Di Battista: "In maglia rossa i lacchè di Napolitano"

In un post su Facebook Di Battista denuncia l'ipocrisia di molti che hanno aderito

È un lungo post che condanna chi oggi si associa all'iniziativa di Libera, che ha chiesto di indossare una maglietta rossa "per fermare l'emorragia di umanità", ovvero a favore dell'accoglienza dei migranti. Lo pubblica su Facebook l’esponente M5s Alessandro Di Battista, che non fa sconti a nessuno.

"Ehi tu che indossi una maglietta rossa sei lo stesso lacchè di Napolitano, colui che convinse il governo a dare via libera ai bombardamenti in Libia, preludio di una delle crisi migratorie più gravi della storia? Sei tu, ti riconosco, sei stato il supporter di Hillary Clinton, ti ci sei fatto anche i selfie insieme, ma è lei che convinse Obama ad uccidere Gheddafi e non lo fece per le violazioni dei diritti umani ma per fare un favore all’amico francese, quel Sarkozy che aveva ricevuto milioni di euro dallo stesso Gheddafi e che aveva paura che un giorno costui avrebbe parlato", attacca Di Battista che vede una certa ipocrisia in chi oggi aderisce all'iniziativa.

"Tu che indossi la maglietta rossa quando eri al governo del Paese non hai fatto nulla per contrastare l’ignobile business sulla pelle dei migranti. Non hai mai fatto controlli su quelle cooperative che si intascavano milioni lasciando alla povera gente soltanto briciole. E perchè non l’hai fatto? Perchè erano bacini di voti!", aggiunge l'ex deputato.

"Tu con la maglietta rossa ti indigni, ti ergi a paladino dei più deboli, ti scandalizzi per il muro di Trump (che tra l’altro è il muro di Bush padre e figlio, di Clinton marito e moglie e del premio Nobel per la pace Obama) ma taci di fronte a quello in Cisgiordania", dice poi, accusando di utilizzare due pesi e due misure nel valutare i problemi del mondo.

Di Battista accusa poi chi ha detto "sì" di essere una delle cause per cui "africani o messicani" fuggono dalle loro case, quando sposano "il politicamente corretto quando l’unica soluzione sarebbe urlare; lo sei quando ti affidi, ancora una volta, ai carnefici". O quando "annoiato da un’esistenza troppo comoda, organizzi un festino tra lussuose mura domestiche alimentando quel mercato della droga che, dalle parti dove sono adesso, è una delle ragioni della fuga della povera gente".

Non è un'accusa a tutto campo quella mossa dal grillino, che sostiene ci siano anche "bravissime persone" tra quelli che hanno aderito all'invito di Don Luigi Ciotti. "Ma c’è un mucchio di gente ipocrita che ha deciso di sposare quella solidarietà pelosa ottima alleata del sistema e della reiterazione delle ingiustizie", punta il dito.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 07/07/2018 - 18:02

ora vediamo in rai chi mettera' la maglia rossa..e quindi si potrebbe ipotizzare un uso improprio della tv di stato,all'occhio!!

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Sab, 07/07/2018 - 18:04

Eh, il Dibba!, Chi l'avrebbe mai detto?

VittorioMar

Sab, 07/07/2018 - 18:15

..UN DI BATTISTA IN "GRANDE SPOLVERO"...ma FICO lo ha capito ??

linea56

Sab, 07/07/2018 - 18:21

Tutto condivisibile.Credo che il suo papa' di sani principi lo sta mettendo sulla giusta strada.Speriamo che la mamma del fico sappia fare lo stesso. Giuseppe

OttavioM.

Sab, 07/07/2018 - 18:28

Parole giustissime. Purtroppo la sinistra radical chic oltre ad essere radicale e non accettare l'opinione altrui è anche ipocrità.

MOSTARDELLIS

Sab, 07/07/2018 - 18:29

E bravo Di Battista, e dire che a me i grillini non piacciono proprio. Si vede che qualche mese di ferie a Di Battista ha fatto proprio bene. Questo post è un manifesto della logica, del buon senso, contro l'ipocrisia della sinistra mondiale. Di Battista non ne lascia fuori nessuno, da Napolitano alla Clinton e Obama, li ha fatti tutti a pezzi. Bravo. Complimenti.

Ritratto di navigatore

navigatore

Sab, 07/07/2018 - 18:38

quanado si dicono certe AMARE verità.... tutti pronti a negarle e sentirsi offesi, da NAPOLIANO in giù

caren

Sab, 07/07/2018 - 18:41

Intervento grandioso, bravo Di Battista. Ma quei "signori", quando non conviene a loro, sono come le tre scimmiette: Non vedo, non sento, non parlo. Cordiali Saluti.

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Sab, 07/07/2018 - 18:56

Bisogna solo dargli ragione a DIBA, come lo chiamate voi legionari lacché del belusconista padrino di Arcore e sicilia

Guido123

Sab, 07/07/2018 - 19:04

Concordo 100%

babilonia

Sab, 07/07/2018 - 19:06

Viva Di Battista!!!

steacanessa

Sab, 07/07/2018 - 19:10

Ma allora nel cranio sinistrato del dibba è entrata un po’ d’aria grazie alla terza narice e il povero neurone asfittico ha iniziato a funzionare.

oracolodidelfo

Sab, 07/07/2018 - 19:34

Questo è parlar chiaro.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Sab, 07/07/2018 - 19:42

Una maglia rossa vi condannera'.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Sab, 07/07/2018 - 19:45

Di Battista si meraviglia perché sinistrorsi e radical-shit utilizzano due pesi e due misure? Lo facevo meno ingenuo!

sparviero51

Sab, 07/07/2018 - 19:51

UN PO DI VERITÀ C'È !!!

frapito

Sab, 07/07/2018 - 20:02

Non mi è stato mai simpatico, eppure stavolta mi ha colpito, ha ragione da vendere. Peccato che i pdioti sinistroidi non lo possono capire.

giovanni951

Sab, 07/07/2018 - 20:13

lascia perdere.....é solo una pagliacciata.

roberto zanella

Sab, 07/07/2018 - 20:21

e però ..me lo avevano descritto come un'altra persona...l'ho detto che governare con la Lega può solo fare bene al M5S ...l'unico che stona è Fico Fiorone

FRANGIUS

Sab, 07/07/2018 - 20:41

BRAVO DI BATTISTA:TUTTE SACROSANTE VERITA' !

Ritratto di elio2

elio2

Sab, 07/07/2018 - 20:54

Mi succede molto di rado, ma questa volta mi trovo d'accordo con Di Battista. Indossare una maglietta rossa non vuol dire essere dalla parte dei più deboli, ma dalla parte di ben evidenziati interessi economici.

Ritratto di MyriamZ.

MyriamZ.

Sab, 07/07/2018 - 21:16

Di Battista sarebbe un ottimo leader per i 5 Stelle, ma è più comodo lasciare Di Maio, un burattino... Meglio per Salvini.

Ritratto di ClaudioPRoma1

ClaudioPRoma1

Sab, 07/07/2018 - 21:19

ha ragione

steacanessa

Sab, 07/07/2018 - 21:36

Riprovo. Ma guarda un po’ persino il dibba finalmente ne dice una buona. Evidentemente la terza narice è riuscita a ventilare l’asfittico neurone che vaga sperduto nel suo inutile cranio.

razzaumana

Sab, 07/07/2018 - 21:40

...E' proprio vero.MAI dire MAI.Non ho mai avuto simpatia per DI BATTISTA.Questa volta,però,se potessi l'ABBRACCEREI.E,idealmente lo faccio davvero.BRAVO;BRAVO.al Don..tante pernacchie.Buffone.

ziobeppe1951

Sab, 07/07/2018 - 22:52

Chissà come ci sono rimasti male il Mannik e bolscevico99

Ritratto di cape code

cape code

Sab, 07/07/2018 - 23:01

Grande Dibba, sapevo che eri una persona onesta, adesso so anche che sei sveglio.

serviceguy

Sab, 07/07/2018 - 23:41

Anche un orologio rotto e' corretto due volte al giorno...

sgarbistefano

Dom, 08/07/2018 - 05:24

Dibba.... ma nooo... LUI scrive queste cose? Mmmmmmh.... Non è che dalle parti della Casaleggio & CO stanno decidendo di far girare il vento verso destra?

Ritratto di gianky53

gianky53

Dom, 08/07/2018 - 07:01

Che sorpresa, non immaginavo il grillino dell'anno sabbatico così lucido di mente.

massimo1958

Dom, 08/07/2018 - 07:48

napolitano lo scienziato della distruzione del nostro PAESE .non lo posso vedere .

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Dom, 08/07/2018 - 08:31

Vista la facilità con cui noi europei prenotiamo un biglietto aereo, molti si sono chiesti – in buona o in cattiva fede – perché i migranti che arrivano dall’Africa non possano fare lo stesso, considerato anche il prezzo elevatissimo che pagano per salire su barconi fatiscenti sui quali rischiano di morire annegati. Perché per volare in Europa serve un visto, che i paesi europei non sono quasi mai disposti a concedere. Esempio “Se un benestante dice ‘ho comprato un pacchetto Valtur per me e per tutta la famiglia per 20 giorni,’ il visto turistico glielo danno di corsa. Se, invece, a presentarsi è una persona che dichiara di non avere lavoro, o di averne uno insufficiente, e dice di voler andare in Italia in vacanza ospite da amici, al consolato gli diranno che intende abusare del visto per turismo per poi restare illegalmente alla scadenza, e glielo negheranno. È fin troppo evidente.”

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Dom, 08/07/2018 - 08:58

Analisi superficiale, lacunosa e contraddittoria. Dimentica che al Governo ed è lui che prende le decisioni, c'era Berlusconi, come c'era Dalema per la Jugoslavia e ancora Berlusconi per l'Iraq, dimentica che siamo membro Nato. Dimentica che Gheddafi era un dittatore, dimentica Lockerbie, dimentica le Primavere Arabe, dimentica che le ONG sono presenti in tutta l'Africa con ospedali ecc ecc, dimentica che se i visti per motivi umanitari fossero concessi più facilmente, i migranti arriverebbero con tutti i documenti con gli aerei di linea ma l' Europa mi sembra dal 2001 si è blindata, quindi tentano con i barconi...e le ONG cercano di salvare vite...qualcuna fa altro? Se è così che sia perseguita o vengano sostituite dalla "marina/croce rossa europea". Per stare tranquilli e non essere

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Dom, 08/07/2018 - 09:00

Seguito....Per stare tranquilli e non essere "invasi" dal suo popolo non si doveva sperare che l'URSS crolasse e che le sue genti fossero libere? No No No, e così per la Libia ecc...si stava meglio con le dittature altrui? La Libertà è il più grande ideale che anima gli uomini si è disposti a morire e molti in Libia ci morirono.

ripack51

Dom, 08/07/2018 - 12:11

Bravo Dibba, non me lo sarei aspettato da te, concordo pienamente