Il centrodestra al 50% inguaia Pd e M5s: ecco l'ultimo sondaggio

Secondo la rilevazione di Index Research, torna a crescere la Lega. Bene anche FdI, mentre i dem scendono e i 5stelle tengono. Ecco i numeri

A neanche quarantotto ore dal voto in Emilia-Romagna, decisivo non solo per emiliani e romagnoli ma anche a livello nazionale, ecco che arriva il sondaggio di Index Resarch sulle intenzioni di voto degli italiani qualora di dovesse tornare a votare per le Politiche.

A leggere i numeri raccolti dalla rilevazione dell'istituto demoscopico ci ha pensato Corrado Formigli, durante la messa in onda di Piazzapulita, ormai tradizionale appuntamento del giovedì sera di La7.

Veniamo dunque ai numeri. Il primo partito italiano è sempre la Lega: il Carroccio di Matteo Salvini guadagna lo 0,3% e si attesta al 31,8% delle intenzioni di voto dell’elettorato.

Alle spalle della compagine leghista ecco il Partito Democratico, ma i dem guidati dal segretario Nicola Zingaretti, rispetto al sondaggio della scorsa settimana, perdono lo 0,2% e scendono fino al 18,7% dei consensi.

In leggera ripresa è invece il Movimento 5 Stelle: la compagine pentastellata - che ha appena "subito" l'addio di Luigi Di Maio come capo politico - guadagna due decimi di punto e si porta al 16% tondo-tondo delle preferenze.

Dietro ai 5stelle ecco che chiede strada Fratelli d'Italia: il partito di Giorgia Meloni è in crescita continua e secondo Index Research arriverebbe fino al 10,9% (+0,4%). Dunque ecco Forza Italia di Silvio Berlusconi: gli azzurri, ora come ora, valgono il 6,5%.

Sommando dunque il volume elettorale della Lega a quello di Fratelli d'Italia e Forza Italia, la coalizione del centrodestra unito tocca il 49,2%; Pd, Movimento 5 Stelle, Italia Viva e tutti i partiti di sinistra mettono invece assieme il 41,8%. Ciò significa che neanche uno schieramento giallorosso allargatissimo – coinvolgendo appunto i renziani e i "rossi" riuscirebbe ad avvicinare – un eventuale “schema a tre” del centrodestra, maggioranza nel Paese.

Ancora crisi nera, invece, per Matteo Renzi e la sua Italia Viva, che cala ulteriormente dello 0,2 e affonda al 4,2% delle intenzioni di voto. Neanche Azione di Carlo Calenda riesce a spiccare il volo e si ferma infatti al 2,2%, seppur in crescita dello 0,2%. Ecco allora Europa Verde all'1,9% e +Europa di Emma Bonino all'1,7%. Sotto l'uno percento, infine, c'è Cambiamo! di Giovanni Toti.

Molto interessante, oltre che importante, in ultima battuta, il dato relativo agli indecisi e a chi non andrebbe a votare: sono il 37,3% degli italiani.

Commenti

bernardo47

Ven, 24/01/2020 - 10:35

Sondaggi farlocchi su intenzioni di voto espresse da quattro gatti......mentre il 40% di elettori non si esprime e saranno quelli decisivi....sono mere linee di tendenza queste,nulla più.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 24/01/2020 - 10:45

....il partito dei "chissenefrega"!Altro che "indecisi"!...Sono quelli che da qualsiasi parte tiri il vento,la loro barca,comunque sia,arriva sempre in porto...!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 24/01/2020 - 10:45

Caspita... due giorni fa avevo previsto il titolo di questo articolo; che dite, avrò capacità divinatorie???

Ritratto di Risorgeremo

Risorgeremo

Ven, 24/01/2020 - 10:48

Mi chiedo chi siano gli intervistati. Sempre gli stessi? Com'è possibile che né io, né alcuno di tutti i miei parenti, amici e conoscenti sia mai stato contattato almeno una volta, in almeno una tra le migliaia e migliaia di sondaggi degli ultimi anni ... mah

Ritratto di pipporm

pipporm

Ven, 24/01/2020 - 11:14

Dopo le dichiarazioni di quel simpaticone di Silvio "Jole no me l'ha mai data", la percentuale sarà maggiore

Gianni11

Ven, 24/01/2020 - 12:38

Gli "indecisi" non votano a sinistra. Altrimenti lo direbbero. I sinistroidi urlano la loro demenzia e la vogliono imporre agli altri. Invece le persone di destra sono piu' guardinghe nell'esprimersi per evitare rotture di scatole. Ci stiamo riprendendo il Nostro Paese e sinistroidi e globalisti dell'ue lo sanno. FORZA SALVINI!

jaguar

Ven, 24/01/2020 - 12:41

Finalmente domenica si vota, almeno per qualche giorno non ci saranno sondaggi.

ex d.c.

Ven, 24/01/2020 - 13:53

Per risolvere qualche problema in Italia dovremmo votare solo due partiti. PD per chi è più a sinistra e FI per chi è più a destra. Salvini non è all'altezza di guidare un Paese e nemmeno una coalizione. La SN ha il M5S con il quale è impossibile per chiunque governare. Quindi andiamo verso una situazione sempre più complessa ed essendo in democrazia la colpa è degli elettori

Ritratto di ateius

ateius

Ven, 24/01/2020 - 14:36

suvvia zingaretti...fatti un pò vedere in giro. scendi in piazza con la boldrini e franceschini tuoi compagni di partito.- pugno chiuso e bandiera rossa a cantare bella ciao.- almeno così alle prossime siete Rasati a SUOLO e sparite pure dal parlamento.- continuare a NASCONDERVI.. dietro le esili sardelle.. ehh.-va mica bene. e tra l'altro vi si vede.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 24/01/2020 - 15:17

Interessanti i sondaggi, ma non sono "certezze". Lunedì prossimo si faranno i conti e probabilmente saremo contenti, a destra naturalmente. Se va bene per Salvini le Sardine sono destinate finire in mare, come dovrebbe essere ovvio a tutti.

roberto5201

Ven, 24/01/2020 - 16:29

ma domani, 25/01 non dovrebbe essere giorno di silenzio propaganda elettorale, o le sardine hanno avuto autorizzazione in deroga per manifestare al Papeete ?

Ritratto di Nahum

Nahum

Ven, 24/01/2020 - 16:48

Sempre la stessa foto, sempre lo stesso risultato ... mah

ST6

Ven, 24/01/2020 - 18:29

Ma il sondaggio quando si è dentro le urne poi lo fate?

vottorio

Ven, 24/01/2020 - 18:54

Comprendo che Berlusconi è il padrone del vostro rispettabile Giornale, ma non per questo ha il diritto di stare al centro nella foto essendo egli il terzo e ultimo nell'ordine della coalizione di destra (la metà della Meloni). Il buon gusto richiederebbe l'unica Donna al centro tra due gentiluomini.

vocepopolare

Ven, 24/01/2020 - 19:05

non ci fidiamo dei sondaggi, non conosciamo il sondaggio elezioni E&R, ma dal veleno che sputano e dal nervosismo che dimostrano gli associati dem/stelle cadute nei talkShow, si capisce perfettamente che i sondaggi non li favoriscono e pertanto cercano ogni appiglio per denigrare salvini &co. .Noi speriamo che mangino l'ultimo boccone amaro della loro scempia storia e ingozzino sardine avvelenate.

STREGHETTA

Ven, 24/01/2020 - 19:24

Come sarebbe bello vincere coi sondaggi!!!

frapito

Ven, 24/01/2020 - 19:33

Dovrebbero proibire la pubblicazione di questi sondaggi tossici. Tanta gente ci sta rimettendo il fegato ed il sistema neuro vegetativo. Siate buoni! Proibiteli.

Ritratto di wilegio

wilegio

Ven, 24/01/2020 - 19:46

Io, fossi in Toti, mi farei un esame di coscienza. E' evidente che il suo nuovo partito, partito molto timidamente e pochissimo pubblicizzato, non decolla. Davanti alla prospettiva di una legge elettorale proporzionale con una soglia così elevata, non sarebbe meglio che cercasse di far ritornare quell'1% nell'alveo del centro-Destra, anziché disperderlo?

Libero 38

Ven, 24/01/2020 - 19:49

Che strano. Per il 99% dei sondaggi il centrodestra e' al 50%,mentre solo quello fatto per la kompagna bianchina

Ritratto di VittorioDettoToi

VittorioDettoToi

Ven, 24/01/2020 - 20:17

Buona Serata a Voi tutti, sono Vecchietto ed un po "Rinco" ma a pensare agli uomini politici di molti decenni fa, che ho avuto la Fortuna di sentire parlare e dialogare tra di loro, mi sorge un pensiero, ovvero "Che squallore tutti quelli che abbiamo ora", non valgono Nulla e ci dovrebbero Governare.......... Mhaaaaaaa... Buon Fine Settimana a Voi tutti da Vittorio

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Ven, 24/01/2020 - 21:24

I lacché dell'UE sono all'80%. Non mi sembrano buone notizie.

scorpione2

Ven, 24/01/2020 - 22:05

RICORDATE CHE I POLITICI SONO COME I PANNOLINI VANNO CAMBIATI SPESSO.

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Ven, 24/01/2020 - 22:13

@VittorioDettoToi Non è certo l'unico a vedere la realtà: i contemporanei sono più corrotti, ignoranti e vigliacchi di un qualunque politico della repubblica pre-1981. E allineati senza distinzioni con il pensiero unico.

moichiodi

Ven, 24/01/2020 - 22:51

che guaio! che guaio? forse che non ci sono stati in Italia governi di centrodestra? se gli elettori vogliono che governi il centro destra che guaio è? è normale. in democrazia decidono gli elettori. (non il popolo! perchè non è il popolo che vota! basta pensare ai milioni che, purtroppo non votano). Perchè il giornale deve imbastire le cose per farle sembrare la fine del mondo? può essere un guaio il libero voto degli elettori?

scorpione2

Ven, 24/01/2020 - 23:01

i politici sono come i pannolini, vanno cambiati spesso.

scorpione2

Ven, 24/01/2020 - 23:06

dai felpini tira fuori i 49 milioni.