E per l'energia pulita ecco le tariffe che ti fanno adottare impianti green

La proposta innovativa di Pulsee. Si fa tutto via app e coi servizi in più si aiuta l'ambiente

Marco Lombardo

Cambiare abitudini nei consumi è l'imperativo del mondo oggi. Farlo in maniera intelligente è quello che divide il fanatismo dalle azioni concrete. Per questo in campo energetico si succedono nuove idee su come modificare un settore ancorato, nei comportamenti e nelle tariffe, a vecchi schemi.

L'ultimo esempio innovativo arriva dal gruppo Axpo, gigante svizzero dell'energia con sede italiana a Genova, che fin qui ha sempre operato nel campo dell'utenza business. Recentemente però Axpo ha deciso di entrare nel settore privato, lanciando un brand giovane e innovativo. Con l'obbiettivo di cavalcare la sostenibilità con un messaggio smart. Pulsee, questo è il nome del nuovo player energetico, è insomma una piattaforma semplice e intuitiva che consente di attivare le forniture di luce e gas attraverso il web in soli 3 minuti. E propone poche e semplici tariffe studiate attraverso una ricerca fatta su oltre 20mila casi concreti. Quindi: via pc, tablet o smartphone si ha tutto a portata di mano, senza dover fare altro per l'attivazione che compilare i dati richiesti inviando le copie dei documenti via mail.

La peculiarità di Pulsee non è solo quella dell'offerta diversificata ed esclusiva, che arriva a proporre fino a ben sei fasce orarie in base alle necessità del gruppo familiare. Ma è appunto l'innovazione delle proposte. Che prevedono perfino, in caso di coabitazione nella stessa casa con amici o colleghi, di poter pagare in maniera autonoma la propria quota rilevata di consumi. Potendo controllare, ed eventualmente modificare, le proprie offerte anche in mobilità attraverso l'app per smartphone e tablet. E Pulsee si contraddistingue perché è digitale al 100% anche nei pagamenti: è possibile associare alla propria fornitura un conto corrente o una carta di credito. Ma anche Google Pay e Apple Pay, senza più preoccuparsi delle scadenze delle bollette e dei bollettini cartacei.

Come si diceva, c'è una sostanziale parte sostenibile dell'offerta, che si concretizza nell'abbinare alla propria fornitura alcuni servizi dedicati all'ambiente. Al costo di un caffè al mese è possibile, infatti, si può sottoscrivere servizi che certificano l'origine della propria energia garantendone la provenienza da fonti rinnovabili (le opzioni MyGreen Energy Adotta un impianto e MyGreen Energy Gas Certification). Oppure che azzerano le emissioni per essere completamente carbon-free (il servizio Zero Carbon Footprint).

Inoltre, in occasione fino al 30 novembre Pulsee permette di attivare i servizi MyGreen Energy Adotta un impianto o MyGreen Energy Gas Certification per un anno al prezzo simbolico di 1 centesimo al mese (al posto del costo standard di 1 euro). Un'altra opzione aggiuntiva è l'Assistenza VIP, che prevede l'accesso al servizio di assistenza clienti dedicata con orario esteso dalle 8 alle 20, dal lunedì al venerdì.

Insomma: innovazione e ecologia al servizio delle persone. Che tra l'altro si è concretizzato in un il giorno del lancio in un «hackathon» in cui 50 tra studenti universitari, startupper e giovani talenti dei settori tech, marketing, business e comunicazione si sono incontrati e sfidati per condividere la visione di Pulsee e immaginare nuovi approcci tecnologici e digitali. «Il nostro è un nuovo modello di energy company- ha dettp Simone Demarchi, Amministratore Delegato di Axpo Italia -. EPulsee guarda oltre il rapporto tradizionale con l'energia e mette a disposizione una serie di servizi che consentono ai propri clienti di gestire la fornitura in modo autonomo. Con la possibilità di attivare opzioni sviluppate per rispondere ai bisogni del singolo, della collettività e del mondo nel suo complesso in un'ottica di sostenibilità e condivisione». Per aiutare se stessi e i propri risparmi, aiutando nello stesso tempo tutti.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.