Berlusconi è positivo al Covid. Zangrillo: "È asintomatico"

Il tampone dopo il soggiorno in Sardegna. Berlusconi continuerà a lavorare da Arcore. Positivi anche Barbara e Luigi. Il fratello Paolo: "È forte, ce la farà sicuramente"

Berlusconi è positivo al Covid. Zangrillo: "È asintomatico"

Silvio Berlusconi è risultato positivo al coronavirus. A confermare il risultato del tampone nasofaringeo, che è arrivato oggi, è stato il suo medico curante, Alberto Zangrillo, primario di anestesia e rianimazione dell'ospedale San Raffaele di Milano, spiegando all'Adnkronos Salute che, pur essendo asintomatico, il Cavaliere si è sottoposto al controllo dopo il recente soggiorno in Sardegna. Tutte le persone più vicine al Cavaliere sono state sottoposte a tampone. Il fratello Paolo ha detto di averlo sentito appena ricevuta la notizia: "È forte e ce la farà."

Il test positivo dopo la Sardegna

"Mi è successo anche questo ma continuo la battaglia", ha commentato in serata Berlusconi in collegamento con il Movimento azzurro donne. L'esito del tampone nasofaringeo è arrivato oggi. Tale controllo, come ci ha tenuto a sottolineare lo stesso Zangrillo che al San Raffaele di Milano dirige le Unità di anestesia e rianimazione generale e cardio-toraco-vascolare, era stato programmato "in considerazione del suo recente soggiorno in Sardegna". "È asintomatico - ha quindi spiegato il primario - resta in regime di isolamento presso il suo domicilio come da disposizioni regionali". Dalla residenza di Arcore, dove trascorrerà il periodo di isolamento previsto, continuerà a fare politica andando avanti a sostenere, in prima persona, i candidati di Forza Italia e della coalizione di centrodestra che in queste settimane sono impegnati nelle elezioni regionali e amministrative che si terranno a fine mese. "Berlusconi continuerà a guidarci in questa campagna elettorale - ha commentato il vicepresidente azzurro Antonio Tajani - festeggeremo insieme alla vittoria la fine della quarantena. Forza Silvio!".

I controlli in famiglia

I familiari del presidente Berlusconi sono stati sottoposti al tampone. I figli Barbara e Luigi sono risultati positivi al coronavirus. Il fratello, Paolo Berlusconi, ha riferito ad AdnKronos Salute di avere immediatamente sentito il presidente di Forza Italia dopo la notizia del tampone positivo. "Oggi ha lavorato, sta bene, compatibilmente con il virus che ha preso. Sintomi non ne ha, quindi vista la sua costituzione molto forte dovrebbe farcela senza problemi. L'ho sentito assolutamente tranquillo, consapevole che non si sa come lo abbia preso. D'altronde tutti quelli che lo hanno preso non sanno da dove è arrivato, è nell'ordine delle cose. Abbiamo superato tante cose, superiamo anche questa". "Noi avevamo già fatto tutti il tampone - aggiunge - ho visto mio fratello l'ultima volta ieri, quindi coscienziosamente ci siamo messi in autoisolamento da oggi, per precauzione e per qualche giorno, previo tampone che andremo a fare".

L'abbraccio di Forza Italia

Tutta Forza Italia si è stretta attorno a Berlusconi augurandogli una pronta guarigione. "Ha combattuto e vinto battaglie per tutta la vita. Uscirà da questa ennesima sfida, come sempre, da vincitore", ha assicurato la presidente dei senatori azzurri Anna Maria Bernini. "Il Presidente Berlusconi anche in queste circostanze si dimostra il gigante che conosciamo: ha appena parlato in collegamento ad un evento di Azzurro Donne. E chi lo ferma? Fieri e orgogliosi per l’esempio che ci dà, sappiamo che continuerà la campagna elettorale e a battersi per il Paese" ha scritto su Twitter Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati."Superata anche questa sfida - ha twittato Mara Carfagna - continuerai a lavorare per l'Italia e gli italiani". Conoscendone "la fibra forte e l'animo indomito e positivo", Michaela Biancofiore è certa che l'ex premier "supererà al meglio anche il virus e questi giorni di quarantena". Renato Brunetta, deputato e responsabile economico di Forza Italia scrive: "Vincerai anche questa battaglia, siamo tutti con te. Forza Presidente". ''Non solo Berlusconi sconfiggerà il virus, peraltro da asintomatico, ma avrà il vantaggio di essere immune dopo aver vinto anche questa battaglia. Berlusconi è stato, è e sarà il numero uno e noi siamo e saremo sempre al suo fianco'', dichiara Maurizio Gasparri.

Gli auguri della politica

Non appena hanno appreso della notizia, tutti i politici hanno fatto gli auguri a Berlusconi. "Che è un leone lo ha dimostrato tante volte - ha twittato Giorgia Meloni - siamo certi che supererà brillantemente anche questo". "Auguri di pronta guarigione all'amico Silvio", ha invece detto Matteo Salvini. Il premier Giuseppe Conte, riferiscono le fonti di Forza Italia, ha telefonato in serata il Cavaliere per fargli gli auguri di pronta guarigione.

Lo stesso augurio gli è stato rivolto dal capo politico del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio: "Spero si riprenda presto". "Combatterà con forza anche questa battaglia. A presto", ha scritto su Twitter il segretario piddì Nicola Zingaretti che lo scorso marzo era stato contagiato dallo stesso virus. "Forza presidente", ha invece scritto il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, mandandogli un "affettuoso abbraccio" virtuale con l'augurio che torni "presto in campo". "A Berlusconi faccio i miei auguri di pronta guarigione" ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, ai microfoni di AdnKronos Salute.

L’Aula di Montecitorio, a seguito del messaggio rivolto dal deputato di Liberi e Uguali, Federico Fornaro, ha voluto espirmere i propri auguri di pronta guarigione al leader di Forza Italia tributandogli un applauso. La notizia è stata data dall'ufficio stampa di Forza Italia.