Decreti sicurezza smantellati. Dalle Ong ai permessi, le novità

Il ministro Lamorgese ha annunciato che a settembre si cambia. L'ira di Salvini: "Sbarchi aumentati"

Il governo è pronto a demolire i Decreti sicurezza di Salvini e a dare il via libera all'immigrazione incontrollata. La conferma è arrivata dalle stesse parole del ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, in conferenza stampa a Ferragosto a Milano, dove si è riunito il comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica. Il nuovo decreto, che sostituirà quelli dell'ex ministro leghista, sarà pronto a settembre e verrà esaminato «appena il presidente del Consiglio lo riterrà opportuno», ha detto la titolare del Viminale. «Il testo - ha proseguito - è stato chiuso con le parti politiche della maggioranza. Non abbiamo toccato gli aspetti della sicurezza, ma la parte immigrazione, andando a recepire le osservazioni della presidenza della Repubblica». Che ha indicato una linea più morbida, soprattutto nei confronti delle Ong, i taxi del mare che, portando i migranti in Italia, fanno attivare la macchina dell'accoglienza, quella che riempie le tasche di chi ha la fortuna di farne parte.

Che cambierà? In primis potrebbe essere riattivato il sistema Sprar per i richiedenti asilo dalla seconda accoglienza. Salvini aveva ridotto le risorse per la gestione dei suddetti servizi da 35 a 19 euro al giorno a persona. La Lamorgese avrebbe deciso di stanziare più soldi. Ciò porterebbe con sé anche l'opportunità di un maggior numero di strutture. Quindi, meno centri, ma accoglienza diffusa con edifici che possano contenere al massimo cento ospiti.

Sul tavolo ci sarebbe anche l'aumento delle possibilità di ottenere permessi speciali per motivi umanitari o di salute, quelli che hanno sostituito la protezione umanitaria. In questo modo, molti più migranti avrebbe diritto di rimanere in Italia. Basti pensare che nel 2018 il 21% dei richiedenti asilo ottenne la protezione umanitaria, mentre coi Decreti Salvini solo il 2 per cento di loro ebbe permessi speciali.

Secondo quanto recepito dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nel nuovo Decreto si dovrebbero rendere «più morbide» le sanzioni per le Ong che entrino in acque territoriali. Insomma, da settembre i taxi del mare saranno (quasi) legalizzati. Le multe? Scenderanno da un milione a 50mila euro, mentre il sequestro avverrà solo se vi sarà reiterazione della violazione.

Altra modifica sarà quindi la possibilità per i richiedenti asilo di chiedere la residenza anagrafica. Insomma, se Salvini aveva tolto questa possibilità, ora l'iscrizione all'anagrafe sarà possibile anche per chi aspetta di capire se potrà restare in Italia o meno. Infine, il governo dovrebbe accorciare i tempi (da 48 a 24 mesi) di attesa per la gestione delle procedure di riconoscimento della cittadinanza e ridurre il trattenimento nei Centri di permanenza per il rimpatrio da 180 a 90 giorni.

La notizia ha fatto arrabbiare e non poco il leader della Lega. «Quindicimila e 406 sbarchi dall'inizio dell'anno a oggi - ha chiarito - contro i 4.261 dello stesso periodo di un anno fa: il fallimento di questo governo è nei numeri, mentre il ministro Lamorgese si vanta di aver controllato più di 20 milioni di italiani durante l'emergenza Covid». E ancora: «Pugno duro con i cittadini, inseguimenti e multe per chi va in spiaggia, balla o fa l'aperitivo, carezze e porti aperti per Ong, trafficanti e clandestini. E nessun segnale contro le mafie. La Lamorgese dice che Milano è sicura: allora perché ha organizzato il Comitato Nazionale per l'Ordine e la Sicurezza in città?».

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

SemprePiùBasito

Lun, 17/08/2020 - 10:14

Stanno giocando con il fuoco visto che il 40% dei clandestini che sono sbarcati in Sicilia sono affetti da covid19. Se pensano di inquinare tutta l'Italia per poter continuare a Governare in questo modo. O fermate i clandestini o penso che ben presto gli Italiani fermeranno voi.

frapito

Lun, 17/08/2020 - 10:19

Questo è l'assassinio del tessuto sociale e culturale Italiano. La cittadinanza non è un foglio di carta con timbro, ma è consapevolezza e responsabilità culturale. Un africano clandestino non potrà mai avere la responsabilità e la consapevolezza culturale di essere un italiano, si sentirà sempre un africano. Che la distruzione della nazione e del popolo italiano abbia inizio!

Enne58

Lun, 17/08/2020 - 10:21

Le novità? Chiudiamo Croazia, Grecia e Spagna, ma i porti aperti per le ONG che ci portano turisti. Adesso abbiamo il decreto insicurezza

Ritratto di Adespota

Adespota

Lun, 17/08/2020 - 10:22

Chissà se il provvedimento verrà preso prima o dopo il 21/22 settembre..

machimo

Lun, 17/08/2020 - 10:30

I dl sicurezza se ci sono o no se non vengono applicati non importa niente. Questo governo sta facendo di tutto per distruggere l’Italia è riempirla di clandestini. Grazie mattarella

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 17/08/2020 - 10:42

questo smantellare la struttura dello stato darà un incredibile motivo agli italiani di votare compatti il centrodestra, quando arriverà il voto :-) poi non dite che vi avevamo avvertiti....

Savoiardo

Lun, 17/08/2020 - 10:48

Provvedere ai figli degli altri prima che ai propri Non e' cristiano Non e' Umano ed e' CONTRO NATURA. GOVVERNO DI DEVIATI MENTALI.

frapito

Lun, 17/08/2020 - 10:59

@mortimermouse-10:42- Diranno che gli italiani sono ignoranti e che non sono sufficientemente "educati" per votare. Cominceranno a pensare come abolire il voto degli ultimi italiani superstiti.

Ritratto di 299

299

Lun, 17/08/2020 - 11:01

Ma che problema c'è? Ora ci sono loro al (s)Governo e fanno quello che ritengono giusto. Poi alle elezioni (se le permetteranno) vincerà la fazione opposta (perchè il popolo è scontento) e faranno altre leggi, belle o brutte.. Dopo un po di tempo il popolo si stuferà e comincerà a protestare, premendo per un cambiamento che avverrà dopo lacrime e (altro) sangue, che metterà a capo dell'ulteriore (S)Governo altri manichini che ci permetteranno di fare tutto quello che loro vorranno. La Storia si ripete (ma non insegna..) studiatela. Anche dopo le rivolte col sangue, si torna sempre al punto di partenza. Gli immigrati? I clandestini? Sono un problema di passaggio...

Ritratto di saggezza

saggezza

Lun, 17/08/2020 - 11:29

È un governo alla rovescia come il granchio. Il timore fondato, anche se spero di no, è che hanno fatto dei danni irreversibili da cui sarà difficile uscirne fuori anche se il prossimo governo fosse il migliore della nostra storia.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Lun, 17/08/2020 - 11:33

299, ottima e corretta analisi. Ma soluzioni ??? Ne ha una lei ?

jaguar

Lun, 17/08/2020 - 11:43

Serve manodopera a basso costo per sostituire gli strapagati lavoratori italiani. E finora il governo ci sta riuscendo.

fjrt1

Lun, 17/08/2020 - 11:50

@299 È vero la storia insegna molto. Comunque migranti e clandestini non è un proplema temporaneo ma è destinato a durare per decenni e in considerazione della posizione geografica del nostro paese,se chi ci governa non prende decisioni drastiche nel giro di pochi anni potremo trovarci con milioni di migranti che non saremo più in grado di gestire. Ora si vuole affossare i Decreti Sicurezza per andare incontro alle osservazioni del capo dello stato. Io mi domando dove sta scritto che il governo deve ottemperare ai suggerimenti del Capo dello Stato. Io sono convinto che i decreti sicurezza di Salvini sono condivisi da milioni di cittadini italiani, allora per il nostro governo, che pensa solo al bene dell'Italia, questo non conta?

antonmessina

Lun, 17/08/2020 - 11:54

maledetti criminali antiitaliani pagati da noi ma con bustarelle straniere

Marcolux

Lun, 17/08/2020 - 12:02

Ogni popolo ha il Governo che si merita. Gli italiani sono un branco di smidollati e in parte decerebrati, visto che nelle ultime elezioni politiche hanno per il 34% votato un'accozzaglia di disgraziati incapaci totali e vagabondi seriali. L'Italia è adesso in mano ad una minoranza che detiene tutti i poteri, dalla stampa alla Magistratura. E' in atto una dittatura comunista.

zadina

Lun, 17/08/2020 - 12:02

Questa amministrazione governativa che sta guidando l'Italia nel baratro e nella miseria vuole sostituire la generazione di giovani Italiani laureati diplomati e operai specializzati che sono costretti portare il loro prezioso contributo produttiva in altri paesi, stanno sostituendo i nostri giovani con Africani nulla facenti privi di qualunque qualifica lavorativa e molti di essi non sanno nemmeno usare le posate a tavola (LO DICO PER ESPERIENZA HO LAVORATO TRE ANNI NEI LORO PAESI) pessimo cambio di coetanei, questi clandestini come arrivano li dobbiamo curare delle malattie che si portano, li dobbiamo vestire e calzare, regalarci tessere telefoniche, e mantenerli per diversi anni in alberghi, mentre diversi creano danni alla quiete publica se arrestati gli viene dato un buon avvocato (PAGATO DALLO STATO) un sostanza da tutto il popolo Italiano, bravi sinistroidi del cavolo, disse la merla al tordo sentirai la dotta se non sei sordo.

fjrt1

Lun, 17/08/2020 - 12:03

Una domanda a chi guarda con favore o rassegnazione l'ingresso di migranti nel nostro paese: considerato che il nostro paese non ha una superficie cosi ampia per poter ospitare tutti i presenti e futuri migranti che vogliono lasciare il loro paese di origine per dirigersi verso di noi , quanti migranti possiamo far venire ancora in Italia? Attendo con ansia una risposta.

Ritratto di Smax

Smax

Lun, 17/08/2020 - 12:04

Va be. L’unica magra consolazione è che si papperanno lo stato sociale anche degli elettori del pd.

justic2015

Lun, 17/08/2020 - 12:07

Invece si deve assolutamente smantellare questo governo creato da parassiti pericolosi quando cominciamo alla carica senza pietà.

kayak65

Lun, 17/08/2020 - 12:15

solo vendetta politica a scapito della salute e sicurezza dei cittadini. togliere scorta a questi poltronari e fargli sentire da vicino la realta' quotidiana con l'insicurezza sociale e sanitaria. a settembre abbiamo la possibilita' di dare un colpo a questi illusi

Scirocco

Lun, 17/08/2020 - 12:20

Cara Lamorgese per prima cosa bisogna vedere se a settembre lei sarà ancora ministro degli Interni e, seconda cosa, è consigliabile non tirare più la corda con gli Italiani perché ora siamo proprio stufi e stanchi di clandestini, di delinquenti in giro per le nostre strade e soprattutto di governanti incapaci.

Cheyenne

Lun, 17/08/2020 - 12:29

NON CI SONO PAROLE QUESTE CANAGLIE AL GOVERNO SONO DEI TRADITORI OLTRE AD ESSERE DEI MALFATTORI. COMPLICE IL SEDICENTE

igiulp

Lun, 17/08/2020 - 12:34

Marcolux (12:02) - Finchè la destra non arriverà ad uguagliare la sinistra nell'attuare la sopraffazione ideologica, arroganza, dissimulazione dei fatti, si continuerà a dover subire. Ricordo che, ai tempi del governo Berlusconi, un ex magistrato in politica, fece pubblicare sui giornali inglesi, pagine intere che denunciavano il pericolo di una deriva fascista. Tutte pxlle ma ciò bastò per screditare quel governo presso le istituzioni internazionali. Cosa fa invece la destra attuale? Abbaia ma non morde. Non ha la stessa, martellante, cattiveria della sinistra.

giac2

Lun, 17/08/2020 - 12:40

State tutti tranquilli. Fintanto che l'Italia non sarà ridotta alla fame non succederà nulla. Questo i sinistri e M5 lo sanno e sanno perfettamente che l'italiano parla solo al bar. Così essi si stanno assicurando un futuro da ricchi. Del popolo non gliene frega niente. Quando saranno a posto loro e avranno sistemato le loro famiglie e lecchini allora diranno che loro hanno fatto tutto quello che hanno potuto per il bene dell'Italia ma che ora purtroppo bisogna capire che bisogna tirar la cinghia ancora di più. Diranno, come già dicono, che viviamo al di sopra delle nostre possibilità. Tradotto: Fessacchiotti arrangiatevi!!!!

CICERONE24

Lun, 17/08/2020 - 12:48

Ma perché dobbiamo essere governati da questa accozzaglia di incompetenti? a possibile che il cosiddetto garante della Costituzione deve essere per forza inesistente? Ma che paese di matti...

aldoroma

Lun, 17/08/2020 - 12:50

Tutto per i clandestini e le ong

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 17/08/2020 - 12:52

L’impressione è che nel “bel paese” sia in servizio un “sistema” diretto a favorire l’invasione della “nostra” Italia da parte di gente di provenienza africana e dintorni. Gente che non serve a nulla, ma che al 35% è portatrice del virus, quello che da gennaio ci sta aggredendo, su spinta cinese. Secondo Lamorgese a settembre non si cambia? Forse perché nel governo sono contenti dell’invasione?

bernardo47

Lun, 17/08/2020 - 12:57

cosa igliore e' attenersi esclusivamente alle indicazioni del capo dello Stato e le multe alle ONG devono essere comunque dissuadenti e pesanti.... infine, va cinturato il Mediterraneo che e' un colabrodo per quanto riguarda le coste di italia.....finiamola!

ITA_Chris

Lun, 17/08/2020 - 13:03

Tanti soldi buttati

amicomuffo

Lun, 17/08/2020 - 13:23

non è una guerra dichiarata...ma è sempre una guerra...quindi, traetene le dovute conseguenze!

antoniopochesci

Lun, 17/08/2020 - 13:32

Sempre con questo tormentone de sti famigerati Decreti Salvini! Si decida una volta per sempre: o sono efficaci o non lo sono. Tertium non datur. Se sono efficaci nel contrastare l'immigrazione clandestina ed il mercato di esseri umani che la alimenta, li si lasci in vigore! Se non lo sono, si abbia il coraggio e l'onestà intellettuale di abolirli. Punto e basta. Rinviare, prorogare, posticipare, tipiche condotte del DNA di questo Governo, è segno solo di debolezza e di incapacità. Per cui è inutile e tragicomico, a distanza esatta di un anno, evocare sempre l'orco Salvini per illudersi di scaricare sugli altri le proprie responsabilità

Ritratto di giangol

giangol

Lun, 17/08/2020 - 13:39

Piano kalergi deve essere portato a termine al più presto , Gli italiani sono di intralcio per questo devono essere sostituiti con i nuovi finti profughi

silvano45

Lun, 17/08/2020 - 13:39

Ci sarà un momento in cui questi signori dovranno rispondere delle proprie azioni spero ai cittadini non.nel tribunale degli amici vedi Palamara e c. La storia dovrebbe aver insegnato che alla arroganza del potere spesso si è contrapposta la rabbia della gente.

igiulp

Lun, 17/08/2020 - 13:44

bernardo47 (12:57) - Lei ha mai sentito parlare il PdR di difesa dei confini nazionali? Sarebbe bastato dire solo quello per cambiare completamente la politica pro-invasione. Cosa ha fatto questo governo di malcapaci? Ha di fatto tolto le multe introdotte, incoraggiando le ripartenze delle ONG che stanno solamente aspettando che le si lasci libere di scorrazzare dopo i fermi amministrativi che non portano a nulla se non ritardare di qualche tempo gli eventi. Non mescoli capra e cavoli per salvare il NON salvabile.

Giorgio1952

Lun, 17/08/2020 - 14:14

Il PdR firmò il Decreto Sicurezza ma espresse pesanti rilievi in primis “l'obbligo di salvare le persone in mare”. Salvini si arrabbia «Quindicimila e 406 sbarchi dall'inizio dell'anno contro i 4.261 dello stesso periodo di un anno fa, fallimento di questo governo nei numeri, mentre la Lamorgese si vanta di aver controllato 20 milioni di italiani durante l'emergenza Covid». «Pugno duro con i cittadini, inseguimenti e multe per chi va in spiaggia, balla o fa l'aperitivo», verissimo ma quello che aggiunge è una bestialità demenziale «carezze e porti aperti per Ong, trafficanti e clandestini. E nessun segnale contro le mafie». Ha ragione Locatelli del CSS «I contagi? «Il 25-40% tornati da viaggi, 3-5% dai migranti», occorre riaprire le scuole ma «La chiusura delle discoteche era improcrastinabile, pronti ad altre restrizioni se la situazione dovesse peggiorare», intanto 8 giovani contagiati ad una festa di Porto Rotondo!

Nes

Lun, 17/08/2020 - 14:25

I decreti sono pronti ma non verranno divulgati prima delle elezioni, ''Elementare, Watson''

Ritratto di roberta martini

roberta martini

Lun, 17/08/2020 - 14:33

Signora Lamorgese l'ho vista in televisione rispondere al domanda di un giornalista in modo spocchioso e arrogante. Le comunico che lei è un impiegato dello Stato. Chi é lo Stato? Siamo noi! I cittadini. Smettetela di sentirvi degli unti del Signore, siete ,semplicemente, impiegati che noi cittadini, paghiamo per fare un lavoro. Non siamo obbligati a mantenervi macchine ufficiali e scorte e prebende varie, sarebbe ora di darvi una ridimensionata! Capitoooo?

agosvac

Lun, 17/08/2020 - 14:41

In pratica cambierebbe solo una cosa: prima la signora Ministro Lamorgese ed il Governo Conte agivano illegalmente, infatti i decreti Salvini erano diventati legge dello Stato italiano, d'ora in poi potranno dire che seguono la legge che si sono fatti ad hoc. In ogni caso i fregati siamo sempre noi, gli italiani, costretti a sorbirsi un bel po' di fasulli delinquenti ed ammalati. Resta da vedere fino a che punto gli italiani accetteranno di essere vituperati e presi in giro da queste strane persone. Al Presidente della Repubblica vorrei fare notare che in Spagna le multe contro le ong sono molto più salate che in Italia eppure l'UE non dice niente.

lawless

Lun, 17/08/2020 - 14:44

la lamorgese e di maio in tunisia....pinocchio è l'italia. Testualmente:Il Gatto e la Volpe si avvicinarono a Pinocchio in modo convincente ed elegante per fargli sembrare delle vere persone e per far incuriosire Pinocchio. Il burattino quando guardò quelle "persone" si incuriosì anche lui. Allora la Volpe iniziò il proprio discorso dicendo che se andava al campo dei miracoli i suoi 5 zecchini diventavano improvvisamente 100 1000 o anche 2000.Pinocchio doveva solo piantare gli zecchini e sarebbe successa la magia.

Ritratto di gianky53

gianky53

Lun, 17/08/2020 - 14:53

Governo abusivo sta mettendo in atto la demolizione dei decreti sicurezza, se ci fosse la democrazia sarebbero gli elettori a demolire il governo abusivo con il voto. Ma il voto ci è negato causa emergenza VAIRUS.

Ritratto di gianky53

gianky53

Lun, 17/08/2020 - 14:55

Governo tarocco sta mettendo in atto la demolizione dei decreti sicurezza, se fossimo in democrazia sarebbero gli elettori a demolire il governo tarocco con l'arma del voto. Ma il voto è negato causa emergenza VAIRUS.

bernardo47

Lun, 17/08/2020 - 15:10

Cinturare mediterraneo,,,,,il resto sono solo chiacchiere inutili....

Giorgio1952

Lun, 17/08/2020 - 17:10

gianky53 doppio commento con governo abusivo prima e tarocco dopo, così come era abusivo e tarocco l governo prevedente che non aveva neppure l'emergenza VAIRUS.

Ritratto di gianky53

gianky53

Lun, 17/08/2020 - 19:38

Giorgio 1952: ho semplicemente ripetuto il commento perché il primo era sparito e temevo non fosse "passata" la parola ABUSIVO, ma il senso non cambia. Ti consiglio di riflettere prima di inviare certi commenti, e non mi riferisco a questo in particolare, ne va della credibilità di quanto vai affermando.

Duka

Mar, 18/08/2020 - 10:40

Ciò che non cambia sono questi personaggi, assurdi, incapaci presuntuosi, supponenti. La Lamorgese non è certo sola a starnazzare decisioni e regole incomprensibili accumulando sempre, l'ultima ieri con Di Maio in Tunisia, figuracce dell'infantilismo politico che rappresentano.