Emanuele Filiberto pronto a fondare un partito neo-monarchico?

Secondo un recente sondaggio dell'Istituto Piepoli il 15% degli italiani vorrebbe che il principe Emanuele Filiberto di Savoia in politica con un partito monarchico moderno

Emanuele Filiberto pronto a fondare un partito neo-monarchico?

Bello, giovane, affabile e vicino alla gente comune. Il Principe Emanuele Filiberto di Savoia, vincitore nel 2009 di "Ballando sotto le stelle", piace. Secondo un recente sondaggio dell'Istituto Piepoli il 15% degli italiani lo vorrebbe in politica. Una percentuale che, tradotta in termini assoluti, significa dieci milioni di voti.

Lui, secondo Dagospia, ci sta pensando seriamente. Emanuele Filiberto potrebbe sfruttare l’immagine di un Principe 3.0 che si è costruito in questi anni andando in giro per l’Italia e prestandosi anche a girare uno per un noto prodotto italiano. Il principe, in un’intervista al giornale online LsdMagazine, ha spiegato la sua visione di nobiltà:”Ho questo titolo dalla mia famiglia, vero, ma oggi il mondo è cambiato, è diverso e ci sono altri modi per esprimersi. Io mi sento in fondo uno dei tanti e tra l'altro non mi sono mai messo su di un piedistallo”. In questi giorni, però, ha parteciperà all'inaugurazione per l'intitolazione della piazza a Vittorio Emanuele, a Busto Arsizio. Insomma, moderno sì ma senza dimenticare le proprie radici ed è da questi presupposti che potrebbe lanciare il suo partito monarchico 3.0.

Commenti