Caso Gregoretti, oggi il voto. Salvini: "Sono pronto alla prigione"

Oggi il voto in Giunta per le immunità del Senato. Salvini sfida i giallorossi: "Pronto ad andare a processo a testa alta". Ecco cosa può succedere ora

"Per rimanere liberi bisogna, a un bel momento, prendere senza esitare la via della prigione". Il voto di oggi sul caso della nave Gregoretti è affidato a una citazione densa di significati evocativi. Matteo Salvini si affida direttamente a Giovannino Guareschi e posta la foto di un suggestivo scorcio di Comacchio accompagnata dalla frase che l'autore di don Camillo e Peppone, figure già ampiamente "arruolati" nel corso della campagna elettorale in Emilia-Romagna, pronunciò il 26 maggio 1954 quando venne recluso nel carcere di San Francesco del Prato a Parma. "Oggi - ha poi tuonato il leader del Carroccio durante un collegamento da Galatea - probabilmente decidono di mandarmi a processo perché ho difeso i confini del mio Paese e io a processo ci vado a testa alta".

Il voto di oggi in Giunta sarà un braccio di ferro che andrà avanti fino all'ultimo minuto. La partita viene giocata, da entrambe le parti, con continui tatticismi. La maggioranza giallorossa non partecipa ai lavori? E allora Salvini spariglia le carte chiedendo ai suoi uomini di voterà a favore del processo. Lo fa dicendosi pronto anche ad affrontare la galera e a farlo con lo stesso spirito di Guareschi. È di fatto questo il senso del post pubblicato questa mattina su Facebook e che rievoca i 409 giorni passati in cella dallo scittore quando il 15 aprile del 1954 venne condannato per diffamazione a mezzo stampa a seguito della denuncia di Alcide De Gasperi. Allora l'oggetto del contendere erano state due lettere del 1944 (rivelatesi poi false) in cui lo statista chiedeva agli Alleati di bombardare Roma per spingerne gli abitanti all'insurrezione contro i fascisti e gli occupanti nazisti. Oggi è, invece, la decisione dell'allora titolare del Viminale (e di tutto il governo gialloverde) di non far sbarcare nel porto di Augusta i 131 immigrati clandestini che si trovavano a bordo della Gregoretti prima che l'Unione europea non si fosse impegnata a fare la propria parte nella redistribuzione.

Il ragionamento è soprattutto legato ai numeri. Quelli dell'Aula non sono sufficienti a evitare il processo a Salvini. Da qui il ragionamento: allora tanto vale togliere qualasiasi "alibi" alla sinistra e ai Cinque Stelle, la cui ipocrisia è ormai sotto gli occhi di tutti, e fare in modo che il via libera al procedimento penale arrivi subito. Un atteggiamento che, insieme alla rinuncia dell'immunità, in molti leghisti ritengono rischioso, ma che di fatto anticiapa un esito abbastanza scontata del voto finale che ci sarà in Aula. Il punto è che un processo sulla vicenda che ha travolto il governo l'estate scorsa non farà altro che portare a galla anche le colpe del premier Giuseppe Conte e del capo politico dei Cinque Stelle Luigi Di Maio. Per quanto i due, che oggi siedono al governo con il Partito democratico, abbiano scaricato tutte le colpe sul leader leghista, è ovvio che le scelte erano state ampiamente condivise da tutto l'esecutivo. "Quando verrà chiamato a testimoniare al processo dirà che non vedeva i tg", si chiede Giancarlo Giorgetti. "Dirà che non leggeva i giornali e che non sapeva cosa faceva il suo ministro dell'Interno?".

Per quanto possa apparire assurdo, Conte e Di Maio vorrebbero far credere che la soluzione adottata per la nave Gregoretti non sia stata un'iniziativa collegiale che rientrava nel perimetro dell'indirizzo politico dell'esecutivo. Per Giulia Bongiorno la maggioranza sta elaborando "qualcosa di mai visto prima, un nuovo tipo di giustizia": la giustizia à la carte. "Vogliono che Salvini sia processato da solo - commenta la senatrice leghista - anche se il presunto sequestro di persona è avvenuto sotto gli occhi del mondo e certamente del governo". Non solo. I giallorossi vorrebbero anche decidere di prolungare l'agonia riviando tutto al prossimo 17 febbraio. Oggi pomeriggio il voto in Giunta per le immunità potrebbe, infatti, concludersi con un pareggio: cinque voti a favore (quelli del Carroccio) e cinque contro (Forza Italia e Fratelli d'Italia) dal momento che i commissari di maggioranza hanno deciso di non partecipare al voto. "Salvini è garantista per se stesso e giustizialista quando si tratta degli altri", tuona il segretario piddì Nicola Zingaretti accusando l'ex ministro di usare la giustizia "per fini politici". E Andrea Marcucci parla di giunta "illegittima" e di "pagliacciate".

Nel frattempo, però, l'Italia reale ferma per strada Salvini e lo invita a non mollare. Proprio come ha fatto questa mattina una donna nel corso di un incontro con i pescatori delle Valli di Comacchio. "Per fermarmi mi devono arrestare... vabbè che non manca molto", ha replicato lui. "In caso, da dentro, scriverò Le mie prigioni come Silvio Pellico...".

Commenti
Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 20/01/2020 - 11:27

Che eroe! Preso atto che a processo ce lo mandano comunque adesso fa il martire...

Calmapiatta

Lun, 20/01/2020 - 11:28

Io voglio il processo. Salvini DEVE andare a processo. In quella altissima sede si dovrà chiarire perchè Salvini è da solo alla sbarra e come, inquale modo, secondo quale procedura, la Magistratura abbia evitato la chiamata in correo del Presidente del Consiglio, del Ministro dei Trasporti e del Ministro di Grazia e Giustizia. Come è possibile. se questo era un abuso, che per oltre 10 giorni nessuno di costoro sia intervenuto? Ovvero, i 3 erano d'accordo con l'ex ministro dell'interno, ergo, de facto, sono colpevoli. Tenerli fuori dal processo è impossibile.

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 20/01/2020 - 11:30

Teatrante!!!

bernardo47

Lun, 20/01/2020 - 11:31

A forza di dirlo e di agitarsi, alla fine,ci finisce davvero in prigione. Biscaro!

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Lun, 20/01/2020 - 11:33

Ancora gossip. Si parla solo dei guai di Salvini, non dei modi per risolvere lo strapotere della magistratura. Sarebbe auspicabile un articolo contenente PROPOSTE, non basato su post sui "social" e altre amenità. La stampa funga da STIMOLO per i nostri rappresentanti, non da oppiaceo per gli elettori.

Ritratto di FraBru

FraBru

Lun, 20/01/2020 - 11:34

"Sono pronto alla prigione"... questo ha scambiato San Vittore con San Siro!

Ritratto di Nahum

Nahum

Lun, 20/01/2020 - 11:36

Siam pronti alla morte, siam pronti alla morte l’Italia chiamò!

evuggio

Lun, 20/01/2020 - 11:37

Salvini sta inanellando errori strategici uno dopo l'altro; è meglio che si taccia un po' e lasci che le cose vadano da sole: si sieda sulla riva del fiume ed aspetti .... che di cadaveri ne vedrà passare tanti!

OttavioM.

Lun, 20/01/2020 - 11:39

La sinistra sempre più RIDICOLA,prima andavano di fretta per processare Salvini,ma siccome ci sono le elezioni in Emilia Romagna non vanno più di fretta,accusano Salvini di fare uso politico della giustizia,proprio loro che non vincono un'elezione da anni,accusano Salvini di non volersi far processare,ma è falso Salvini ha detto processatemi,la sinistra non sa più come attaccarlo.

Iacobellig

Lun, 20/01/2020 - 11:46

Il resto non esiste anche per precedenti pronunzie. Comunque salvini deve portare dentro le aule del tribunale conte e di maio, vediamo poi come provano di essere estranei alla questione. Buffoni entrambi Conte e di maio. Il primo anche traditore e incompetente il secondo ignorante incompetente, comunque entrambi non all’altezza, vergogna per l’Italia.

Serginio

Lun, 20/01/2020 - 11:49

Che pagliacciata!!!!

ex d.c.

Lun, 20/01/2020 - 11:54

La solita stupidità di questo Paese. Se avesse lavorato bene senza isolarsi dal CD dal 2018 sarebbe Ministro e la Magistratura sarebbe all'angolo

old_nickname

Lun, 20/01/2020 - 11:55

Vederemo. Se la Palamara fosse imparziale potrebbe sperare di dimostrare la legittimità del suo operato. Se. In ogni caso un leader davvero rivoluzionario, per essere credibile, ha l'obbligo di passare qualche tempo nelle carceri degli avversari... Basta leggere un po' di Storia per capirlo. È relativamente giovane, potrebbe trarne vantaggi epocali se ce la facesse a superare la buriana. Vedremo.

Ritratto di dlux

dlux

Lun, 20/01/2020 - 11:58

Perché Salvini non cita in giudizio i due vigliacchi per eccellenza? Sarebbe una bella mossa...

Ritratto di Joyforall

Joyforall

Lun, 20/01/2020 - 12:05

TRA DI LORO NON SI FANNO DEL MALE. LO CONDANNERANNO, NON ANDRA IN PRIGIONE MA CON LA PENA NON POTRA CANDIDARSI... E GLI ITALIANI ZITTI DIETRO LA TASTIERA O AL BAR A SPARLARE DI POLITICA.

amicomuffo

Lun, 20/01/2020 - 12:10

Dopo Berlusconi, Salvini, dopo Salvini....se qualcuno sarà politicamente scaltro, sarà la fine di tutto questo caravanserraglio, buono solo per i gonzi! L'Italia ha bisogno di ben altro!

aleppiu

Lun, 20/01/2020 - 12:12

sei pronto alla prigione, perché sai bene che l'hai fatta fuori dal vaso e che sei colpevole!

bernardo47

Lun, 20/01/2020 - 12:15

a forza di fare l'energumeno....ce lo mettono davvero in galera...

steluc

Lun, 20/01/2020 - 12:15

In sintesi, se un atto politico di un qualsiasi ministro di un qualsiasi ( si fa per dire) governo non piace a qualsiasi giudice, si rischia la galera. Roba da Venezuela .Dei veri democratici, non c’è che dire.

arilibellula

Lun, 20/01/2020 - 12:18

qualcuno dovrebbe ancora spiegarmi perchè impedire di andare in un posto (con altri disponibili) sarebbe sequestro di persona. Sarebbe come dire che chi mette i cartelli "accesso vietato" sia perseguibile di sequestro di persona nei confronti di ogni passante.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 20/01/2020 - 12:19

Mi auguro che vada a processo e che sia chiarito se ha agito legalmente o meno. Ovviamente gli auguro di dimostrare di avere ragione.

Ritratto di navigatore

navigatore

Lun, 20/01/2020 - 12:24

governati dal nulla, gentaglia senza senso di Patria, Dovere, famiglia, tipici comportamenti di gente incompetente avida e vigliacca, tali sono stai dal 1921 (Livorno ) i comunisti stalinisti

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 20/01/2020 - 12:25

AVREMO COSÌ UN SILVIO PELLICO IN SALSA REPUBBLICANA ... IN CONFRONTO L'IMPERO AUSTRO-UNGARICO ERA IL PAESE DEL BENGODI.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 20/01/2020 - 12:31

Che poi ... se davvero vuol farsi processare può rinunciare all'immunità ma non mi sembra l'abbia fatto anzi, fino all'ultimo ha cercato di sottrarcisi al processo ...

ghorio

Lun, 20/01/2020 - 12:35

La maggioranza deve fare una sola cosa: votare contro l'autorizzazione a procedere contro Salvini. Infatti il voto favorevole piace a Salvini, in modo da diventare "martire".

mcm3

Lun, 20/01/2020 - 12:35

Forse capira' che l'Immigrazione non e' un fenomeno che va affrontato da solo, per farsi pubicita' e fare propaganda elettorale, queste scelte vanno prese collegialmente, a livello Europeo, stbilendo regole che tutti devono seguire, indipendentemente se gradite o meno, questo e' un problema che riguarda tutti e tutti insieme devono dare le regole da seguire,

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 20/01/2020 - 12:38

Per teatralità è riuscito a superare Renzi.

bernardo47

Lun, 20/01/2020 - 12:39

scimmiottare il Capo dello Stato e poi anche il Papa assieme alla verdina...non porta bene....;altro che baciare rosari...

Valvo Vittorio

Lun, 20/01/2020 - 12:42

Salvini è (una macchina raccogli voti), fa fede i risultati ottenuti durante il periodo di alleanze con i pentastellati che hanno fatto il possibile per divenire un alleato di governo, pertanto i pentastellati sono correi quanto Salvini. Capisco che per i pentastellati può essere capzioso il ragionamento, ma questa è la cruda realtà. Se la Magistratura ritiene che Salvini abbia commesso degli illeciti senza il parere di tutto il governo, è giusto che sia dimostrato, ma la colpa deve essere dell'intero governo, altrimenti si tratta di dilettanti allo sbaraglio.

aleppiu

Lun, 20/01/2020 - 12:42

se davvero e' stato un atto voluto da tutto il governo, non si deve preoccupare, ci sara' un qualcosa di scritto e messo a verbale o sbaglio???se c'e' bene se non c'e' iniziano i suoi problemi. riguardo al paragone con pellico, mi viene da ridere penso che il felpato non riuscirebbe nemmeno a fare le parole crociate che si trovano nei giornali (la settimana enigmistica e' fuori dalla sua portata) figuriamoci se puo' scrivere le sue prigioni....al massimo puo' fare le x sul muro per contare i giorni

Ritratto di drazen

drazen

Lun, 20/01/2020 - 12:44

A processo TUTTO IL GOVERNO, che era d'accordo con Salvini. Poi a processo ANCHE la LAMORGESE, che ha pure tenuto fuori i migranti per giorni.

stefi84

Lun, 20/01/2020 - 12:50

Allora è il momento di chiamare in correo di Maio e Conte. Non so se sia una mossa azzeccata chiedere alla Lega di votare "si" o qualcosa tipo quello successo in agosto.

moichiodi

Lun, 20/01/2020 - 12:53

fare la vittima è figo.

bernardo47

Lun, 20/01/2020 - 12:53

rinviare, rinviare tutto....la Commissione deve essere libera da condizionamenti diretti o indiretti. Continui la riflessione sulla vicenda e sulle carte.

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Lun, 20/01/2020 - 12:57

Esistono le leggi dello Stato, esistono le leggi Internazionali, esistono i trattati Internazionali sottoscritti anche dall'Italia. Chiunque dovrebbe rispettare entrambi le leggi e norme. Se qualcuno non le rispetta è giusto che venga processato e condannato. E questo dovrebbe valere anche per i politici. Fosse per me eliminerei qualsiasi tipo di immunità. Tutti devono rispettare le leggi, e se ai politici non vanno bene che le cambino!

moichiodi

Lun, 20/01/2020 - 13:00

le prova tutte. tutte tecniche che non hanno a che vedere con la vita quotidiana degli italiani. E' riuscito a fare opposizione al suo governo, a far cadere il suo governo. Racconta tutti i mali degli italiani, ma non prospetta nessuna soluzione. Ora fa la vittima e chiede di essere crocefisso come Cristo. Salvini si rivolge ai fedeli non ai cittadini. Si dichiara contrario all'islam, ma fa la politica come un ayatollah.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 20/01/2020 - 13:02

Ha sequestrato i migranti, certo non li faceva uscire, erano legati, senza cure, mangiavano pochissimo e lontani da ogni contatto.

Malacappa

Lun, 20/01/2020 - 13:06

Adesso risulta che difendere la patria dall'invasione e' reato e farla invadere no strano vero

Ritratto di massacrato

massacrato

Lun, 20/01/2020 - 13:08

Noto tanti commenti poco sensati (per non usare parole peggiori). Occorre riflettere disfacendosi della faziosità e dei sentimenti. 1) Se Salvini andrà a processo sarà comunque una vittoria di consensi per la lega e, poiché non si potrà fare a meno di coinvolgere parte del governo tuttora regnante, si evidenzierà ulteriormente una conflittualità italiana fra ISTITUZIONI da sanare - 2) Venisse anche eliminato, Salvini non è solo, e dietro ha persone capaci anche più di lui (non faccio nomi), per cui il cammino della Lega non verrebbe fermato – 3) Nella peggiore delle ipotesi ci sarà un pericoloso malcontento popolare con caduta verticale della fiducia nelle Istituzioni – Conclusione: comunque vada, Salvini vincerà, anche da dietro le sbarre. Sarà un processo BOOMERANG. Quelli che perderanno, e ormai perdono da sempre, saranno gli Italiani. Già… Ma fino a quando?

antonmessina

Lun, 20/01/2020 - 13:10

grandissimo saalvini ! fai rosicare i pidioti ! e i 5stalle che non san piu dove sbattere..nem mentre il vestito di velluto cerca un posto tra le seconde file !

HARIES

Lun, 20/01/2020 - 13:15

Sembra essere ritornati all'epoca di Bettino Craxi (per me il mitico statista a livello mondiale). Cioè colpire uno per salvare tutti. In questo caso è visibile anche dalla galassia di Andromeda che in Italia, per evitare che vinca la Lega, il PD & Co stanno escogitando qualunque metodo (ovviamente non politico, ma con supporto di frange della magistratura e complicità dei MEDIA allineati), per abbattere il N°1 della Lega. Tutto questo appunto per evitare che il Popolo prenda provvedimenti.

maurizio-macold

Lun, 20/01/2020 - 13:19

Se Salvini e' persona onesta non solo si fa processare ma soprattutto deve RINUNCIARE ALLA IMMUNITA' PARLAMENTARE!!! Altrimenti e' solamente un CIALTRONE.

jaguar

Lun, 20/01/2020 - 13:19

Va bene, magari in compagnia di colui che non sapeva nulla, cioè Conte.

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Lun, 20/01/2020 - 13:24

@massacrato Lei sembra confondere i risultati elettorali della Lega con la soluzione ai problemi dell'Italia. La linea politica leghista è radicalmente cambiata da due anni a questa parte, donde la campagna stampa per mantenere Salvini al centro dell'attenzione, quando non la meriterebbe. Concordo, gli italiani perderanno comunque.

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 20/01/2020 - 13:28

@bernardo47: Non agitarti postando a ripetizione frasi insulse, tanto nessuno ti considera e comunque non comprendi mai il senso della politica. Assurdo!!!!!

ST6

Lun, 20/01/2020 - 13:29

arilibellula: te lo spiego a disegnini. Non è vero che potevano andare ovunque: molto semplicemente la nave non era loro, nè libera di fare alvunvhè. Una nave militare è tenuta ad obbedire all'ordine di restare attraccata. Punto Quindi, la nave non si muove + nessuno può scendere e muoversi = costrizione della libertà personale. Easy

ST6

Lun, 20/01/2020 - 13:35

do-ut-des: "Ha sequestrato i migranti, certo non li faceva uscire". Infatti. Non potevano sbarcare. La nave militare, ricevuto l'ordine di restare ormeggiata, di certo non poteva muoversi. Non erano liberi per niente.

Ritratto di ALCE BENDATA

ALCE BENDATA

Lun, 20/01/2020 - 13:36

Questa l'Italia di oggi: ma che spettacolo si offre al mondo! Un governo fantoccio che vuol fare processare il suo avversario politico ex alleato della parte più cospicua ancora al potere oggi! Sarà un boomerang, Salvini li scardinerà vivi i vari Conte e Zingaretti che hanno disertato Hammamet celebrazione di ieri per uno statista che potrà anche avere sbagliato ma resta uno statista!

Ritratto di Evam

Evam

Lun, 20/01/2020 - 13:37

Se reato c'è stato è quello di non aver predisposto la filodiffusione, la musica sul barcone insomma, creando in questo modo l'impossibilità ai clandestini di fare "party", danze canti e balli per essere riusciti per l'ennesima volta a metterla in tasca allo Stato e alle sue leggi in attesa di divenire pure insigniti della cittadinanza italiana con tutti quegli onori e quella gloria che nei secoli di storia mai si era vista consegnare ad un invasore.

maurizio-macold

Lun, 20/01/2020 - 13:37

Signor HARIES (13:15), paragonare Craxi a Salvini e' improponibile. Bettino Craxi era un politico di rango, uno stratega, mentre Salvini e' solo un cialtrone che sfrutta il razzismo e l'ignoranza di molti italiani.

cecco61

Lun, 20/01/2020 - 13:38

@ El Presidente: sarai pure ingegnere ma per il resto non capisci nulla. Il sequestro di persona è inesistente (puoi cercare quanto affermato da tutti i giuristi, di qualunque colore se non ci arrivi da solo e ti limiti a Corsera o Repubblica) e dimostra come la Magistratura rossa usi la giustizia a fini politici perdendo tempo e dilapidando soldi pubblici. Processo o meno dovranno comunque assolverlo e visto che i cani rabbiosi rossi si accaniscono è pure lecito che faccia il martire.

antipifferaio

Lun, 20/01/2020 - 13:44

Quintus_Sertorius 20/01/2020 - 11:33 - Concordo al 100%. Ormai i giornali e in special modo questo sono diventati gossip da telenovela. Nessun accenno ai problemi come il lavoro, sanità, sicurezza. Tutto ruota spudoratamente intorno ai loro interessi. In questo caso si occupano, con 9 articoli su 10, di Salvini, ossia del LEGHISTA che li può far resuscitare politicamente. Ma il problema è a monte. Questa 3a repubblica non è mai nata, o meglio è uscito fuori un aborto. E poi si chiedono come mai la gente s'interessa persino di Craxi...

ST6

Lun, 20/01/2020 - 13:46

arilibellula: una nave militare non è nè un taxi del mare nè la tua imbarcazione privata: non sei "libero" di nulla una volta a bordo, altro che prendere e comandarle di portarti altrove. Ha voluto fare il buffone prepotetente, quando poteva farli scendere immediatamente e trattenerli comunque a terra in condizioni migliori per tutti. Invece no, doveva fare il dittatorino e dar fastidio anche agli uomini della guardia costiera ridotti pure loro ad una situazione d'emergenza forzata a bordo. Nessun rispetto per tutti i coinvolti, militari italiani compresi. Adesso ne paga le conseguenze eccome

HARIES

Lun, 20/01/2020 - 13:56

Signor maurizio-macold (13:37), certamente concordo con lei. Craxi è il TOP su tutti (e lo sta dimostrando la figlia tutte le volte che la sento parlare di suo padre). La mia era solo una similitudine del metodo che venne usato per abbattere l'allora Partito Socialista Italiano. Certamente Salvini vale non più di 1/100 della levatura di Craxi. Ma anche gli altri politici del PD non scherzano. Quindi...!

Ritratto di marmolada

marmolada

Lun, 20/01/2020 - 14:03

CODARDIA.. solo questo accomuna gli uomini senza onore del pd e m5s e coloro come " el Presidente" che scrive su queste pagine! Solo Codardia!! Come mai questi fascisti rossi insultano Salvini per qualcosa che ha fatto di comune accordo col governo gialloverde? Perché se Giuseppi e il "piccolo" Di Maio non hanno condiviso questa scelta (fatta a nome del Governo italiano si badi bene) o sono disonesti o sono incapaci!! Che siano disonesti lo dimostrano ogni giorno e purtroppo per noi dimostrano anche di non capire nulla di come si governa una nazione....

Ritratto di ALCE BENDATA

ALCE BENDATA

Lun, 20/01/2020 - 14:08

Evuggio e i cadaveri lungo il fiume: veda che oggi tutti i politici mostrano impazienza e si muovono goffamente con tic rari, sembrano incontinenti e farsela sotto in pubblico è un attimo e i pantaloni zuppi di piscio si vedono eccome! Erano altri tempi, diciamo quelli di Andreotti e chi prima di lui, in cui si adottava la tecnica di saper aspettare lungo l'argine del fiume perchè alla fine le menzogne hanno le gambe corte. In questo caso tutto l'ex governo è correo con Salvini. Il quale però deve stare attento a non combinare altri Papetee!

maurizio-macold

Lun, 20/01/2020 - 14:09

Signor HARIES (13:56), siamo d'accordo.

Ritratto di massacrato

massacrato

Lun, 20/01/2020 - 14:14

Quintus_Sertorius - Lun, 20/01/2020 - 13:24 @massacrato Lei sembra confondere i risultati elettorali della Lega con la soluzione ai problemi dell'Italia. - Vedi carissimo , non confondo proprio nulla. Io mi somo attenuto SEMPLICEMENTE al problema di cui si parla nell'articolo. Altri problemi CI SONO, ma non ne stiamo parlando in questo luogo.

MarioNanni

Lun, 20/01/2020 - 14:27

Salvini, apri al processo se accompagnato da Conte, Di Maio e di tutto il governo allora "alleato". diversamente niente processo. e un golpe che va sventato.

Antonio43

Lun, 20/01/2020 - 14:46

ST6 hai scritto finalmente qualcosa di ragionevole, anch'io penso che quei clandestini potevano benissimo essere sbarcati e fare tutte le procedure di identificazione (comunque false) e le richieste di ricollocarli anche in altri paesi. Ma sta di fatto che comunque, qualsiasi decisione abbia preso Salvini in quella occasione, non poteva averle prese senza l'accordo con il primo ministro e con altri membri del governo. Il fatto che questi ultimi fanno finta di niente, li rende ridicoli e alquanto codardi. Un giusto processo non potrà non evidenziare la responsabilità di altri, oltre che di Salvini.

silvano.donati@...

Lun, 20/01/2020 - 14:47

quanti BUFFONI commentano denigrando Salvini, VITTIMA di un assassinio politico basato sul teorema ASSURDO (non ti lascio passare = reato di SEQUESTRO !!) ma perche'leggono il Giornale anziche' Repubblica o Manifesto ? sperano di arginare la valanga di voti per la destra ? illusi ... vedrete tra una settimana, BIBBIANESI !!!

Santippe

Lun, 20/01/2020 - 14:50

Soltanto una banda di sciagurati come i 5* e (ancor peggio) i dem potevano cacciarsi e cacciare l'Italia in un garbuglio politico-giudiziario di tal fatta, senza capo né coda, giuridicamente ridicolo, politicamente nefasto soprattutto per loro. E questi sono quelli che governano l'Italia:Presidente Mattarella, usque tandem?

GPTalamo

Lun, 20/01/2020 - 15:23

Eh, purtroppo i politici fanno uso della "giustizia" per eliminare il nemico. Lo stesso dei Dem USA che stanno procedendo con il tentativo dell'impeachment di Trump. Il problema e' che giudici veramente imparziali in realta' non esistono, perche' ognuno ha delle opinioni politiche, quindi queste sono situazioni pericolose per la vera democrazia.

Ritratto di Fralabbate

Fralabbate

Lun, 20/01/2020 - 15:23

Prima di tutto appare chiaro che non c'è stato alcun sequestro. I clandestini erano liberi di andare in ogni parte del mondo, TRANNE in Italia, almeno finchè non si fosse accertato ciò che doveva essere accertato. Secondo, se mai qualche reato fosse stato commesso, sarebbe stato commesso da tutto il Governo, cosa folle in quanto trattasi di scelte politiche (gestione delle migrazioni e presunta sicurezza pubblica). Pagliacciate mai viste

gigi0000

Lun, 20/01/2020 - 15:23

C'è il reato? Sì. Perché? La Gregoretti è nave della Marina Militare, impedire a qualcuno di muoversi liberamente è sequestro di persona, ergo il reato c'è. Compiuto da ministro è perseguibile? Sì, poiché non sembrerebbe rientrare tra gli interessi costituzionalmente rilevanti, né tra quelli di preminente interesse pubblico. Non sono un sinistro, anzi, ma amo ragionare e non tifare per partito preso, o convenienza.

Ritratto di dlux

dlux

Lun, 20/01/2020 - 15:43

Un commento precedente mi ha fatto venire in mente che, se effettivamente la responsabilità dovesse essere estesa anche ai 5s..., vi rendete conto? Rimane, ancora una volta dopo mani-pulite, in piedi il PCI.PDS.DS.PD...ecco fatto! E come per magia il golpe è servito, cotto e mangiato.

chiara63

Lun, 20/01/2020 - 16:19

Anche in questa vicenda Salvini si rivela il pagliaccio che è. Tanto teatro per nulla intanto gli pareranno il sedere come sempre. Salvini martire è un'ipocrisia come quando dice che lui ha difeso i confini dell'Italia (invaso da poveretti inermi)..il popolo italiano ha bisogno di serietà e sicuramente non ha bisogno del suo aiuto

Libero 38

Lun, 20/01/2020 - 16:51

Salvini ha dimostrato di avere le .....cosa che non hanno i due vigliacchi traditori che dicono di non sapere nulla.

Ritratto di nordest

nordest

Lun, 20/01/2020 - 16:54

Sarebbe un errore madornale dare la possibilità ai giudici di sinistra di giudicarti : non cadere nella loro trappola sarebbe un suicidio, pensa quanti italiani deluderesti e lasceresti nella melma .

palandrana

Lun, 20/01/2020 - 17:01

Ma quale sequestro di persone:i clandestini erano liberi di tornare da dove erano partiti,anche da quei trecento e passa porti del mediterraneo.

fjrt1

Lun, 20/01/2020 - 17:03

Certo è una ipocrisia dire che Salvini ha difeso i confini nazionali quando gli invasori sono dei poveretti. Ma se poveretti non sono solo un centinaio ma arrivano a migliaia tutti i mesi e questa invasione continua senza tregua, allora bisogna cominciare a prendere delle contro misure, e bloccare 131 migranti è solo un inizio. Se poi alcuni magistrati non lo capiscono assieme a 5s e pd non si può impedire che nasca un profondo disprezzo degli italiani nei confronti di queste persone.

jaguar

Lun, 20/01/2020 - 17:04

chiara63, lo dice lei stessa che il popolo italiano ha bisogno di serietà, sarebbe il PD quello serio? Forse si è persa qualcosa in questi anni.

stefi84

Lun, 20/01/2020 - 17:08

Il voto del 26 gennaio diventa ancora più importante. Io sono per la separazione dei poteri, senza nessuna interferenza.

Pinozzo

Lun, 20/01/2020 - 17:10

Che buffone. Si atteggia a vittima, poi voglio vedere se veramente i giudici lo condanneranno al gabbio, sara' li a invocare l'immunita' parlamentare o a piagnucolare dicendo che era una decisione collegiale.. vigliacco!

Nauseato60

Lun, 20/01/2020 - 17:20

i pagliacci sarebbero quello dell' opposizione secondo Marcucci?oppure sono quello della maggioranza che fuggono dalle responsabilita'?se votasseto SI darebbero linfa alla lega, se votano NO fanno la figura dei quaqquaraqqua'quali sono, se disertato fanno la figura dei codardi quali sono...spero lo capiscano gli italiani e per il momento gli emiliani romagnoli

lorenzovan

Lun, 20/01/2020 - 17:29

la vigliaccheria in Italia e' sempre stata il marchio di fabbrica di una certa destra...violenta(ma solo se in superiorita' numerica)..piagnucolosa quando messa di fronte alle responsabilita' e sopratutto vigliacca e deditA AL TRADIMENTO...

PassatorCorteseFVG

Lun, 20/01/2020 - 17:30

anni novanta, governo prodi mi sembra, credo 7000 albanesi rinchiusi nello stadio di bari,poi con uno stratagemma,rimpatriati.bene, dove era allora la magistratura?forse governo amico? non lo so.neanche le opposizioni si scandalizzarono per questo,in fondo clandestini erano.e----adesso? siamo alle comiche, ma governare l" italia é una cosa seria non una commedia all" italiana , per quella andiamo in teatro e ci divertiamo,pero non possiamo divertirci vedere tutte questa pagliacciate istituzionali interpretate da claun,che neanche un circo di decima categoria vuole avere nello staff,mi rivolgo al presidente della repubblica con il doveroso rispetto:per quanto tempo dobbiamo ancora sopportare il tutto? per quanto tempo dobbiamo farci ridere dal mondo intero? e poi vi lamentate che il pres. del cons. alla conferenza di berlino é dato trattato come il due di coppe? forse una ragione c"é. ciao a tutti.P.S.BASTAVA VOTARE ALLA DATA STABILITA E TUTTO FINIVA, TANTO CI VOLEVA?

mifra77

Lun, 20/01/2020 - 17:35

Vedo molto fervore per Salvini che a mo' di Sansone ferma una nave e vieta lo sbarco ad una novantina di energumeni clandestini, lasciandoli liberi di andarsene altrove pur facendo sbarcare malati, donne, bambini e minori. Sempre nell'ambito politico, piangiamo i morti del ponte Morandi che sono stati realmente sequestrati e uccisi e nessuno dei ministri interessati sta pagando. Nessun ministro delle infrastrutture si è premurato di disporre ispezioni salvifiche alle concessioni. Mentre quei morti cadevano insieme al ponte, non credo che Toninelli ed ancora più di lui, l'ex ministro Delrio potessero dormire sogni tranquilli; nello stesso tempo non sento minimamente di accuse giuridiche nei loro confronti. Politica? No, sono solo nati con la camicia rossa.

Divoll

Lun, 20/01/2020 - 17:36

@evuggio - Gia', ha fatto talmente tanti errori, che in due anni ha portato la Lega dal 5% al 34%...

Divoll

Lun, 20/01/2020 - 17:43

Mi sembra che si guardi troppo il dito e non la luna: che kaiser di crimine sarebbe il "sequestro di persona" per non aver fatto sbarcare per tre-giorni-tre dei clandestini?! E' un'invenzione POLITICA della magistratura che non mi sembra sia contemplata dal Diritto.

mzee3

Lun, 20/01/2020 - 17:51

SE SEI PRONTO PER ANDARE IN GALERA ….V A C C I!! VOGLIO VEDERE QUANTI DALLA PIAZZA CHE DICONO DI SEGUIRTI POI AVRANNO IL CORAGGIO DI SEGUIRTI...

Ritratto di CiaodalBrasile

CiaodalBrasile

Lun, 20/01/2020 - 17:53

Ancora 6 giorni...poi solo Maalox per chi scrive contro Salvini. Ci sentiamo il 27... Zecche!!

ex d.c.

Lun, 20/01/2020 - 22:14

Salvini si fida troppo dell'elettorato italiano.Pensa di avere un sostegno inattaccabile, se fosse condannato su troverebbe da solo. Non ha imparato niente dal passato