8mila passeggeri a terra: così il governo ha scatenato il caos

I pasticci sui distanziamenti, la rissa tra ministri e la retromarcia. Compagnie costrette a cancellare i treni e a lasciare gli italiani a terra: nelle stazioni è il caos completo

Oltre 8mila passeggeri a terra e 8 treni cancellati nella sola giornata di oggi, domenica 2 agosto, in pieno esodo estivo. Questa è la perfetta fotografia dell'Italia nel 2020, un Paese in cui il ministro della salute e il ministro dei trasporti arrivano allo scontro telefonico perché l'uno non sapeva delle decisioni dell'altro in tema di allentameno delle misure anti-Covid in piena pandemia. Il nodo della polemica è stata la decisione di tornare a riempire i treni al massimo della loro capienza, o quasi, dopo mesi di assegnazione a scacchiera dei posti a sedere. Un pasticcio che ha causato lo stop alla vendita dei biglietti e l'ira dei passeggeri lasciati a terra.

La bufera è scoppiata nella giornata di ieri, quando il Comitato tecnico scientifico si è detto sconcertato e preoccupato per la decisione di tornare al riempimento totale (o quasi) dei treni già da ora. Una scelta considerata pericolosa dagli esperti, che non si stancano di ricordare agli italini di mantenere la distanza di sicurezza di un metro e di indossare le mascherine quando necessario per ridurre il rischio di contagio. La telefonata del dicastero della salute alla sua omonima dei trasporti è stata di fuoco: "Ma come avete pensato di fare una cosa del genere senza avvertirmi?". Possibile che Roberto Speranza, ministro della salute, fosse all'oscuro delle decisioni prese da Paola De Micheli, ministro dei trasporti? Il dpcm del 14 luglio era ben noto soprattutto agli operatori ferroviari, Trenitalia e Italo-NTV, che hanno messo in atto tutto il necessario per garantire la sicurezza a bordo in vista della possibilità di riempire i vagoni.

L'entusiasmo di Trenitalia nel comunicare ai suoi passeggeri la possibilità di poter tornare a viaggiare con i treni al 100% ha però messo in allarme il Comitato tecnico scientifico, che pare non sia stato interpellato quando è stata presa questa decisione. "Il Comitato tecnico scientifico non è mai stato investito del problema, e non posso non dire che questa decisione desta preoccupazione e perplessità, in un momento in cui i nuovi casi di Covid-19 stanno crescendo, come mostrano i dati", ha detto Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità, all'Adnkronos salute durante il frenetico rimbalzo di responsabilità di ieri. Da qui il caos treni, che ha portato alla marcia indietro di Roberto Speranza, che ha di fatto annullato il Dpcm che modificava le politiche di viaggio sui treni. In serata, Paola De Micheli aveva anche specificato che non si sarebbe tornati a viaggiare come nel periodo pre-Covid ma che il Dpcm prevede delle deroghe stringenti per aumentare i posti occupabili a bordo dei treni anche sull'alta velocità.

Il risultato di questo caos è stata la sfuriata di Flavio Cattaneo, vicedirettore Italo-NTV, che nella serata di ieri ha annunciato a sorpresa la cancellazione di alcuni treni Italo già a partire da oggi. Inevitabile il caos in stazione, con i passeggeri inferociti che hanno scoperto il loro destino solo una volta giunti in stazione. Sono stati più di 8000 gli italiani lasciati a terra da Italo, che prevede nuove cancellazioni anche nei prossimi giorni. Il primo weekend di agosto è per tradizione quello prescelto da molti italiani per partire per le vacanze ed è facile intuire il caos generato da una così elevata disorganizzazione governativa su un argomento così delicato, che coinvolge un settore importante come quello ferroviario. È davvero questa la gestione che merita l'Italia in un momento di così forte crisi economica?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Yossi0

Dom, 02/08/2020 - 16:14

e dire che qualcuno pensa ancora che gruppo possa gestire un paese ? evidentemente non basta dichiararsi di sinistra o strimpellare bella ciao ... temo ci voglia qualcosa in più

lorenzovan

Dom, 02/08/2020 - 16:15

l'hanno deciso stanotte...quatti quatti...vero?»

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 02/08/2020 - 16:15

Eppure qua c'è gente che scrive che continua a proteggerli. Va bene così. Pura invidia, la gente viaggia e gli invidiosi a casa.

manson

Dom, 02/08/2020 - 16:17

Certo è colpa del governo se questi volevano fare soldi fregandosene della sicurezza dei passeggeri e ora per ripicca creano il caos!!speriamo che speranza intervenga anche sugli aerei!

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 02/08/2020 - 16:21

Ma dai,ma basta,siamo ridicoli,ci ridono dietro in tutto il mondo,non c'è un ministro,non un viceministro,non un premier,non un pdr degni del ruolo che rivestono,siamo letteralmente stritolati da una massa di incompetenti,arroganti e menefreghisti politici,miracolati della politica,che fanno la prima cosa che gli passa per la testa,senza pensare alle conseguenze. Accumulano macroscopiche figuracce che dovrebbero farli sparire dalla scena per la vergogna,invece sono sempre lì,baldanzosi,sorridenti,sicuri di sé.mentre il cittadino è sempre vittima,disorientata,confusa,incavolata. Insomma,il caos. E va avanti così da anni.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 02/08/2020 - 16:23

Come è possibile a terra. ma non fanno come i migranti che li vanno a prendere con il pulman gran turismo aggratiss?

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Dom, 02/08/2020 - 16:24

Incompetenti!

newman

Dom, 02/08/2020 - 16:24

Neanche sanno coordinarsi tra di loro! L'incompetenza regna sovrana e quasi la maggioranza degli italioti, che li ha votati, approva

Ritratto di navajo

navajo

Dom, 02/08/2020 - 16:27

Ditelo a Pipporm e Stamicchia Per loro non mi dispiaccio se sono rimasti a piedi, in quanto sostenitori di questo "Governo" che governa in tal modo.

Ettore41

Dom, 02/08/2020 - 16:30

Sono degli incompetenti superficiali

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 02/08/2020 - 16:30

andiamo bene.... proprio in alta stagione ! :-) ma lo sapevate che le ferrovie sono controllate dal M5S? :-) e avete visto come si comportano in politica? figurarsi in aziende importanti come ferrovie, autostrade, aerei..... :-)

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Dom, 02/08/2020 - 16:32

Come sarebbe rissa tra ministri. Giuseppi poteva non sapere?

Ritratto di Adespota

Adespota

Dom, 02/08/2020 - 16:32

Nessun elicottero per i malcapitati ..?

Ilsabbatico

Dom, 02/08/2020 - 16:34

Beh se lasciati gli italiani a terra allora li portate anche loro al Palace Hotel 4 stelle????

Ritratto di illuso

illuso

Dom, 02/08/2020 - 16:41

Dilettanti allo sbaraglio, governano quella che fu la quinta potenza mondiale dell'industria. Da piangere.

flip

Dom, 02/08/2020 - 16:42

quelli del 'governo' non sanno nenche quqnti denti hanno in bocca... e vogliono governare????? Poveri noi!!!!!!

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 02/08/2020 - 16:43

Sugli aerei si, e sui treni no? Il comitato tecnico scientifico, di cosa? Delle stupidate che sparano ogni due per tre!

Triatec

Dom, 02/08/2020 - 16:44

Le specialità del governo: scatenare paure ingiustificate, generare caos e sottomettersi all'EU. Dilettanti allo sbaraglio.

xgerico

Dom, 02/08/2020 - 16:49

Trenitalia, invece, ha deciso diversamente, sostenendo di voler “garantire il viaggio a tutti i passeggeri, magari ricollocandoli in altre classi nel rispetto delle regole sul distanziamento” o indirizzandoli su altri convogli in orari simili.

xgerico

Dom, 02/08/2020 - 16:51

L'incompetenza credo sia Italo, se vera. se riduci del 50% i passeggeri per la distanza che bisogno cera di cancellare i treni!?

Ritratto di illuso

illuso

Dom, 02/08/2020 - 16:52

Aspetto con curiosità di leggere i sinistri commenti... sicuramente addosseranno la colpa a Salvini.

amicomuffo

Dom, 02/08/2020 - 16:56

sembra di essere ai tempi dopo l'8 Settembre 1943...identico!

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Dom, 02/08/2020 - 17:01

improvvisazione ed incapacita'...ecco i risultati.governo bravo solo ad importare clandestini..anche se malati,e a non saperli gestire.

Ritratto di g02827

g02827

Dom, 02/08/2020 - 17:01

Andate in monopattino

paco51

Dom, 02/08/2020 - 17:01

l.italia li ha voluti.questi sono quelli della scatoletta di tonno.io mi chiedo e meglio che io ho ha che fare con un bandito o con un entusiasta? meglio un bandito che forse qualcosa mi lascia ma con un entusiasta perdo sicuramente tutto.come si dimostra

WSINGSING

Dom, 02/08/2020 - 17:03

La prudenza non è mai troppa. Se aumentassero i controlli durante la movida non sarebbe male, visti i contagi in risalita.

Darth

Dom, 02/08/2020 - 17:03

Il governo Penelope, disfano di notte quello che fanno di giorno. E l'Italia va in malora.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Dom, 02/08/2020 - 17:04

È del tutto inutile continuare a dire che il governo pecca di inefficienza,tanto non stanno né a sentire né ad ascoltare nessuno;percorrono imperterriti la loro strada col rischio di beccarci qualche denuncia per critiche eccessive.

Ritratto di sbuciafratte

sbuciafratte

Dom, 02/08/2020 - 17:04

Ci dobbiamo abituare alla incompetenza dei new entry.Poca professionalità amministrativa associata al desiderio del protagonismo soggettivo che provoca inevitabilmente a malintesi, smentite, retromarce. Insomma non c'è piu la cultura del governo, al suo posto c'è la cultura autoritaria di un premier vanesio nel voler fare le cose.Con costoro al governo ci aspetta un gran casino. Abituarsi o ribellarsi?

Ritratto di g02827

g02827

Dom, 02/08/2020 - 17:06

xgerico.....biglietto x2, una sola persona in carrozza: soluzione tipica grillina....ma va....

Ritratto di illuso

illuso

Dom, 02/08/2020 - 17:14

@xgerico... te pareva, la colpa non è mai di coloro che se sbagliano sono sinistri, bensì è dei gestori delle linee ferroviarie che in questo caso non sono riusciti a soddisfare le esigenze di coloro che avevano già pagato il biglietto. Sto ridendo... per non piangere.

maxfan74

Dom, 02/08/2020 - 17:19

Di sicuro vi voteranno alle prossime elezioni regionali e nazionali...perché questo Governo ama l'alta velocità...soprattutto nel combinare casini.

Happy1937

Dom, 02/08/2020 - 17:21

Ho ascoltato ieri sera in TV la lucida esposizione del Dott. Cattaneo, Vice Presidente Esecutivo NTV, dalla quale risultava chiaramente quanto siano sconsiderati i nostri governanti che impongono alle ferrovie misure molto più restrittive che alle Compagnie Aeree, che tuttavia forniscono misure di sicurezza nettamente inferiori a quelle dei treni.

Ilsabbatico

Dom, 02/08/2020 - 17:24

Beh, cosa hanno dato a fare l'incentivo al monopattino???? ...loro sono avanti, l'avevano già previsto!

no_balls

Dom, 02/08/2020 - 17:34

Ma ai destri non piace il privato? Servizi pubblici in mano ai privati, queste sono le conseguenze. Non ho profitto a trasportarti? Rimani a piedi.... poi ti rimborso il biglietto. Viaggiate su Trenitalia e lasciate perdere italo... semplice.

Ritratto di pipporm

pipporm

Dom, 02/08/2020 - 17:34

Incapaci. Non avrebbero dovuto limitare il numero dei viaggiatori, come ha fatto la Lombardia per i mezzi locali. Vero pure è che le altre regioni non hanno una buona sanità

xgerico

Dom, 02/08/2020 - 17:36

@illuso-Dom, 02/08/2020 - 17:14- Se su un treno ci sono 500 prenotazioni ne cancelli 250, cè bisogno di cancellare il treno, per fare ciò?

steluc

Dom, 02/08/2020 - 17:36

Capaci solo di prendersela col fantasma dichi i treni li faceva arrivare in orario

Ritratto di Smax

Smax

Dom, 02/08/2020 - 17:38

L’importante è processare Salvini. Il resto è fuffa.

Ritratto di g02827

g02827

Dom, 02/08/2020 - 17:38

Sempre per xgerico: riduzione del 50%...come la facciamo orizzontale o verticale...1/2 di passeggero.. moglie si .... marito no.......forse bisogna aspettare le linee guida del ministero...anzi dei ministeri in concerto diretti dal direttore avv.prof.

ilcapitano1954

Dom, 02/08/2020 - 17:43

Ma questi del CTS che dicono che affermano esperti, che non si stancano di ricordare agli italini di mantenere la distanza di sicurezza di un metro e di indossare le mascherine quando necessario per ridurre il rischio di contagio, quando nel pieno della pandemia ci avevano sconsigliato le mascherine. Sono talmente vergognosi che sono immediatamente da licenziare.

agosvac

Dom, 02/08/2020 - 17:51

Egregio xgerico, ma come fai a dire ad un passeggero che ha già pagato il biglietto tu non parti mentre parte un altro che anche lui ha pagato il biglietto? A questo punto, per "par condicio", non si fa partire nessuno. La colpa non è dei gestori ma del Governo che è più barzelletta di lei.

magiconic

Dom, 02/08/2020 - 17:54

Spero che i Kompagnio che sono stati gabbati da questo inconveniente, se ne ricordano...ma ci credo poco...

g.barnes

Dom, 02/08/2020 - 17:57

Mettete Di Maio o Tontinelli a gestire il tutto. I risultati eccelsi della loro carriera manageriale è di primissimo livello. INCAPACI.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 03/08/2020 - 10:41

Bisogna togliere la parola al Cts:troppo potere! Stanno tenendo in stallo 60 milioni di italiani.