campanella, componente del comitato scientifico della stessa Fondazione, intervenendo sull'ormai celebre gioco per smartphone.

"Un meccanismo di regressione - dicono i due esperti - che ammorba e coinvolge strati di popolazione adulta, "alleati" con bambini e adolescenti a esercitare il ruolo di cercatori di Pokemon".

Un comportamento "fortemente immaturo - proseguono ancora Marazziti e Campanella - che aggancia diverse generazioni su un obiettivo apparentemente assurdo e infantile, specchio di una contemporaneità decadente. Se pensiamo che a Bologna c'è stata una manifestazione con diecimila persone in piazza che a Bergamo ce ne erano altrettante, e che a New York il fenomeno interessa già ora il 15% degli abitanti, la stima è presto fatta".

Pokemon Go si avvia a diventare il gioco mobile più scaricato, e già si sono moltiplicati gli allarmi sui possibili rischi per i giocatori.

"È pensabile - concludono - che questa infantile compulsione rappresenti una sorta di rimozione generale dai problemi che angosciano il mondo e da un presente che richiederebbe, invece, ben altri comportamenti".

Commenti
Ritratto di Giano

Giano

Gio, 21/07/2016 - 13:18

Giochi "adolesceMEnziali".

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 21/07/2016 - 14:45

mettete i pokemon sulla corsia dell'autostrada ahahah

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 21/07/2016 - 15:01

Qualcuno se ne è accorto,che questa "menata" dei Pokemon,è demenziale??!!Questi numeri,del resto,sono la conferma del perchè il MONDO va come sta andando!!

Fjr

Gio, 21/07/2016 - 16:45

Che favorone che fanno ai terroristi islamici adesso per trovare gente da far fuori basta guardare la mappa e li hai voglia a trovare il pirla da far fuori, se poi mettono i pokemon in un solo posto la strage è assicurata, sempreche' non si facciano fuori da soli attraversando un'incrocio

Ritratto di allecarlo

allecarlo

Gio, 21/07/2016 - 16:50

Siamo in regressione da un pezzo....

Anonimo (non verificato)

Linucs

Gio, 21/07/2016 - 20:30

Se il comportamento maturo è farsi ammazzare dai negri per strada, preferisco i pupazzetti sul telefonino.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 22/07/2016 - 00:00

Non occorrono degli esperti per capire che l'idiozia ha ormai fagocitato intere generazioni di giovani. Gli assassini dell'ISIS plagiati dal corano e le loro vittime plagiate dai telefonini.