Gli astrologi? Non ne azzeccano una

"L'Oscar a Lady Gaga", "Salvini premier". Si salva il Divino Otelma

Nessun veggente aveva previsto lo scazzo-tv tra l'attore Alessandro Haber e l'oroscopato Paolo Fox. Nel salotto Rai di Domenica In, davanti a una Mara Venier in versione ocastrologa, il rude Haber ha fatto vedere le stelle all'azzimato Fox: «Menti bene perché sai di mentire. Sappi che non crederò mai a tutto quello che dirai. Anzi se posso andare...»; e Fox: «Vai pure...». Uno a uno, palla al centro. La palla è di vetro e il centro è quello dello Zodiaco: tradizionale girotondo celeste fatto di segni, tra i quali incredibilmente non figura la bufala, che pure ne avrebbe pieno diritto considerata l'assoluta antiscientificità degli oroscopi. Che in tanti seguitano però a consultare, per la felicità dei fan di Fox profumatamente pagato dalla Rai coi nostri soldi del canone. Ma c'è chi ogni anno, di questi tempi, non manca di evidenziare tutte le cantonate prese dai veggenti nell'anno appena trascorso. Si tratta di quelli del Comitato italiano per il controllo delle affermazioni sulle pseudoscienze (Cicap), le cui denunce sulla falsità dei fenomeni paranormali sono diventate anch'esse un rito un po' bugiardo. «Su velvetgossip.it, meteoweb.eu si, nuovaperiferia.it e liberoquotidiano.it si trovavano per il 2019 profezie di sventura - raccontano gli esperti Cicap -: Nikki, la sensitiva delle star, prevedeva un attacco terroristico a Roma e Barcellona e un uragano a New York». Altri colleghi di Nikki (come i «celebri» David Montaigne, Claudia Pinna e Baba Vanga) puntavano invece su «alluvioni a Firenze», «tsunami in Estremo Oriente», «uragano a New York», «peggior tempesta di neve della storia nel Midwest», «la fine del mondo (il 28 dicembre)», «l'inversione dei poli (il 21 dicembre)» e , per chiudere in bellezza, la «terza guerra mondiale». Vaticinio fallito anche per il solare Solange che su La Stampa aveva scommesso su «Salvini premier» e la sua «ricongiunzione con la Isoardi». Nulla di fatto neppure per «la misteriosa malattia che avrebbe lasciato il presidente americano Donald Trump sordo e con danni cerebrali» e per «il grave attentato ai danni di Vladimir Putin, a opera di qualcuno della sua scorta». Grande rivincita, invece, per il Divino Otelma che è riuscito ad azzeccare la «nascita di un nuovo partito fondato da Matteo Renzi», che però «si rivelerà un fiasco». Sfortunato epilogo destinato anch'esso ad avverasi. Flop astrali pure nell'universo del gossip con «la separazione di Beyoncé da Jay-Z», la «rottura tra Amal e George Clooney» e la «separazione di Kim Kardashian da Kanye West». La balla più clamorosa del 2019? «L'Oscar a Lady Gaga», segno zodiacale scorpione. Ascendente bufala.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 02/01/2020 - 10:44

non a caso, otelma se si mette in politica risulta essere il più serio di tutti gli attuali politici!

manfredog

Gio, 02/01/2020 - 12:39

...eh, invece i politici e gli economisti si!! mg.