La Bonino spinge sull'acceleratore: "Ora avanti su eutanasia e cannabis"

L'ex ministro chiede più impegno sui diritti civili. "La destra vuole il referendum? Non hanno imparato la lezione"

Dopo il via libera alla Camera alle leggi sulle unioni civili, fortemente contestata dal centrodestra, a chiedere un ulteriore avanzamento sul tema dei "diritti civili" ci pensa Emma Bonino, che in un'intervista concessa alla Stampa chiarisce il suo punto di vista in merito.

"I diritti civili non dovrebbero essere ideologici" sostiene l'ex ministro degli Esteri, che ci tiene a ricordare come "il referendum sul divorzio passò con il 52%, metà della gente era contraria" e si rattrista per "i toni volgari uditi nei giorni passati al Senato".

"C'è molto da fare - aggiunge -. L'eutanasia, la cannabis, la legge sulla cittadinanza e il diritto d'asilo". E alle destre che potrebbero proporre un referendum abrogativo rispetto alle unioni civili risponde sprezzante. "Auguri! Non ricordano la lezione del referendum abrogativo sul divorzio e l'aborto? La società ha assimilato che quanto non ci piace non va però negato agli altri".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 12/05/2016 - 10:57

I radicali, notoriamente, sono sempre stati sensibili ai bisogni primari degli Itagliani. Economia, sicurezza ed ordine pubblico? De minimis non curat praetor.

rudyger

Gio, 12/05/2016 - 11:04

SI, subito eutanasia, droga, poligamia. L'artt. 2 e 3 della costituzione più bella del mondo ce lo consente e poi lo vuole la signora europa! Altro che sodoma e gomorra. E non mi dite che il papa è d'accordo perchè ha detto : chi sono io per giudicare.

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Gio, 12/05/2016 - 11:08

Complimenti x la foto....la Bonino che effettuava aborti illegali...ci viene a spigare il xchè nn dovremmo fare un referendum abrogativo....poi ci spiega che bisogna legalizzare le droghe leggere diritto di cittadinanza e diritto d'asilo...Poi c'è più niente che possiamo fare x Lei Sig.ra Bonino ? Se le viene in mente qualcos'altro..nn so tipo togliamo le case agli italiani x darle ai prfughi...oppsss già lo fanno ?...e Papa Bergoglio oltre a stringergli la mano gli avrà detto che andrà all'inferno x quelloche ha fatto negli anni 70 ???

nerinaneri

Gio, 12/05/2016 - 11:16

...così si rilancia l'italia!...io già oggi vedo un miglioramento...

Ritratto di 98NARE

98NARE

Gio, 12/05/2016 - 11:20

W LA BONINO :)...AH C0'E' ANCHE L'EUTANASIA BEH VABBE'..... :)

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Gio, 12/05/2016 - 11:22

Mi sembra di riconoscere di spalle colui che è stato insignito del Premio Carlo Magno, superando il Maestro: infatti il Maestro è stato insignito dai potenti della terra di croce con annessa corona di spine; un suo recente predecessore è stato insignito di due pallottole (San Giovanni Paolo II al secolo Karol Wojtyla). Che sia il messia che aspettavamo in procinto di complimentarsi con un'apostola della carità?

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Gio, 12/05/2016 - 11:24

Se questa è la gente che vi piace seguire, accomodatevi pure sul bus che vi conduce ineluttabilmente verso la fine. Vi è stato dalla stessa gente concesso e servito il divorzio e l'aborto e s'era detto agli inizi che sarebbero stati trattati solo casi eccezionali. E invece siamo arrivati allo sfacelo, tanto che la famiglia non esiste più e vogliono persino sostituire, e lo stanno facendo, i figli non avuti con i giovanottoni clandestini africani e mediorientali. Auguri Italia.

Ritratto di DVX70

DVX70

Gio, 12/05/2016 - 11:30

Personalmente sull'eutanasia personale, di fronte ad un consenso liberamente ed esplicitamente espresso, sono favorevolissimo: quando il proprio corpo diviene una prigione insopportabile, qualsiasi persona ha il diritto di poter evadere.

wistonreno

Gio, 12/05/2016 - 11:34

Ricordo male oppure il Papa qualche settimana fà aveva definito la Bonino "una grande italiana". Si, proprio così.....sarà consigliato male ?

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Gio, 12/05/2016 - 11:46

Memphis35 - proprio così..

Rossana Rossi

Gio, 12/05/2016 - 11:55

Avanti così .......per affossare definitivamente una società oramai fallimentare che protegge un mondo al contrario dove son diritti le trasgressioni più abbiette e sono colpe i valori che l'hanno fondata.......bravi, state facendo delle belle conquiste!........

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Gio, 12/05/2016 - 11:57

Eutanasia dovrebbe essere il diritto a non soffrire piu' che solo il diretto interessato puo' esprimere , ne' lo stato , ne' tantomeno la chiesa . Il paese poi' e zeppo di buoni cristiani che magari, prima si stracciavano le vesti ,e poi hanno bellamente divorziato grazie alla legge introdotta, dai tanto vituperati Radicali. Quindi, siamo come sempre al festival dell'ipocrisia. Legalizzare le droghe leggere poi non si puo' , si toglierebbero soldi alla mafia, con la quale il governo e' assolutamente colluso . Buona giornata.

Vera_Destra

Gio, 12/05/2016 - 11:57

La mia impressione personalissima è che un eventuale referendum abrogativo promosso, tanto per dire, con la sponsorizzazione del Family Day, della Chiesa e di Adinolfi finirebbe con una bastonata sonora per i proponenti. Più che sui temi etici, mi preoccupo per quelli economici, che toccano la pelle di milioni di persone...si parla di unioni civili per settimane in tv e intanto il governo colleziona una vaccata dopo l'altra in materia economica. Chi fa seria opposizione su queste cose?

luca123

Gio, 12/05/2016 - 12:01

Il divorzio e l'aborto sono giuste perchè votate dagli italiani nel referendum punto.Io potrei essere contrario all'aborto però ci deve essere la possibilità che se una non vuole un figlio deve essere lo stato che se ne deve prendere cura.la donna non si può rovinare la vita per un figlio che non vuole.Il divorzio è giustissimo,è una delle cose più giuste.Se uno non va d'accordo percè deve stare assieme.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Gio, 12/05/2016 - 12:08

@ilvillacastellano , se mi posso permettere,solo dopo aver letto bene il tuo post, secondo me la seconda proposta ti farebbe molto molto bene. scusami ma quello che scrivi e vorresti NON esiste piu' da anni..... magari pero' tu, non te ne eri accorto. ma il problema e' tuo !! pace e amore

diesonne

Gio, 12/05/2016 - 12:09

diesonne LA BONINO AVREBBE ALTRO A CUI PENSARE MA SI DIMENTICA CHE SIC TRANSIT GLORIA MUNDI-NON SI DIANO SEMPRE CONSIGLI CHE ALIMENTANO SOLO VIZI PER LE GIOVANI GENERAZIONI..MA OGNUNO DA' QUELLO CHE HA E AI POSTERI L'ARDUA SENTENZIA

FRANZJOSEFVONOS...

Gio, 12/05/2016 - 12:14

VUOI FARE QUALCOSA DI UTILE? PRENDI IL TRENO BIANCO E VAI E STAI IN QUEI LUOGHI E NON ROMPERE QUA.

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Gio, 12/05/2016 - 12:20

Questa tempo fa ha salutato tutti quanti perchè se ne andava in svizzera per accopparsi.Noto che è ancora in giro.

Giovanmario

Gio, 12/05/2016 - 12:28

si parla di cannabis.. e subito nei vari talkshow rispunta civati.. strana coincidenza?

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 12/05/2016 - 12:29

-----alcuni princìpi sono sacrosanti---oppure voi destri volete delegare allo stato il vostro diritto di vivere o di morire --di soffrire e quando smettere di farlo?---per quanto riguarda poi l'uso della cannabis ---della mistificazione fatta nel corso degli anni su questa sostanza e di quali prodigiosi risvolti ha nel campo della medicina--non dovete ascoltare la bonino se avete dei preconcetti-- ma ascoltate un luminare della scienza come veronesi- che non ha lobby o ideologie politiche alle spalle da assecondare--essendo stato in passato anche uomo di governo di destra---hasta siempre

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 12/05/2016 - 12:33

"Le vere priorità sono altre" (Cardinale Bagnasco); “Le unioni civili non sono la priorità del Paese” (Luca Borgomeo, presidente dell’associazione di telespettatori cattolici “Aiart”); “Altre sono le urgenze del Paese” (Maurizio Gasparri); “Il Parlamento si occupi di qualcosa di più serio e importante” (Matteo Salvini); “le famiglie reali hanno altre priorità” (Don Paolo gentili, CEI); “Così, mentre la politica discute e fatica a riconoscere le vere priorità... “ (Massimo Gandolfini, portavoce del comitato “Difendiamo i nostri figli”). Ebbene... tutti questi signori a partire da oggi si attiveranno per contribuire finalmente a risolvere le “priorità” del nostro paese oppure raccoglieranno firme “prioritarie” per l’abolizione della nuova legge???

gesmund@

Gio, 12/05/2016 - 12:38

Quanta felicità hanno regalato i comunisti agli italiani! Divorzio, aborto, unioni civili ... e adesso anche libertà di suicidio assistito per chi non è stato abortito e, per chi proprio vuole insistere a vivere, libertà di illudersi di sognare paradisi inesistenti con la cannabis. Un bel paese di alienati e disperati che vogliono fuggire non si sa dove, da questo bel paradiso comunista, e si ritroveranno sempre più giù all'inferno.

babilonia

Gio, 12/05/2016 - 12:45

Come ho già espresso gli italiani/e possono convivere anche con le capre, non mi importa niente, naturalemente non si deve parlare di matrimonio, quello è un affare tra un uomo e una donna. Detto questo, secondo me se proprio vogliamo parlare di diritti sarebbe meglio che Renzi e la sua cricca garantissero il diritto al lavoro e alla casa, questi si che sono diritti garantiti dalla Costituzione e troppo spesso inevasi dai governi che si sono succeduti in questa oramai povera Italia.

squalotigre

Gio, 12/05/2016 - 12:55

luca123 - guardi che tra il divorzio e l'aborto c'è una bella differenza. Il primo stabilisce l'estinzione di un contratto che per chi non è cristiano ha un valore civilistico e non sacramentale e che quindi in uno stato laico e liberale è un diritto del cittadino. L'aborto, invece, non costituisce affatto un diritto perché si tratta tecnicamente di un omicidio e nessuno può rendere legale un crimine, neanche gli elettori. Le convinzioni religiose non c'entrano un tubo, c'entra solo la regola naturale per cui la vita è un fatto evolutivo e sopprimerla a tre mesi o ad un anno o due non fa alcuna differenza. E poi last but not last l'aborto e l'eutanasia non possono essere lasciate nella loro esecuzione ai medici perché la laurea in medicina non fa di noi dei boia a servizio dello stato; il nostro compito è quello di curare non di sopprimere. Chi pratica questa pratica svilisce la professione e lo rende simile ad un killer seriale; autorizzato dallo stato ma sempre killer.

Maura S.

Gio, 12/05/2016 - 13:27

x elkid = Chi non vuol vivere soffrendo, che abbia il coraggio di eseguire l'eutanasia,non è giusto che abiliti una terza persona che si prenda la responsabilità. Ci sono tanti modi per finire un esistenza. Un quanto a quella specie di donna che è la Bonino, considerando la sua situazione............ si fa presto parlare , vero??????????

innocentium

Gio, 12/05/2016 - 13:29

@elkid: Veronesi uomo di governo di destra? (dalla sua biografia wikipedia:Ministro del Governo Amato; senatore del PD altro che senza ideologia alle spalle!). Se vuol raccontar balle si accomodi, ma non pensi di farla franca

innocentium

Gio, 12/05/2016 - 13:33

Tavecchio direbbe " e sui necrofili non diciamo niente?"

mcm3

Gio, 12/05/2016 - 13:42

Prendete appunti e meditate, Purtoppo c'e' ancora troppa gente che ragione come i vari Giovanardi, Alfano, Gasparri e tutto il vario vecchiume terrorizzato da ogni tipo di cambiamento. Fatevi un giro per il mondo svilupato e forse capirete

obiettore

Gio, 12/05/2016 - 13:58

La mammana si faccia presto una bella eutanasia e ce la leviamo di torno (sono stato educato).

mcm3

Gio, 12/05/2016 - 14:08

Leggete cosa hanno scritto di noi e di questa legge i giornali dei vari paesi europei e poi forse capirete cosa dice la Bonino.. Non si puo' continuare ad essere gli ultimi in materia di diritti civili e minoranze ed i primi quando si parla di corruzione ed evasione fiscale, BASTA !!!!

squalotigre

Gio, 12/05/2016 - 14:14

mcm3 - si faccia un giro in un vocabolario italiano e possibilmente frequenti con profitto la terza elementare.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Gio, 12/05/2016 - 14:17

Voglio sposare il cane al gatto ma lui, il cane è coprofago, è castrato. Credo ci voglia una legge sui baffi.

Arch_Stanton

Gio, 12/05/2016 - 14:34

"Quanto non ci piace non va però negato agli altri". Giusto, peccato che i bambini non abbiano deciso di farsi ammazzare con l'aborto, né io ho deciso di pagare con le tasse la pensione di reversibilità a qualcun altro.

java

Gio, 12/05/2016 - 14:38

la prima a usufruire dell'eutanasia spero sia la bonino

killkoms

Gio, 12/05/2016 - 14:55

e bergoglio l'ha anche benedetta..!

rudyger

Gio, 12/05/2016 - 15:15

italiani, viL razza d'annata. quella attuale è una degenerazione della razza umana. quello che manca da 70 anni è soltanto una guerra per fare gli storpi, i cechi, i senza le gambe. Allora voglio vedere se questi lotteranno per la droga, per le grattachecche, per l'eutanasia come vuole la sora bonina che non ha mai fatto un c....o in vita sua assieme al suo compare marco.

Libertà75

Gio, 12/05/2016 - 15:17

Triste è questa vicenda eterofobica promossa dal PD, una legge che permette la reversibilità alle coppie gay, ma la vieta alle coppie di fatto etero... Li si definiscono diritti civili, ma i diritti civili dovrebbero essere per tutti, non per una casta... Vergogna!

mcm3

Gio, 12/05/2016 - 15:41

squalotigre, non so da dove esci e cosa fai, io ho girato quasi tutto il mondo, parlo 3 lingue e sono laureato... Capisco, da quanto scrivi, che leggere giornali stranieri e' un impresa per te impossibile pero', forse dove vivi, si puo' trovare qualcuno che ti puo' aiutare a capire...la vedo dura

Luigi Farinelli

Gio, 12/05/2016 - 17:08

...seguito...Ed ecco, fra i "nuovi diritti", la 6-zoofilia (matrimonio con animali): in Olanda stanno solo aspettando che si riunisca un numero di "amatori" sufficiente (e le Autorità hanno già promesso che in tal caso "saranno senz'altro ascoltati"). Poi, ancora in Svezia, ecco la 7-NECROFILIA (amore con i cadaveri): Cecilia Johnson del LUF -Gioventù Liberale Svedese, vivaio del Partito Liberale al governo- (la stessa della legalizzazione dell'incesto) ha detto che la necrofilia può essere legalizzata "nei casi in cui il caro estinto firmi l'autorizzazione prima di morire". Al Göteborg Posten ha spiegato: "Compito della Legge non è quello di moralizzare le relazioni sessuali". Ha preso lezioni da Bonino, mammana dell'ONU, famosa per la pompa di bicicletta con la quale causava gli aborti, irridendo i feti abortiti: "grande personaggio" a detta di Papa Bergoglio.

Luigi Farinelli

Gio, 12/05/2016 - 17:23

@elkid: non fai un po' di confusione? Non credo che siano "i destri" a voler delegare l'eutanasia allo Stato: è lo Stato che farà come vorrà, tramite suoi funzionari prezzolati. Circa Veronesi, lo rammento come Ministro in un governo di sinistra. Queste le perle di Mr.Hyde Veronesi: "Beati i figli senza padre perché hanno meno traumi nella vita"; "beate le donne che, in futuro, potranno riprodursi da sole mentre gli uomini, se vorranno una vagina, dovranno comperarla"; "Quella omosex è la più alta forma d'amore"; "il mondo sarà bisessuale"...fra gli applausi delle scimmie ammaestrate "progressiste", in tv.

Luigi Farinelli

Gio, 12/05/2016 - 17:35

@luca123: ma cosa dice? L'aborto votato dagli Italiani? Ma mi faccia il piacere: si informi prima di scrivere corbellerie! Il divorzio è passato col voto, l'aborto fortunatamente no ma con mammane come la Bonino in giro, al guinzaglio dell'ONU, del Bilderberg, del Grande Oriente d'Italia, pappa e ciccia con il demoniaco George Soros e, ultimamente, "benedetta" da Papa Bergoglio, vedrete che arriveremo a liberalizzare pure quello, come nei "civilissimi" Paesi d'oltralpe.

Luigi Farinelli

Gio, 12/05/2016 - 17:46

@mcm3-squalotigre: concordo in pieno con squalotigre e non vedo cosa c'entrino le lingue da parlare, la laurea e il giro del mondo di mcm3 per capire certe cose e appoggiare il concetto che i principi naturali sono quelli assoluti e, senza, si entra in un mondo nichilista come quello che stanno costruendo i "grandi personaggi" alla Bonino. Comunque, visto che per 34 anni ho vissuto all'estero (quello vero: fra Africa, Medio ed Estremo Oriente e Sud America) come ingegnere, le dico che non riesco lo stesso a capire cosa c'entri quello che dice; anzi, proprio tale esperienza ha contribuito a farmela pensarla esattamente al contrario di lei (per quanto la cosa possa importare a qualcuno).

pinux3

Ven, 13/05/2016 - 10:55

@Rossana Rossi...Mi sa tanto che se indite sto referendum ad "affossare definitivamente" sarà la destra, visto il prevedibile risultato disastroso per voi...Ma se vi piace tanto perdere...