Giancarlo Giorgetti: "Draghi premier? Perché no..."

L'ex sottosegretario alla presidenza del Consiglio tuona contro il governo: "Tirano a campare nella speranza di logorare Salvini"

Giancarlo Giorgetti va all'attacco del governo: "È evidente al mondo intero che il governo in carica è diviso su tutto e di conseguenza incapace di decidere alcunché. Non sa se durerà tre giorni, tre mesi o tre anni. L’unica certezza è l’incertezza". L'esecutivo giallorosso deve dunque decidere quale sia la priorità per il bene dell'Italia: "Impedire a Salvini di andare a governare o risolvere alcune questioni urgenti e poi votare?". E ha fatto un esempio per rafforzare la propria posizione: "La più antica democrazia del mondo, il Regno Unito, era in una fase di stallo politico e per uscirne ha fatto decidere il popolo".

Il leghista guarda con sfiducia la proposta di Matteo Salvini sull'istituzione di un comitato di salvezza nazionale per riscrivere le regole base e per poi tornare al voto: "Non nutro grandi speranze. I palazzi della politica sono sordi a un sentimento diffuso nella società civile. Ma il tempo che i palazzi credono di guadagnare è tempo perso per il Paese". La negatività nasce da un suo severissimo giudizio nei confronti della maggioranza giallorossa: "Tirano a campare non facendo un c**** nella speranza di logorare Salvini". Il problema è che però "questo stallo non logora Salvini, ma l’Italia e i suoi responsabili. Come un Andreotti rovesciato: stavolta il potere logora chi l’ha".

Conte tris

In un'intervista rilasciata a La Stampa, l'ex sottosegretario alla presidenza del Consiglio del governo gialloverde si è espresso sull'eventuale nascita di un Conte terzo: "Sarebbe difficile spiegarlo agli italiani". A suo parere "le personalità non mancano, per esempio qualcuno attualmente disoccupato che gode di prestigio, ha fatto bene in Europa e così via. Why not?". Tradotto: "Perché no". Ovvero lo stesso slogan mediante cui l'ex ministro dell'Interno aveva dato il via libera per il Quirinale a Mario Draghi: "Il nome l'ha fatto lei...".

Il tentativo di centralizzazione della Lega potrebbe essere visto come un modo per riprendersi la scena dove è apparso l'imprevisto delle sardine: "Responsabili lo siamo sempre stati". Dal suo canto si tratta di un movimento figlio "di un'invenzione di qualche mente lucida di scuola bolognese, tipo un ex presidente dell’Iri ed ex commissario europeo, e serve per togliere spazio da sinistra al M5S e per disinnescarlo definitivamente". Giorgetti infine ha concluso: "Per il resto non credo che cambi molto la situazione, anche perché non si capisce esattamente cosa le sardine vogliano".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

bernardo47

Dom, 15/12/2019 - 11:02

Hanno fatto da soli i legaiuoli e si lamentano? Anche se in quei pochi mesi hanno fatto tanti pasticci e buttato via miliardi su miliardi pagati con le nostre tasse! Tra quota cento flop e penalizzante e redditi nullafacenza truffaldini, hanno portato il debito a 2400 miliardi.......Almeno ora ne siano consapevoli.....incompetenti,Altro che draghi,

bernardo47

Dom, 15/12/2019 - 11:21

Ha provato a chiedere a draghi cosa ne pensa del reddito di nullafacenza e di quota cento, flop entrambi ma che ci sono costati miliardi e miliardi di tasse e di debito in più? Glielo chieda....

ilrompiballe

Dom, 15/12/2019 - 11:22

Che cosa vogliono le sardine? Occupare lo spazio dei grilli per far tornare in casa PD i voti persi. Il Di Maio che offre allenze ai pesci non ha capito un tubo.

scurzone

Dom, 15/12/2019 - 11:45

Potrebbe essere Giorgetti Presidente del Consiglio, e perchè no.

VittorioMar

Dom, 15/12/2019 - 11:45

..NO !..prima le LIBERE e DEMOCRATICHE ELEZIONI !!!...Basta UNTI dal "SIGNORE" ...!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 15/12/2019 - 11:45

Non sarebbe male. Megli odi qualsiasi alrto sinisrto. E' inconfutabile che finora abbia difeso l'Italia dalle grinfie dell'Europa.

Popi46

Dom, 15/12/2019 - 12:03

Magari Draghi Presidente del Consiglio! (Sai come ci sformerebbe il nonConte). Poi, raggiunta l’età consona (è ancora troppo giovane per la carica,riservata in Italia a ultra settantenni), anche PdR. Magari!!! Forse sarebbe giunto l’agognato periodo della ripartenza.... che,ad oggi, tutti la vogliono e nessuno la piglia

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Dom, 15/12/2019 - 12:03

Giorgetti suscita spontanea ripugnanza solo a guardarlo. L'incarnazione obbrobriosa del moderatume. Questo elemento sarebbe la 'materia grigia' della Lega? Allora stanno molto male alla Lega come capacità cognitiva... Solo un meschino intrallazzatore, che guarda esclusivamente agli interessi della propria parte politica, può dire di sì a una figura lurida come quella di Draghi in un paese distrutto da quelle stesse politiche economiche avallate e sostenute dallo stesso Draghi.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Dom, 15/12/2019 - 12:05

Con le sparate degli ultimi tempi Giorgetti inizia a starmi davvero sulle palle. CRIBBIO, MA PERCHE' STATE A GIRARE I POLLICI PROPRIO ORA CHE IL FRUTTO E' PRONTO PER ESSERE COLTO? Non avete la maggioranza in Parlamento? E CHISSENEFREGA! Avete, ma non per sempre, PIU' DI UN TERZO DEGLI ITALIANI CHE SICURAMENTE VI APPOGGIA! SCAGLIATELO IN PIAZZA, RI-CRIBBIO!! INDITE UNO SCIOPERO FISCALE, OGNI POSSIBILE TIPO DI RIFIUTO A REGOLAMENTI CHIAVE FINCHE' IL QUESTO SGOVERNO NON VA A CASA!! SE LE AVETE, E' IL MOMENTO DI TIRAR FUORI LE PALLE!!!

AjejeBrazow

Dom, 15/12/2019 - 12:13

Si,bravi : ci manca solo il banchiere euroburocrate al governo.Sbarazzatevi di questo giorgetto prima che faccia danni.

AjejeBrazow

Dom, 15/12/2019 - 12:15

Un'altra idiozia come questa di giorgetto e passo direttamente a casapound.

flip

Dom, 15/12/2019 - 13:07

a suo tempo, l'avevo già augurato! persona colta, saggia e capace!

agosvac

Dom, 15/12/2019 - 13:12

Se sperano di "logorare" Salvini con questo Governo farlocco, hanno sbagliato. Gli italiani non sono stupidi come pensano, anzi più giorni dura questo Governo più saranno propensi a votare Salvini ed il centro destra.

Jon

Dom, 15/12/2019 - 13:27

Giorgetti è il VIRUS europeista che infesta la Lega. Sono tanti gli Euroinomani che non considerano i danni dell'Euro sul nostro Paese. Mica hanno aziende od attivita', ma solo promesse per un futuro radioso tra le maglie della burocrazie europea..Vili mentecatti.

Ritratto di FraBru

FraBru

Dom, 15/12/2019 - 13:27

Draghi premier, Draghi presidente della rep., Draghi, solo Draghi, fortissimamente Draghi: c'era una volta la Lega...

cgf

Dom, 15/12/2019 - 13:30

non solo, più la tirano e più Salvini si rafforza, ma sono sordi/cechi così convinti che le previsioni future non potranno che essere le loro desiderata. Solitamente quella fase si supera prima dei 10 anni di vita, ma dubito siano dei peter pan

Altoviti

Dom, 15/12/2019 - 13:42

No perché è uno del PD come Conte!

antonellielio

Dom, 15/12/2019 - 13:49

ottimo

agosvac

Dom, 15/12/2019 - 14:21

Che Draghi dopo essere stato Presidente della BCE possa accettare di fare il semplice Capo di Governo, mi sembra del tutto improbabile. Forse potrebbe accettare di fare il Presidente della Repubblica ma solo se si trasformasse l'Italia in Repubblica almeno semi presidenziale, ma in questo caso dovrebbe essere eletto non potrebbe essere designato.

ROUTE66

Dom, 15/12/2019 - 14:31

ECCONE UN ALTRO CHE SE STA ZITTO MUORE

Divoll

Dom, 15/12/2019 - 14:41

Di Giorgetti non ci si puo' fidare, e' troppo filo-elite finanziarie UE.

Cheyenne

Dom, 15/12/2019 - 14:52

Draghi Presidente e Monti Premier, ma siamo matti?

Kucio

Dom, 15/12/2019 - 15:21

Il Professor Draghi Re Silvio ed Altri ma con leadership per un Italia ancora credibile in Europa...!

bernardo47

Dom, 15/12/2019 - 15:41

Ripensi Giorgetti a quante stupidaggini ha avallato nella stanza dei bottoni gialloverde......dal reddito nullafacenza a sbafo e spesso truffaldino e che ci affonda, a quota cento che pur penalizzante e poco gradita, ci costa un occhio in tasse e debito! Giorgetti,sveglia!

Iacobellig

Dom, 15/12/2019 - 16:24

Certo meglio del traditore!

bernardo47

Dom, 15/12/2019 - 16:43

i legaiuoli sono degli incompetenti come i grillini peraltro.Nel governo gilloverde hanno fatto solo pasticci e debito e decrescita! altro che draghi!

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Dom, 15/12/2019 - 16:50

X bernardo47: ormai è diventato lo sport nazionale, imputare gli errori dei grillini del governo precedente, e di questo, sempre e solo alla lega, come se fosse all'origine di tutte le sciagure dell'Italia, cercando così di nascondere l'enorme responsabilità del Pd che continua a perpetrare gli stessi errori dell'attuale componente maggioritaria del governo, aggiungendone pure dei suoi.

magnum357

Dom, 15/12/2019 - 17:22

Draghi? Mai come per il mortadella, personaggi viscidi !!!!!!!

antonellielio

Dom, 15/12/2019 - 17:28

il Signor Draghi come candidato primo ministro del centrodesta alle prossime elezioni ? GLORIA NEI SECOLI dei SECOLI l'eco arriverà al 2999.

maurizio-macold

Dom, 15/12/2019 - 17:30

Se il PD ed il M5S non si suicidano tireranno avanti per i prossimi tre anni, durante i quali il Salvini un po' alla volta evaporera'. E magari il posto del Salvini sara' preso proprio dal Giorgetti che culturalmente e politicamente e' anni luce davanti a "capitan felpino", ed allora si potra' parlare seriamente di un piano di salvezza nazionale.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 15/12/2019 - 17:55

Mario Draghi il Professore? Ultrasettantenne, é una persona di valore. Però penso che nella politica vadano meglio i giovani, purché maturino seriamente esperienze nel settore politico ed abbiano una morale non troppo moderna.

bernardo47

Dom, 15/12/2019 - 17:55

scimmietta i disastri del governo gialloverde sono sotto gli occhi di tutti e si chiamano miliardi e miliardi buttati via in reddito nullafacenza truffaldino, quota cento costosissima seppur penalizzante, spread a 300 e miliardi su miliardi di interessi, isolamento in UE, decrescita, non lavoro ai giovni,evasione a 132 miliardi annui, debito a 2400 miliardi e al 134% del pil e cosi' via....altro che dieci barconi di disgraziati che comunque vanno contenuti...legaiuoli incapaci come i grillini e tutti lo sanno....purtroppo cosi' stanno le cose cara scimmietta...

Masci gina

Dom, 15/12/2019 - 18:34

Noto con piacere che i leghisti si stanno rinsavendo. Non mi sarei mai aspettato da uno di loro fare il nome di Draghi come possibile premier. Cosa ha da dire il grande economista della Lega. Borghi, sul nome di Draghi pronunciato da un suo compagno di partito piu' illuminato, secondo il mio modesto avviso, del fautore dei mini BOT? Solo un secondo Mario (Draghi), potrebbe portare a termine il lavoro iniziato dal primo (Monti), per risanare e ridare un futuro questo martoriato paese. Me lo auguro per il bene dei nostri figli che Draghi possa prendere in mano le redini del paese.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Dom, 15/12/2019 - 18:39

gli italiani NON vogliono piu' europeisti al potere.è giunta l'ora di un antieuropeista!! subito!! dell'europa delle tasse,burocrazie,laccie elaccioli non se ne puo' piu'!! le nostre leggi ce le facciamo noi.

VittorioMar

Dom, 15/12/2019 - 19:00

...le SPARATE di GIORGETTI servono anche per capire l'UMORE del POPOLO LEGHISTA e ...anche per "BRUCIARE" un possibile concorrente...!!

simonemoro

Dom, 15/12/2019 - 20:35

Dopo la follia dei tassi a zero portarlo in Italia, per combinare altri disastri?

Robdx

Dom, 15/12/2019 - 22:26

Bernardo47 te lo abbiamo spiegato diverse volte il rdc ha un costo annuale di 3,7 mld di euro circa 1/5 dei costi annuali dedicati ai costi diretti e indiretti dei finti profughi.

paolo1944

Lun, 16/12/2019 - 00:27

No, Giorgetti non mi piace più. Troppo democristiano, mi sa anche di falso, lo ricordo il 20 agosto a conversare amabilmente con Conte e a far risatine con lui, DOPO l' evidente tradimento di quel miserabile voltagabbana. Io queste cose le noto e le ho sempre notate, e non portano mai nulla di buono. Sono preoccupato per Salvini, consigliato da lui e Verdini.

scurzone

Lun, 16/12/2019 - 18:37

Dopo questi commenti comincio veramente a pensare che in Italia sia rimasto solo qualche rincoglionito ignorante.