Prima il Cav poi Renzi: terza Camera dalla D'Urso

Prima il Cav poi Renzi: terza Camera dalla D'Urso

Milano - Un salotto accogliente, comode poltrone, una morbida presentatrice che pone le domande con il sorriso lasciando la possibilità di lunghe e argomentate risposte. Ma soprattutto un pubblico vasto e popolare, fatto di casalinghe, pensionati, lavoratori con stipendi che «sconsigliano» di pranzare al ristorante la domenica, persone comuni che con tutta probabilità non hanno ben capito (nel dettaglio) per che cosa si va a votare il 4 dicembre. Insomma il miele per le api che stanno svolazzando in tutti i programmi televisivi per sostenere le ragioni del Sì e del No alla riforma costituzionale. Non per nulla Silvio Berlusconi (e ci mancherebbe) e Matteo Renzi (che la considera la sua trasmissione preferita) hanno accettato di buon grado di partecipare domani a Domenica Live, salvi imprevisti o cambi di idee dell'ultimo momento. Ospiti del contenitore festivo condotto da Barbara d'Urso saranno prima, alle 14, l'ex premier e, di seguito, alle 15 l'attuale premier. Senza confrontarsi, senza incontrarsi, giammai, neppure nei corridoi degli studi televisivi. Un dialogo a distanza, per spiegare agli spettatori cosa cambia per loro e per l'Italia se dovesse venire approvata la riforma che cambia il Senato, le sue funzioni e il numero dei componenti.

Insomma, domenica lo studio della d'Urso si trasformerà per qualche ora in terza Camera. Un appuntamento importante per i due contendenti proprio per il tipo di pubblico festivo di Canale 5, ben diverso da quello che segue i consueti programmi di informazione, da Porta a porta, a Piazza pulita a diMartedì, a Matrix, più avvezzo alle questioni politiche. Non per nulla non dev'essere stato facile decidere chi avrebbe parlato per primo, perché il secondo ha l'opportunità di replica e dell'ultima parola. Si è scelto di cominciare con il padrone di casa, il Cavaliere. In ogni caso ci sarà ampio spazio per entrambi sia a Domenica Live sia negli altri programmi Mediaset nei giorni successivi, fino a venerdì, giorno di chiusura della campagna, negli appuntamenti di Del Debbio, a Matrix e a Mattino 5, oltre che nelle altre tv (stasera per esempio l'ex premier è ospite alle 21,30 di Emilio Carelli su SkyTg24).

Caricamento...

Commenti

Caricamento...
Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento