L'eurodeputato Ciocca: “In Italia c’è meno Covid perché siamo più puliti di francesi e spagnoli”

"Non so se siete stati in Francia o in Spagna. Se uno entra in un bagno italiano trova un pezzo in più, un sanitario in più", parole che hanno subito scatenato forti polemiche

Aumento dei casi di Covid in Europa? "Il popolo italiano è uno dei popoli più puliti, lo dico da deputato europeo. Gli altri hanno meno attenzione alla pulizia", parole che hanno fatto finire al centro delle polemiche l'europarlamentare leghista Angelo Ciocca.

Le sue esternazioni sono arrivate nel corso della trasmissione televisiva "Orario Continuato", in onda su Telelombardia, quando il conduttore Marco Oliva ha iniziato ad analizzare il forte aumento della diffusione del virus nei vari Paesi del continente europeo e si è toccato ovviamente anche il tema della paura che ciò possa accadere anche in Italia.

"Voglio lanciare una provocazione", replica Angelo Ciocca. "Il popolo italiano è uno dei popoli più puliti. È la verità, lo dico da deputato europeo. Noi siamo più attenti, più puliti rispetto ad altri Paesi europei". Un'affermazione, quest'ultima, che ha sorpreso e non poco il conduttore.

"Allora il Covid-19 in altri paesi è più diffuso perché sono più sporchi?", controbatte quindi Marco Oliva, come riportato da "Ansa", forse attendendosi una rettifica o una precisazione meno polemica da parte del suo ospite. Il rappresentante del Carroccio va invece avanti per la sua strada rincarando la dose: "No, perché hanno delle attenzioni nettamente diverse rispetto ai cittadini italiani. Scusate, sicuramente hanno un'attenzione alla pulizia dei locali, della persona diversa dalla persona italiana e quindi c'è un comportamento che li penalizza sul Coronavirus. Questa è la verità", affonda ancora Ciocca.

Sempre più allibito, il conduttore di "Orario Continuato" chiede quindi al suo interlocutore: "Si rende conto di quello che ha detto?". Una domanda che ancora una volta non ottiene la rettifica evidentemente tanto attesa da Marco Oliva. Il Covid è più presente in altri Paesi d'Europa rispetto al nostro "perché il comportamento dei cittadini italiani è più ordinato e più pulito. Punto".

"Francesi e spagnoli sono più zozzi?", incalza ancora il giornalista. "Eh sì, non so se siete stati in Francia o in Spagna. Se uno entra in un bagno italiano trova un pezzo in più, un sanitario in più. Hanno una cultura dell'ordine e della pulizia diversa da quella italiana che si ripercuote anche nel comportamento. Questo è", dichiara il rappresentante del Carroccio. Sarebbe dunque l'uso del "bidet" a testimoniare ulteriormente la minore attenzione alla pulizia da parte degli altri Paesi comunitari.

"Quando un italiano pensa di essere inferiore a un francese o a un tedesco io mi arrabbio. Perché noi non siamo inferiori, siamo superiori a un tedesco o a un francese", attacca ancora Ciocca in conclusione. "Se vai in un ristorante francese la pulizia è nettamente diversa rispetto a uno italiano, ovviamente in linea di massima".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di venividi

venividi

Ven, 09/10/2020 - 14:23

Il bidet è praticamente sconosciuto in parecchi paesi. In certe trasmissioni americane si vedono i protagonisti, tipo architetti d'interni o decoratori, che si mettono a ridere con scherno quando vedono uno di questi in un bagno e pure i loro clienti ridono. Ma sono tutti dei zozzoni, altroché

Eii

Ven, 09/10/2020 - 14:40

Una sacrosanta verità, ma attenzione ai migranti inquinatori..

steacanessa

Ven, 09/10/2020 - 14:43

Bravo Ciocca, una grande verità.

Klotz1960

Ven, 09/10/2020 - 14:48

Questo straparla. Le CASE private italiane sono in generale piu' pulite di quelle francesi ed inglesi (non ci vuole molto) e forse anche delle spagnole, ma le citta', le aree pubbliche ed i bagni pubblici sono MOLTO piu' sporchi in Italia che in GB, Francia e Spagna. Si faccia un giretto a Roma, Livorno, Napoli, etc

ROUTE66

Ven, 09/10/2020 - 15:04

Quando si dice:anche i migliori STECCANO. Se fosse vero ciò che dice Ciocca, in molti paesi sarebbe una strage.

cgf

Ven, 09/10/2020 - 15:16

Nel senso noi ci facciamo il bidet?

Pigi

Ven, 09/10/2020 - 15:18

In Germania non ci sono i bidet ma hanno molti meno casi di noi. Non c'entra niente.

cgf

Ven, 09/10/2020 - 15:19

sebbene siano stati inventati da tale Christophe Des Rosiers IN FRANCIA, i bidet esistono oltre che in Italia anche in Spagna e Paesi latino-americani, non dappertutto, perché portati proprio da immigrati spagnoli/italiani.

giumaz

Ven, 09/10/2020 - 15:26

Ha ragione, e può tranquillamente aggiungere, tra i sudici gli olandesi e gli inglesi. Questa la mia esperienza da turista, al di là della presenza e dell'utilizzo del bidet è proprio l'igiene in genere che manca. Meno di quanto si possa pensare in Spagna, che da questo punto di vista ha fatto passi da gigante. E in Francia, con tutte le arie che si danno, dovrebbero solo vergognarsi.

bernardo47

Ven, 09/10/2020 - 15:32

Ma non diciamo cavolate perbacco,,,,,non gli fanno onore. ......e nemmeno alla lega.,...

bernardo47

Ven, 09/10/2020 - 15:34

Al posto del bidet esistono wc che svolgono anche la funzione di bidet....dove e’ il problema? Questo tizio parla per dare aria alla bocca.,..,

giolio

Ven, 09/10/2020 - 15:48

Hanno estrapolato la parola dalla frase cosi direbbero a sinistra in tutti i casi questo europarlamentare non conosce ne la Spagna e neanche la Francia e non e neanche educato ,direi ......un ZOTICONE

d'annunzianof

Ven, 09/10/2020 - 16:02

FATTO: Noi Italiani abbiamo acqua corrente (E GRATUITA) nelle case da 2500anni, gli altri hanno solo imparato da NOI (e poco)

Mr Blonde

Ven, 09/10/2020 - 16:09

a parte le ovvie battute sui bidet è assolutamente vero, aggiungerei anche che siamo più educati. Se mai qualcuno vi raccontasse cosa c'è dietro una cucina all'estero non viaggereste più

Mr Blonde

Ven, 09/10/2020 - 16:10

dove finisce la politica e i suoi fan potrebb aiutare la statistica: cerate online la composizione della spesa media delle famiglie europee, da sempre i prodotti di pulizia da noi hanno un incidenza doppia rispetto agli altri

Ritratto di illuso

illuso

Ven, 09/10/2020 - 16:11

Mah... da pensionato amo fare qualche "gitarella" all'estero, paragonando l'igiene e il confort degli hotel in stelle, la media italiana e superiore in tutta Europa

gabryvi

Ven, 09/10/2020 - 16:27

Gli italiani, curano molto la casa e la persona. Non avendo uno spiccato senso civico, curano poco quello che è in comune. Sconsiglio, di accettare ospitalità da francesi e inglesi. Il profumo è stato inventato dai francesi, per coprire il loro odore. Per non parlare, di come maneggiano la baguette! Gli spagnoli, sono molto migliorati. Sui tedeschi, nulla da dire.

giolio

Ven, 09/10/2020 - 16:46

Illuso-16 11 . Mi dispiace ma credo che lei non abbia dormito mai in un hotel all‘estero

jaguar

Ven, 09/10/2020 - 16:56

Non credo che il bidet c'entri qualcosa con l'avere più o meno casi di Covid. Resta il fatto che è sempre meglio averlo e usarlo.

Ritratto di illuso

illuso

Ven, 09/10/2020 - 17:02

m@giolio ore 16:46 egregio, ho alloggiato spesso sia per lavoro che per piacere in Europa e per farle un esempio confermo che un hotel 3 stelle italiano è mediamente superiore ai 3 stelle di tutta Europa.

giolio

Ven, 09/10/2020 - 17:29

Illuso 17.02 se e stato in paesi africani gli credo .Se parliamo di paesi europei non posso credergli . Non e assolutamente vero che i nostri hotel siano piü puliti

andy57

Ven, 09/10/2020 - 17:34

SI SI SI ASSOLUTAMENTE SI un esempio : un anno ero in campeggio in Belgio si sono otturati i bagni con la conseguenza che in tutto il locale c'erano 10 cm. di pipi mischiata a escrementi , francesi , tedeschi, olandesi compresi donne e bambini non si facevano nessun problema , andavano avanti e indietro con le infradito come se niente fosse ,

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 09/10/2020 - 17:35

Ecco uno di quei personaggi che mi fa vergognare di essere italiano...

Malacappa

Ven, 09/10/2020 - 17:39

Bhe'a essere piu'puliti dei francesi e spagnoli si fa presto fai la doccia e lavati i capelli una volta ogni 2 giorni e il gioco e'fatto,io ho l'abitudine di farlo tutte le mattine in inverno e mattina e pomeriggio in estate

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 09/10/2020 - 17:53

Di fronte alla “ripartenza” del coronavirus aumenta la polemica, già diffusa nella UE, che spinge il sistema a mischiare la malattia con la Politica.

filder

Ven, 09/10/2020 - 17:54

Secondo me, Ciocca questa battuta gratuita se la poteva risparmiare e se la Lega non impara a lasciare commenti offensivi anche se a volte corrispondono alla verità probabilmente ci rimetterà qualche punticino.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 09/10/2020 - 18:13

Io invece che ho "insegnato" a mezzo mondo cosa sia e a cosa serve il BIDET!!! Sono orgoglioso di essere e di sentirmi Italiano!!! AUGH.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Ven, 09/10/2020 - 19:38

L'ennesima stupidaggine degli stranieri sporchi perché non usano il bidet. Contiamo quante doccie settimanali fanno i Francesi e poi le confrontiamo con quelle degli Italiani? Io non ho mai visto né un Francese né un Tedesco puzzare.

oracolodidelfo

Ven, 09/10/2020 - 19:55

stamicchia 19,38 - ha ragione, poichè "la puzza" si avverte con il naso e non con gli occhi.