La doppia faccia dell'Europa: porte aperte solo ai migranti

Potrà essere sempre garantita la protezione internazionale a chiunque bussi alle frontiere esterne dell'Ue: altro che chiusura dei confini per prevenire i contagi, l'Europa mostra ancora di più i suoi paradossi

Tra paradossi e misure fuori da ogni realtà, l’Unione Europea sta dimostrando riguardo alla questione della chiusura dei confini la propria totale inadeguatezza.

Per proteggersi dalla diffusione dell’epidemia da Covid-19, già durante la prima metà di marzo numerosi Paesi del vecchio continente avevano blindato i confini, chiudendo le frontiere con i vicini. E non sono stati soltanto governi definiti “sovranisti”: non solo infatti Polonia, Ungheria ed Austria hanno adottato questo provvedimento, domenica scorsa anche la Germania di Angela Merkel ha optato per l’istituzione di controlli alle frontiere.

Lunedì, a fatto compiuto, la commissione europea ha quindi emanato delle linee guida. Un disperato tentativo di riprendere in mano la situazione, dopo i colpi decisivi inferti al trattato di Schengen.

Quest’ultimo da 30 anni costituisce uno dei pilastri dell’Ue, garantendo libera circolazione di persone e merci tra i vari paesi aderenti. L’istituzione di controlli alle frontiere, non ha fatto altro dunque che determinare un vero e proprio superamento dei principi di Schengen. Da Bruxelles, come detto, la commissione non ha potuto fare altro che prenderne atto.

Ma le sue linee guida appaiono su certi aspetti paradossali. Soprattutto per i punti riguardanti il controllo delle frontiere esterne. L’Ue di fatto ha blindato il territorio comunitario per almeno 30 giorni: nessun extracomunitario in linea teorica può entrare in uno dei 27 paesi dell’Unione. Questo perché la commissione ha rivendicato di aver più poteri per ciò che concerne il controllo delle frontiere esterne.

Ed è qui il paradosso: nel decretare la chiusura dei confini dell’Ue, l’esecutivo comunitario ha però sottolineato che le restrizioni sugli ingressi “non si applichino alle persone che hanno bisogno di protezione internazionale”. Un’eccezione che in realtà apre un grande squarcio nella fittizia blindatura dei confini esterni.

Questo perché chiunque potrebbe dichiarare di essere bisognoso di protezione internazionale e dunque accedere all’Ue. Chi entra, anche irregolarmente, potrebbe porre in essere una domanda di asilo la cui risposta sarebbe destinata ad arrivare dopo anni. Per cui, chi bussa alle frontiere esterne comunitarie entrerebbe comunque in Europa.

Un paradosso che suona come una vera e propria beffa: al suo interno il vecchio continente, per prevenire l’ulteriore dilagare dell’epidemia da Covid-19, si blinda e non lascia più circolare, secondo disposizioni legittime dei vari Stati membri, liberamente le persone. L’Ue invece, dal canto suo, continua a mantenere brecce ben vistose e crepe molto importanti nei suoi confini esterni.

Chiunque chiederà protezione potrà entrare in Italia, anche clandestinamente. Un italiano che vorrebbe invece raggiungere l’Austria, verrà bloccato al Brennero. Paradossi che, come detto ad inizio articolo, ben dimostrano la cronica incapacità della commissione di avere una visione chiara della realtà.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 18/03/2020 - 11:21

Finestre blindate. Porte rigorosamente aperte...

Ritratto di nando49

nando49

Mer, 18/03/2020 - 11:21

Come al solito la UE ci penalizza. Se si bloccano le frontiere, ma permettono ai clandestini di arrivare in Italia, poi gli altri stati non prendono le rispettive quote, noi e solo noi italiani avremo, come sempre, l'obbligo di accoglienza e mantenimento. E il governo delle sinistre plaude a questo ennesimo disastro.

Ritratto di Trinky

Trinky

Mer, 18/03/2020 - 11:28

Come mai quello che blatera ogni giorno di aprire i porti e di spalancare le porte a questi che sbarcano con i cellulari di ultima generazione in mano in realtà se ne guarda bene dal farlo?

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 18/03/2020 - 11:31

giustissimooooo...Potrà essere sempre garantita la protezione internazionale a chiunque bussi alle frontiere esterne dell'ue MA SOLO GRECIA e ITALIA!!!!!

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mer, 18/03/2020 - 11:44

L'europa fa tutto per distruggerci e questo governa l'asseconda pure. MATTARELLA DOVE SEI, BATTI UN COLPO!!!!

leopard73

Mer, 18/03/2020 - 11:46

Valle a capire queste menti superiori porte aperte solo ai migranti e ai miliardi di euro che ogni anno gli diamo il resto rimane chiuso per COMODO !!!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 18/03/2020 - 12:00

Nelle dichiarazioni si sono "dimenticati" di dire che i confini sono tutti chiusi,quelli aperti sono solo quelli italiani.

Abit

Mer, 18/03/2020 - 12:16

Una follia tutta UE!

DRAGONI

Mer, 18/03/2020 - 12:28

LA FACCIA VERSO L'ITALIA E' SEMPRE LA STESSA. SVEGLIA.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 18/03/2020 - 12:40

A me pare che qualcuno nella UE non voglia perdere l'affare immigrazione via mare, proveniente essenzialmente dalla Libia e diretta in Italia. I fatti concreti ci hanno insegnato che l'operazione era ed é organizzata essenzialmente con navi tedesche ed olandesi. Sappiamo anche che qualcuno paga per tale operazione, qualcuno che vuole lo sbarco di migranti dal nord Africa, ma chi gli dà retta li vuole solo in casa nostra.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 18/03/2020 - 13:04

A bruxelles stanno scherzando col fuoco. Una guerra civile fra Stati e all'interno della stessa nazione potrebbe anche scoppiare.

jaguar

Mer, 18/03/2020 - 13:07

Mi sembra giusto, chi specula sui migranti non può permettersi perdite di fatturato.

Ilsabbatico

Mer, 18/03/2020 - 13:13

Sette anni fa ero talmente schifato dalla situazione in Italia che me ne sono andato. Ora sono sette anni che vivo all'estero e non ho mai avuto il minimo pentimento, anzi avrei dovuto farlo prima! Chi può se ne vada...penso proprio che in Italia la situazione non cambierà mai....

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Mer, 18/03/2020 - 13:30

Vedi che qui c'è ancora chi crede alla fantasiosa teoria del movene economico. L'UE non ha bisogno di soldi, ha bisogno di eliminare le nazioni europee riducendole in minoranze etniche. I non europei sono già il gruppo di maggioranza realitiva dell'UE, avendo con 100 milioni superato numericamente i tedeschi. Quando saranno oltre i 200 milioni nessun referendum anti-UE avrà possibilità di successo e partiti come PD e Lega avranno la vittoria assicurata a ogni elezione, donando al cadavere che è l'UE decenni o forse secoli di vita.

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Mer, 18/03/2020 - 13:38

@ilsabbatico A meno che non viva in Europa orientale, mi svelerebbe quale sarebbe il paese dai confini chiusi e ben sorvegliati che ha scelto? Perché tedeschi, francesi, inglesi, olandesi, danesi, etc saranno tutti minoranze etniche entro la fine del secolo. E cambiare Stato per cambiare lingua ma non destino non mi stimola troppo.

altair1956

Mer, 18/03/2020 - 13:45

Tutti quelli che entrano in Italia, dovremmo mandarli in Francia e Austria, senza tanti complimenti.

Anticomunista75

Mer, 18/03/2020 - 13:48

nessuno mi toglie dalla testa che dietro a tutto quello che sta accadendo (virus) c'è un disegno preciso dei soliti noti che non si vedono mai, ma che hanno i loro servitori nei governi.

Mborsa

Mer, 18/03/2020 - 14:07

Discriminare i richiedenti asilo rispetto ai cittadine Ue è una palese violazione dei diritti umani (dei cittadini Ue).

churchill

Mer, 18/03/2020 - 14:52

Non Mostra i suoi paradossi. Semplicemente la realtà' delle sue intenzioni e la sua malafede. La sostituzione della popolazione e classe media europea é voluta e continua senza sosta, anche a costo di islamizzare l'Europa, visto che la democrazia non fa parte dei piani UE. Da tiranni controlleranno una popolazione senza DNA democratico, abituata a sottometteri al potente.

ItaliaSvegliati

Mer, 18/03/2020 - 15:04

E con questo governo komunista tutti in italia li porteranno!!! In emilia che sono molto accoglienti e a palermo che non ha migranti....

honhil

Mer, 18/03/2020 - 15:31

In questo caos, che, ad ogni giorno che passa, inscrive nel ruolino coronavirus sempre più gente infetta e sempre più morti e che sempre più, per contenere al massimo il numero di quelli e questi, la fetta delle libertà soppresse s’ingrossa, si continua tuttavia a tenere le porte aperte ai migranti. Se così deve essere, allora, che sia il Quirinale ad aprire le porte e ad accogliere questa gente: gli italiani hanno già dato.

d'annunzianof

Mer, 18/03/2020 - 15:33

Questa e` un'ulteriore prova che c'e` un preciso piano di poteri occulti globali per la sostituzione etnico-razziale dell'Europa e di tutto l'Occidente per la sua distruzione totale

ClioBer

Mer, 18/03/2020 - 15:35

"... l'Europa mostra ancora di più i suoi paradossi". In realtà, l'UE mostra, sempre di più, che le sue scelte sono subordinate al volere (e ai progetti) di certi potentati, che hanno deciso che, attraverso l'immigrazione di massa, gli autoctoni, troppo pretenziosi e riottosi, dovranno lasciare il posto a un meticciato senza radici e storia, quindi facilmente riducibile semi-schiavitù. In pratica: Il trionfo della teoria del conte Richard Nikolaus Coudenhove-Kalergi.

inventocolori

Mer, 18/03/2020 - 15:48

forse loro hanno altre conferme ,sanno che questo virus porterà via alcune decine di milioni di europei

maxfan74

Mer, 18/03/2020 - 15:52

Europa arriverà il giorno che non sarai più niente.

onurb

Mer, 18/03/2020 - 16:00

Quanto sta accadendo ci insegna una cosa: la teoria del villaggio globale può andar bene per l'economia, le merci, i mercati finanziari, ma non per le persone. Le persone non possono e non devono circolare liberamente e non è nemmeno necessario spiegarne le ragioni.

machimo

Mer, 18/03/2020 - 16:12

Sono aperti soltanto i porti italiani per l’Africa ma l’Europa ha chiuso le frontiere all’Italia...non capisco questo disgoverno!

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Mer, 18/03/2020 - 16:37

I MIGRANTI GRAZI HA QUESTO GOVERNO POSSONO SOLO ARRIVARE E RESTARE IN ITALIA,LA "SIGNORA" QUESTO SI RIFERIVA, VOTATE GENTE VOTATE P.D. E VIVRETE FELICI E CONTENTI, OVVERO CORNUTI E MAZZIATI

GINO_59

Mer, 18/03/2020 - 16:53

ITALEXIT. PUNTO.

g.barnes

Mer, 18/03/2020 - 16:55

ITALEXIT ora, programma di uscita dalla UE in 18mesi, moneta sovrana, mercato comune europeo con accordi bilaterali e flat-tax al 20% per dieci anni. La produzione e i consumi interni partirebbero per lo spazio recuperando in pochi anni quello perso in venti. L'alternativa è il default controllato (da altri).

Reip

Mer, 18/03/2020 - 17:04

L’estabilishment di sinistra in Europa comanda...

F.C.G.

Mer, 18/03/2020 - 17:20

Assurdo e immorale. Vergogna!

disturbatore

Mer, 18/03/2020 - 17:27

La CURE Vac avrebbe ottenuto su assenso della von der Leyen ca. 80 milioni di finanziamenti UE per sviluppare un vaccino contro il Corona . I media tedeschi hanno dato molto risalto ad una notizia secondo la quale Trump avrebbe cercato di aggiudicarsi l´esclusiva su un vaccino sul quale la stessa impresa sta´da tenpo lavorando . Hanno dato il finanziamento per evitare che il vaccino ( non ancora scoperto ) potesse andare agli americani oppure le notizie riportate dai media tedeschi sono false e lo hanno fatto solo per mettere sotto pressione la Commissione e la stessa von der Leyen ? Ci sarebbe da scandagliare a lungo . Quanti altri Istituti in Europa hanno ricevuto cosi´tanti soldi ? Conoscendo questa stirpe , direi che ce´poco da ridere . I soldi che danno alla UE dalla porta se li riprendono moltiplicati per 3 dalla finestra . Con questi tedeschi l´Unione sara´impossibile o molto sofferta .

Ritratto di RoseLyn

RoseLyn

Mer, 18/03/2020 - 17:27

Viviamo agli arresti domiciliari e non sappiamo ancora per quanto; rischiamo di perdere il lavoro per il crollo verticale dell' economia; ci consideriamo comunque fortunati se riusciamo a star fuori dagli ospedali. BASTA CLANDESTINI.

flip

Mer, 18/03/2020 - 17:28

con i 'migranti', arrivano soldi che intascano!

Giolo

Mer, 18/03/2020 - 17:45

Calma e udite. Dalle ultme notizie in Germania (T-Online) - non posso postare il Link altrimenti non mi pubblicano il commento: Deutschland setzt in der Coronavirus-Krise nach einem Medienbericht die humanitäre Aufnahme von Flüchtlingen aus dem Ausland aus. Das sagte ein Sprecher des Bundesinnenministeriums den Zeitungen der Funke Mediengruppe (Donnerstag). La Germania termina a causa del Corona Virus la ammissione umanitaria dei rifugiati dall'estero. È stato riportato da un portavoce del Ministero dell'Interno ai giornali del Funke Mediengruppe (Giovedì).

Jon

Mer, 18/03/2020 - 17:48

Oa non siamo piu' UN PORTO SICURO..!! E CHISSENEFREGA..!!

Tosco65

Mer, 18/03/2020 - 17:49

Nel profluvio di notizie mi sono perso dove sono finiti Gino Strada, Emergency, Medici senza frontiere, mentre i nostri alpini montano tende da campo fuori dagli ospedali.

Ritratto di navajo

navajo

Mer, 18/03/2020 - 18:04

Non avete capito un tubo. Ora il saggio ed erudito Macold ci spiegherà ben bene perché le nostre frontiere devono rimanere aperte, mentre le abitazioni, i negozi, le aziende, le Chiese, i parchi, le palestre, gli stadi, i ristoranti, i bar, le pizzerie, i locali, ecc, ecc, devono rimanere chiusi.

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Mer, 18/03/2020 - 18:27

Memphis35 - 11:21 Proprio così. E il governo italiano non si sottrae di certo anche alle "raccomandazioni" dell'uomo venuto dall'altro mondo, con il fedelissimo di S. Pio in testa. Dovrebbero fra l'altro impedire a quegli stranieri che vorrebbero tornare al paesello natio perché hanno paura di beccarsi qui da noi il coronavirus. Capacissimi di farlo!

ARCHIEMIL

Mer, 18/03/2020 - 18:32

E'SOLO UN TRUCCO PER RIEMPIRE ANCORA DI PIU' L'ITALIA DI EXTRACOMUNITARI E CONTRIBUIRE A FARLA AFFONDARE MAGGIORMENTE. SIG.RA BONINO PERCHE' NON PROPONE DI RIEMPIRE DI MIGRANTI ANCHE I CAPANNONI DELLE FABBRICHE CHE RIMARRANNO CHIUSE A CAUSA DELLA CRISI? LO SPAZIO SARA' ABBONDANTE! VERO?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 18/03/2020 - 18:48

Teoria sinistra, in tutti i sensi.

F.C.G.

Mer, 18/03/2020 - 18:59

Assomiglia sempre più a un vero e proprio piano di sostituzione etnica. Oggi altri 475 morti, a noi viene impedito di muoversi, porti aperti per i migranti.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 18/03/2020 - 19:29

Giolo Mer, 18/03/2020 - 17:45,per la gioia delle coop, caritas,sant'egidio e buonisti vari, che già temevano di doversene privare!!

Ritratto di marione1944

marione1944

Mer, 18/03/2020 - 19:35

Bravi, bene, bis. Buffoni incompetenti.

Anticomunista75

Mer, 18/03/2020 - 19:35

machimo, non capisci? eppure è chiaro il comportamento schizofrenico dell'Ue e dei suoi fedeli servitori (il nostro è Ciuffo&Pochette): realizzare il disegno Kalergi. Avete ancora dubbi, nonostante tutto ciò che sta accadendo sotto i vostri occhi? pensate veramente che tutto quello che sta accadendo, sta accadendo per caso?

scurzone

Gio, 19/03/2020 - 11:31

A vedere i vostri commenti comincio a dubitare dell'intelligenza del genere umano.

FedericoMarini

Gio, 19/03/2020 - 18:49

CI RISIAMO> IL TEMA DELLA IMMIGRAZIONE,CHE TANTI VOTI HA LUCRATO A LEGA E FRATELLI D”ITALIA VIENE ORA RIPROPOSTO< ANCHE SE IN SORDINA DAL GIORNALE DIVENUTO L”ORGANÒ DI STAMPA DI QUESTO FALSO CENTRODESTRA ED ANCORA UNA VOLTA SI CERCA DI METERE GLI UNI CONTRO GLI ALTRI ARMATI,VENENDO MENO A QUANTO CI STA INSEGNANDO IL CORONAVIRUS: SOLO INSIEME SI VINCE>