De Luca adesso vuole un altro lockdown totale

I tecnici di palazzo Chigi sono già al lavoro per un nuovo Dpcm. Possibile coprifuoco in tutta Italia ma in Campania il governatore De Luca ha annunciato il lockdown

Appare sempre più concrea la possibilità che il governo adotti imminenti e più drastiche misure per contenere l’epidemia di coronavirus. L’esecutivo, anche su spinta delle Regioni, starebbe valutando di non aspettare più una settimana per capire l’evolvere della situazione ma di agire subito attuando una stretta su tutte le attività considerate non essenziali. Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in questa seconda parte dell’emergenza ha rappresentato l’ala più cauta del governo, restia a inasprire troppo le regole anti-virus. Il motivo è legato all’economia: un nuovo lockdown danneggerebbe pesantemente l’economia.

Ma i numeri dei contagiati e delle terapie intensive avrebbero fatto cambiare idea a Palazzo Chigi. Così pare che ad avere la meglio sia la fazione di cui fa parte il ministro della Salute, Roberto Speranza, fautore di regole estremamente più rigide. "Sappiamo tutti che dobbiamo correre", ha spiegato un ministro che lavora al dossier.

Come spiega il Corriere della Sera sembra che una decisione definitiva sarà presa dopo aver analizzato gli ultimi dati del bollettino quotidiano e del monitoraggio settimanale. I tecnici di palazzo Chigi non vogliono farsi trovare impreparati tanto che sono già al lavoro per un nuovo Dpcm.

Nel frattempo vi è stata una precisa presa di posizione del governatore della Campania, Vincenzo De Luca. L’esponente dem, infatti, nella sua consueta diretta Facebook del venerdì ha chiesto al governo il lockdown totale in tutta Italia. "Siamo a un passo dalla tragedia, chiediamo un lockdown subito: facciamo quello che abbiamo fatto a marzo, chiudiamo 30-40 giorni". De Luca ha fatto reso pubblico i dati odierni della Regione da lui guidata: "La situazione che abbiamo oggi in Campania è questa: abbiamo 2.280 positivi su 15.800 tamponi, il 14,5% dei contagi rispetto al 12,8% di ieri". Per questo il governatore ha spiegato che "comunicherà al governo la mia richiesta di lockdown su tutta Italia, ma per quello che riguarda la Campania procederemo sulla direzione della chiusura di tutto. Per l'Italia deciderà il governo. Per la Campania faremo quello riteniamo giusto per noi, chiudere tutto, tranne le attività industriali, agricole, dell'edilizia, agroalimentare, le cose che abbiamo già conosciuto a febbraio, marzo, aprile. Per noi occorre bloccare la mobilità interregionale e tra comuni".

Interventi più drastici sono stati chiesti anche dal presidente del Lazio, Nicola Zingaretti, che sollecita di "valutare l’efficacia delle misure già prese", sul tavolo dell’esecutivo ci sono diverse ipotesi da analizzare.
La linea da seguire dovrebbe essere quella di uscire di casa soltanto per lavorare e andare a scuola, sia pur in maniera scaglionata. Da scogliere il nodo del trasporto pubblico, ritenuto dagli scienziati uno dei diffusori principali del virus.

Si ipotizza che il governo possa prevedere un coprifuoco alle 21 su tutto il territorio nazionale, la chiusura di palestre, piscine, bar, ristoranti e la serrata dei negozi nel fine settimana. Ma non si escludono misure anche più drastiche se il numero di contagi anche oggi dovesse salire.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

necken

Ven, 23/10/2020 - 16:23

lock Down: se è associato alla possibilità di mungere soldi al governo centrale non è una brutta idea....

Ritratto di moshe

moshe

Ven, 23/10/2020 - 16:32

qualcuno avvisi il clown che col lanciafiamme si annientano i virus !!!

stefano751

Ven, 23/10/2020 - 16:34

L'unico che dovrebbe chiudere tutto, soprattutto la bocca è proprio de luca.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 23/10/2020 - 16:35

Massì. Chiudiamo tutto. Esentando, naturalmente, le ONG. Quelle non devono fermarsi. Sennò che andiamo a dire a Soros?

upwithrich

Ven, 23/10/2020 - 16:35

Mi piacerebbe sentire il parere degli altri governatori, oggi in Lombardia 5000 positivi, in Veneto 1500

Junger

Ven, 23/10/2020 - 16:40

De Luca avrebbe dovuto proporre i lock down due anni fa per "bloccare" o "arginare" una qualsiasi epidemia influenzale. Forse gli italiani avrebbero capito qual'è il suo livello intellettuale e scientifico e si sarebbero fatti una risata. Invece oggi è normale credere che un lock down possa arginare una pandemia...ah certo la Cina! esempio di inoppugnabile evidenza scientifica!

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 23/10/2020 - 16:41

A Roma pensano di risolvere il problema del coronavirus con le chiacchiere, trascritte dal Presidente Conte, ottimo nello scrivere centinaia di pagine che nessuno leggerà. A Napoli non sanno più cosa inventarsi. Come siamo caduti in basso! Rimpiango De Gasperi.

cgf

Ven, 23/10/2020 - 16:42

Esaurito il gas al lanciafiamme?

uno_qualsiasi

Ven, 23/10/2020 - 16:51

L'esistenza della Pandemia è innegabile, comunque mi pare che il tasso di presenze in terapia intensiva e di mortalità sia più basso di marzo 2020. Questa fretta potrebbe coprire i soliti problemi politici, stavolta accanto al desiderato Lockdown Nazionale, forse eccessivo perché poco peculiare, si potrebbe celare anche il Lock Armchair cioè il Blocca poltrona.

ANPOWER

Ven, 23/10/2020 - 16:51

L'unica volta che mi trovo d'accordo con Mr. De Luca ! Mi sembra evidente che il post-agosto unito alla riapertura scuole-bus avreebbe prodotto il caos !! C'è poco da discutere l'esempio da seguire era la Cina ma l'Europa è troppo democratica per capirlo! Appena si applica qualche restrizione come anche solo l'obbligo delle mascherine saltano fuori quelli che sostengono sia una minaccia alla libertà! Poi tutto è anticostituzionale !! tutti con la bocca piena di queste parole ed intanto l'economia va in malora e la Cina galoppa!! Se vi piace così! auguri

jaguar

Ven, 23/10/2020 - 17:13

In Campania possono anche chiudere tutto, in moltissimi percepiscono il rdc e non hanno problemi.

baio57

Ven, 23/10/2020 - 17:15

@ upwt..ecc.ecc. Che vuol dire positivi,spiega fenomeno.

giovanni235

Ven, 23/10/2020 - 17:23

De Luca si è trasferito da Napoli a Salerno non per evitare il covid ma perchè non riusciva più a sopportare il pannolone,necessario per contenere la fifa tremenda essendosi trovato ad aver esaurito la benzina per il suo lanciafiamme.Ripeto:se ci togliete De LUca,Di Maio e Toninelli(specialmente Toninelli) ci togliete le barzellette più belle al mondo.

kobu

Ven, 23/10/2020 - 17:33

siccome quelli che propongono lockdown generale sono quasi sempre persone che hanno stipendio garantito dallo stato, proporrei che chiunque debba restare a casa a causa del lockdown, se non può lavorare in smart working (quindi uscieri bidelli autisti ecc. esclusi) non percepisca lo stipendio o venga messo in cassa integrazione come tutti i normali cittadini che devono stare a casa, stessa cosa per i politici, giusto per fargli provare la sensazione di non vedere niente in busta paga a fine mese, poi magari si sveglieranno per cercare soluzioni e prevedere soluzioni prima che si debba chiudere tutto comunque strano che gli ospedali della campania che "pure gli amercani hanno lodato per la qualità" come disse De Luca, ora sono in difficoltà

Cyroxy80

Ven, 23/10/2020 - 17:37

Prima di chiudere tutto si può tentare di fare un lockdown localizzato e magari soltanto dal venerdì sera al lunedì mattina.. dovremmo ridurre del 30% la crescita; bloccare gli spostamenti tra provincie ed altre soluzioni meno draconiane.

Carcarlo

Ven, 23/10/2020 - 17:42

kobu Ven, 23/10/2020 - 17:33. Condivido e spero non venga mai più applicato un totale lockdown. Si rischia veramente di andare in default.

illavoro

Ven, 23/10/2020 - 18:09

DeLuca adesso basta!! Incompetente e presuntuoso, con vocazioni dittatoriali. campani tenetevelo voi.

detto-fra-noi

Ven, 23/10/2020 - 18:16

Soprattutto merita di essere elogiata l'astuzia machiavellica di quest'uomo: fino a prima delle elezioni non c'era nessun pericolo, per mandare i bravi cittadini ai seggi il prima possibile; come è stato votato ha deciso di chiudere tutto, ma non perchè gli stia cuore la salute della gente: è solo per non far vedere lo sfascio degli ospedali campani (e non secondariamente - come ha già detto qualcuno - per "mungere soldi al governo centale").

Gianca59

Ven, 23/10/2020 - 18:26

Conscio delle palle che spara sulla fantastica sanità campana, che avrà sicuramente delle eccellenze, ma per situazioni di normale amministrazione, non per il covid, vuole apparire come il salvatore della patria, il fenomeno de noialtri. ma chi gliel'ha fatto fare ai campani di votare uno come questo ?

pietro0459

Ven, 23/10/2020 - 18:27

Chiudere subito, ma subito, per quaranta giorni le attivita' camorristiche?

ITA_Chris

Ven, 23/10/2020 - 18:39

De Luca pensi alla regione sua. Io ho rispettato le distanze, ho sempre messo la mascherina etc e non voglio dover stare chiuso per quelli che banno in Croazia o si infettano alla movida

sbrigati

Ven, 23/10/2020 - 18:47

Tanto lui ed i suoi amici hanno il reddito, di cittadinanza o statale, garantito.

Marzo-2020

Ven, 23/10/2020 - 18:54

Patetico pagliaccio !! Neanche due parole per i lavoratori della Whirlpool di Napoli.

QuasarX

Ven, 23/10/2020 - 19:13

non dovrebbero amministrare manco un condominio figuriamoci l'italia

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Ven, 23/10/2020 - 19:37

Bella idea governatore de Luca,detto da lei la cosa è fattibile,poi se c'è da mungere la mucca quello lo si fa ugualmente. Da report diversi non si capisce per quale motivo la Lombardia spende circa 5000 mila euro per curare un malato da covid mentre per la Campania ci vogliono 75.000 mila €. La Campania sia chiara di come spende tutta sta barcata di soldi;il perché non si è capito mica. Gli ospedali da inizio pandemia sono sempre gli stessi,alcuni fatiscenti infestati da scarafaggi e formiche. Ci illumini De Luca,come spendete tutti quei soldi pubblici?A cosa servono? Certamente non sono serviti a mettere in sesto nuove terapie e nuovi moduli anticovid esterne alle strutture ospedaliere.