Politica

Confcommercio: "Il bonus Irpef da 80 euro? Invisibile"

Confcommercio: "Il bonus non ha risollevato i consumi". Renzi: "A 11 milioni di italiani il bonus da 80 euro è servito"

Confcommercio: "Il bonus Irpef da 80 euro? Invisibile"

L'effetto del bonus Irpef da 80 euro mensili è "quasi invisibile". L'impietosa sentenza arriva da Confcommercio, che afferma che "cercando l'effetto bonus a tutti i costi si può rinvenirlo nella crescita tendenziale dei consumi a giugno pari allo 0,4%, corrispondente a un +0,1% sul mese di maggio. Troppo poco rispetto alle attese. Sono segnali positivi ma straordinariamente deboli e insufficienti per affermare che la domanda delle famiglie sia giunta a un incoraggiante punto di svolta".

Per la confederazione dei commercianti, che ha diffuso il suo dall'Indicatore dei Consumi Confcommercio (Icc) relativo a giugno, "allo stato attuale, dunque, si conferma il permanere di un quadro economico privo di una precisa direzione di marcia, situazione che dopo un lungo ed eccezionale periodo recessivo non può non preoccupare molto". Il bonus di 80 euro deciso dal governo "è stato percepito dai consumatori come una misura episodica e non strutturale, redistributiva e non per la crescita", afferma il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, secondo cui "la crescita deve essere invece la priorità nell’agenda di governo" e per tornare a crescere "non ci sono scorciatoie, è necessario abbattere la pressione fiscale". Infine, la previsione amara di Sangalli: "Il 2014 sarà ancora un anno di transizione e se continua così rischia di compromettere anche le prospettive di crescita del 2015".

Dura la replica del presidente del Consiglio Matteo Renzi che, avvicinato dai giornalisti durante una breve passeggiata fuori da Palazzo Chigi, ha difeso il decreto Irpef. "Per chi dice che gli 80 euro non servono a niente, io penso che 11 milioni di italiani la pensano in modo diverso - ha commentato il premier - on siamo ancora fuori dalle difficoltà, c’è ancora molto da fare, ma lo faremo con ancor più decisione".

Commenti