Renzi sfida Conte: "Sfiduciare Bonafede e abolire il reddito minimo"

Renzi tira dritto sulla prescrizione: "Non morirò grillino". E sfida il premier: "Se vuole sostituirci, la prossima volta ci riesca"

L'ultimo scontro, in ordine temporale, è quello sulla prescrizione. Ma negli ultimi giorni di occasioni per venire alle mani nella maggioranza ce ne sono state talmente tante che molti analisti hanno ipotizzato che la rottura fosse a un passo. Per il momento sembra solo rinviata. Resta il fatto che tra Matteo Renzi e il resto del governo i rapporti sono ormai ai minimi termini. Il leader di Italia Viva ce l'ha soprattutto con gli ex compagni di partito. Li accusa di aver cambiato idea. "Io non voglio morire grillino", dice intervistato da Bruno Vespa a Porta a Porta. Il punto è che, come lui stesso spiega, le divergenze non sono più solo sulla giustizia. Anche sull'economia e sulle infrastrutture le distanze si stanno facendo siderali.

O Italia Viva resta dentro l'esecutivo, con pari dignità e rispetto da parte del premier e delle altre forze politiche alleate, oppure starà fuori. Renzi non solo non contempla l'appoggio esterno ma conferma la linea dura nei confronti dei giallorossi. E così, intervistato da Vespa, annuncia la sfiducia al ministro della Giustizia Alfonso Bonafede (arriverà "entro Pasqua" se i Cinque Stelle "non ritirano la proposta" sulla prescrizione) e sfida apertamente il premier Giuseppe Conte a far fuori Italia Viva dalla maggioranza, "se ci riesce". "Ci hanno già provato a farci fuori dalla maggioranza, non ci sono riusciti", accusa precisando che non è Italia viva a voler uscire dalla maggioranza ma è Palazzo Chigi a voler fare a meno dei renziani. "Hanno provato a mettere insieme i parlamentari 'responsabili' - incalza - la prossima volta farebbero meglio a riuscirci". La legislatura è più che mai appesa a un filo. Riuscire ad arrivare alla scadenza naturale, nel 2023, sembra sempre più impossibile. "Tutti noi dovremmo darci una regolata", ammette il leader di Italia Viva che non crede "si possa continuare in questo gioco di equilibri. Guardiamoci negli occhi e diciamoci che così non si va avanti".

La fiducia sul decreto sulle intercettazioni arriverà domani in Aula al Senato. Renzi e i suoi la voteranno, "per carità di patria". Il casus belli resta il decreto sulla prescrizione. E su questo punto non intende soprassedere. "Vengono da me e mi dicono 'o così o pomì'", rivela chiamando in causa soprattutto i dem e accusandoli di fare politica come un "lines notte", ovvero come "chi assorbe qualsiasi proposta pur di mantenere la seggiola". Ancora oggi, in commissione Giustizia, Italia Viva ha votato con Forza Italia scatenando le ire dei dem. "Non lo tolleriamo a lungo", sbottano i piddini. Ora, per evitare che l'esecutivo vada a carte quarantotto, Renzi propone a tutte le forze politiche che lo compongono una "scossa" che investa sia l'economia sia le infrastrutture. Un'utopia perché tra le sue proposte c'è quella di abolire il reddito di cittadinanza, bandiera dell'ideologia grillina, e "mettere quei soldi per il taglio delle tasse alle aziende".

Se anche "si rompesse la maggioranza di governo", Renzi non vuole battere la strada delle elezioni anticipate, "non prima del 2021" almeno. "Questo Parlamento non vuole andare a casa... - ammette - al prossimo voto si riduce il posto nella zattera". Così propone di lavorare tutti insieme per cambiare le regole per eleggere il "sindaco d'Italia, una persona che sta lì per cinque anni". "La soluzione - dice - è l'elezione diretta del presidente del Consiglio". Per riuscire a fare una riforma del genere pensa al stesso modello messo in piedi col Patto del Nazareno o al governo Maccanico, che però non vide mai la luce.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di micheleciaramella2

micheleciaramella2

Mer, 19/02/2020 - 19:26

Quando la congiura fallisce i congiurati e il loro capo vanno a casa...una volta sarebbero stati impiccati. Sig. Conte è l'ora. Cordialità

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 19/02/2020 - 19:37

pur sperando che vi sia sfiducia, io di renzi non mi fido nemmeno se firmasse un contratto in bianco!

fgerna

Mer, 19/02/2020 - 19:41

Che buffone, anzi che buffoni mi domando che abbiamo fatto per meritarci tutto questo, mentre il quirinale tace

DRAGONI

Mer, 19/02/2020 - 19:59

E VAI!!FAI CADERE IL GOVERNO.

edo2969

Mer, 19/02/2020 - 20:00

La Giustizia è concetto altissimo. Uno dei tentativi dell’uomo di avvicinarsi all’opus Dei: come l’arte, come l’amore e la capacità di perdonare. Ne siano consci i nostri politici quando affrontano questo tema che già fu cardine di civiltà dei nostri antenati Latini. Giustizia, non vendetta, dicono i genitori di quella povera ragazza, Aurora, che ha perduto la vita nei giorni scorsi. Noi vogliamo unirci a loro, abbracciandoli forte.

leopard73

Mer, 19/02/2020 - 20:03

ARROGANTE DITTATORE mi domando DOV'è corvo bianco che metta fine a questo scempio di governo!!!

zen39

Mer, 19/02/2020 - 20:05

La prescrizione è una prioritò solo delle stelle sempre più cadenti non per milioni di italiani che vogliono sviluppo e lavoro. Questa fissazione di Bonafede è in evidente "malafede" non avendo altro argomento per giustificare la sua presenza. Una volta tanto diamo ragione a Renzi che si è impuntato di fronte ad una evidente paranoia dei grillini. Nella giustizia prima della prescrizione ci sono altre riforme più importanti. Ma anche su quelle qualcuno rema contro. Meglio i processi infiniti sempre lavoro è. Nel pubblico si sa più arretrato c'è più è sicuro il lavoro, tanto nessuno licenzia per improduttività.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mer, 19/02/2020 - 20:12

Ma pensa un po, mai e poi mai avrei pensato che Renzi mi diventasse simpatico. Ovvio che di questa simpatica la responsabilità sta in un cialtrone che pensa d'essere un primo ministro e poi un M5S ed un PD. Una ciurma simile di strampalati ed incapaci non si poteva pensare di avere. Grazie matterello e complimenti, anche lei fa parte del circo.

necken

Mer, 19/02/2020 - 20:13

Abolire il reddito di cittadinanza è una cosa giusta! però sarebbe come chidere al M5* di autocertificare il loro fallimento politico. Renzi dimostra coraggio ed audacia.....

MarioNanni

Mer, 19/02/2020 - 20:27

non ho votato mai Renzi ma quello che fa contro le leggi illiberali di bonafededavigo l'avrebbe dovuto fare Salvini. Salvini, hai votato per la soppressione della prescrizione e lo spazzacorrotti già gambizzato dalla consulta. ed anche l'agente provocatore nella norma penale l'avete votato contro la giusta contrarietà mia. della Meloni e FI.

bernardo47

Mer, 19/02/2020 - 20:37

uno che vuole fare il sindaco di italia, cioe' una sorta di duce....deve andare affangala e italiani ce lo hanno gia' mandato con 20 milioni di no! Ce lo rimanderemo, si faccia sotto renzi! Viva la Cosstituzione di Calamandrei e dei padri costituenti! Viva il parlamentarismo, no a modifiche costituzionali di quel tipo! roba da fasci.....ni!! Renzi intanto scende! ottimo segno!

Renadan

Mer, 19/02/2020 - 20:39

Andicappato pazzo....fatti curare. Demrnte

bernardo47

Mer, 19/02/2020 - 20:39

a casa renzi e no a repubblica diversa DA QUELLA PARLAMENTARE....RENZI RICORDI I 20 MILIONI DI no CHE HA GIA' BECCATO! FARA' IL BIS! Viva la Costituzione!

Ritratto di PeccatoOriginale

PeccatoOriginale

Mer, 19/02/2020 - 20:44

Il LACCHE` di professione Bruno Vespa (specializzato nei salamelecchi a Berlusconi), non si smentisce neanche davanti al Nuovo Pinocchio Nazionale. Perche' non gli ha chiesto come mai e` ancora in politica dopo aver promesso al Paese di lasciare se avesse perso il referendum?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 19/02/2020 - 20:44

il mio timore è che ci possano essere le seguenti bruttissime situazioni: 1- conte fa un governo con renzi senza passare per le elezioni e scarica m5s 2- conte si dimette il governo cade e poi diventa il n 2 di renzi e con lui va da mattarella a riprendere il governo, senza elezioni 3-salvini e renzi si alleano e condividono un nuovo governo senza elezioni 4- salvini e il m5s si alleano insieme e vanno al governo di nuovo. il tutto a condizione che la sinistra faccia la mafia, cioè prende il governo senza elezioni, e con l'avallo di mattarella, un altro mafioso....

bernardo47

Mer, 19/02/2020 - 20:47

il reddito di cittadinanza e' sicuramente un bordello grillino e legaiuolo gialloverde, come pure quota cento, ma abrogarlo ora e' sbagliato; caso mai va revisionato, in parte riscritto e utilizzato per dare lavoro davvero......renzi fa solo lo sciocchino.....

bernardo47

Mer, 19/02/2020 - 20:48

via renzi! vada a casa! vergogna renzi!

Ritratto di venividi

venividi

Mer, 19/02/2020 - 20:51

E' il miglior palcoscenico che Renza possa sognare. Fra poco, vedrete interverrà anche sull'accoglienza. Intanto spaventa un po' i giallorossi e si fa dare una bella fetta delle 400 nomine.

Cavaliere71

Mer, 19/02/2020 - 21:10

x mortimermouse.....piantala di bere. Ti viene la cirrosi epatica

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Mer, 19/02/2020 - 21:11

Il governo più fuori squadro degli ultimi 70 anni.

bernardo47

Mer, 19/02/2020 - 21:51

renzi un poveretto...e' ammalato e gravemente! gode a farsi mandare affangala! e italiani in 20 milioni ce lo hanno gia' mandato e ripetutamente!

bernardo47

Mer, 19/02/2020 - 21:58

sindaco di italia? certo! renzi mandiamolo a fare il sindaco a rignano su arno cosi' ce lo leviamo finalmente di torno! renzi comunque non sta bene! va curato poverino.

Ritratto di ichhatteinenKam.

ichhatteinenKam.

Mer, 19/02/2020 - 22:04

clan contro clan fazione contro fazione servi che litigano x vincere l'oscar la linguetta d'oro a Los Angeles TUTTI CONTRO TUTTI x non cambiare niente

Ritratto di MariannaE

MariannaE

Mer, 19/02/2020 - 22:09

tra Renzi e Conte con saprei chi è più pagliaccio.... fanno pena ambedue ! Italia ha bisogno di gente SERIA AL GOVERNO !

bernardo47

Mer, 19/02/2020 - 22:16

curate renzi! altro che coronavirus! e' ammalatissimo! CURATELO!

Korgek

Mer, 19/02/2020 - 22:32

Fino al 2023 ce ne vuole di nastro adesivo. La 3M farà affari.

bernardo47

Mer, 19/02/2020 - 23:13

sindaco di italia? certo, come no....; una repubblica parlamentare, con un bel proporzionale e una soglia al 5%.....sei felice renzi? Hai fifa eh? e stai pure scendendo! il sindaco fattelo in casa tua! italiani ti hanno gia' fatto ingoiare 20 milioni di no!farai il bis!

bernardo47

Mer, 19/02/2020 - 23:15

quelle di renzi sono solo stupide provocazioni! ha la sindrome del 3% oramai poverino.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 19/02/2020 - 23:19

Sfiducia individuale? Sì, ma... con calma! Ne riparliamo dopo Pasqua. Tanto, con questa economia galoppante e questa giustizia al limite della perfezione, che fretta c'è?

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 19/02/2020 - 23:21

@mortimermouse Ma come? Adesso non vi fidate più del vostro amichetto e compagno di merende ai tempi del nazareno? Cosa è cambiato, nel frattempo?

bernardo47

Mer, 19/02/2020 - 23:26

renzi un innocuo zanzarino......fa volutamente proposte demenziali perche' parlino di lui....ma italiani lo stanno sfanculando sempre piu', infatti, scende verso il 3%....Viva la Costituzione e il parlamentarismo! no a ducetti bulletti alla macron! o alla trump! il sindaco renzi lo faccia in casa sua!

bernardo47

Mer, 19/02/2020 - 23:36

non mi piace bonafede, ma renzi deve avere le branc......ie parecchio motose, se vuole quel tipo di prescrizione. a meno che, non pensi anche ai babbi per bene e agli amichetti....

Korgek

Mer, 19/02/2020 - 23:41

Berny47 BASTAAAAAA! Hai rotto, guardatevi allo specchio tu e Zinga!

sergian10

Mer, 19/02/2020 - 23:42

Ma è mai possibile che il presidente Mattarella non riscontri niente di anomalo in questo governo e non intervenga? Non si accorge che l'Italia va a rotoli? Che questo governo raccogliticcio non è in grado di guidare il paese è lapalissiano. Intervenga e faccia democraticamente votare,prima che l'Italia sprofondi definitivamente

bernardo47

Mer, 19/02/2020 - 23:55

renzi il solito cialtrone. Ha una paura matta delle elezioni e continua a scendere...allora fa il cialtrone e e lancia sciocchi penultimatum che nessuno prendera' mai sul serio. Il sindaco poi, lo faccia in casa sua se crede e prenda nota che la Costituzione non si tocca! Quanto alla prescrizione, cosa teme? ha problemi per se' e per i babbi per bene per caso?

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Gio, 20/02/2020 - 00:00

Ok. E allora, alla fine della fiera, che succede? Lo affossa il governo o no? Lo sa bene che non può tirarla per le lunghe, perchè altrimenti perde il treno giusto.

DIAPASON

Gio, 20/02/2020 - 00:11

Morire grillino o morire rosso a metà, la differenza è minima nei contenuti , la cialtroneria invece è identica

ginobernard

Gio, 20/02/2020 - 05:19

Se Renzi spacca lo rivaluto Ma deve spaccare con il clero il disastro italico Ci vogliono riportare al medioevo questi individui Sono brutta gente molto dannosa

mcm3

Gio, 20/02/2020 - 05:44

E' Berlusconiano, e' contro il PD, no puo' far parte di questo governo, e' inaffidabile cerca visibilita' e basta ma non vuole far cadere il Governo perche' sa bene che, cosi' come Berlusconi, in caso di elezioni non li vota nessuno, scompaiono, un pagliaccio da talk show

vittoria1973

Gio, 20/02/2020 - 05:46

Lui e gli altri giullari della politica mi stanno nauseando. La smetta di fare il "boss" e di giocare a scacchi con proclami e minacce. E poi chi è lui per dire che non si voterà "prima del 2021 almeno"? Cominci a darsela lui una "regolata", poltronaro n.1! Comunque, il responsabile di tutto questo spettacolo inverecondo è Mattarella che continua a NON VOLER VEDERE. Ad agosto aveva parlato di maggioranza "solida e duratura": è questa??? Il PdR dovrebbe essere l'ago della bilancia, dovrebbe garantire che non ci sia scollamento tra popolo e Palazzo, dovrebbe risparmiarci la visione di una classe politica litigiosa, incapace, inetta e moralmente decadente, e invece? VERGOGNA, VERGOGNA, VERGOGNA. E nausea.

mcm3

Gio, 20/02/2020 - 05:56

E' semolicemente un pagliaccio in cerca di visibilita', si definiva rottamatore, uomo di sinistra, invece ha riabilitato Berlusconi e cancellato l'articolo 18, ha fallito ma ancora continua a parlare, ridicolo

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 20/02/2020 - 06:29

Se cade il Governo, non so come Renzi possa vincere al sud. Senza il rdc, figuriamoci se lo votano!

antonioarezzo

Gio, 20/02/2020 - 07:23

ma ce l'abbiamo ancora uno straccio di presidente della repubblica ???

aldoroma

Gio, 20/02/2020 - 07:27

Fai l'uomo e fai cadere il governo

Iacobellig

Gio, 20/02/2020 - 07:36

Il buffone non vuole rassegnarsi al fatto che l’80% degli italiani non lo digerisce più. Se ne deve fare una ragione e togliersi di mezzo insieme alla Boschi che non ha possibilità di recupero. Faccia cadere il governo se tiene al paese e consenta di andare al voto.

BRAMBOREF

Gio, 20/02/2020 - 08:18

GIGI91

VittorioMar

Gio, 20/02/2020 - 08:25

...sfruttando la Vigliaccheria di PD e M5S....RENZI alzerà sempre la POSTA....sempre più in ALTO...vi porta allo SFINIMENTO...

Ritratto di Situation

Situation

Gio, 20/02/2020 - 08:40

chi ci spera è uno stupido: Renzi è un cacciapalle seriale e chi non si ricorda di quello che ha combinato è due volte stupido. È tutta una manfrina per permettere ai "giornalai" di imbrattare carta da stampa

Ritratto di pipporm

pipporm

Gio, 20/02/2020 - 08:51

Bhè è un po' quello che chiede il cx nelle dichiarazioni della Bernini. Però il fu rottamatore è nel governo e chiede poltrone per le prossime nuove nomine. Leopolda la pazza!!!

carlobon37@email.it

Gio, 20/02/2020 - 08:54

Un anno fa parlando con persone giustamente di sinistra, scaricavano merda e auguravano la peste ai grillini. Oggi ci vanno a braccetto. Domanda: ma un po'di orgoglio, dignità e principi ce l'avete?. Renzi non lo si può condividere come partito, ma ha fatto la scelta giusta.

schiacciarayban

Gio, 20/02/2020 - 09:05

Ha detto cose di buon senso e condivisibili, ma purtroppo il buon senso non appartiene ai grillini e a questa politica.

Ritratto di navajo

navajo

Gio, 20/02/2020 - 09:58

Ma ancora non basta tutto questo per convincere l'esimio inquilino del Quirinale a sciogliere le camere e indire nuove elezioni?

ortensia

Gio, 20/02/2020 - 10:00

Ma che razza di governo e'mai questo se un renzi qualunque riesce a mandarlo in crisi?

Ritratto di navajo

navajo

Gio, 20/02/2020 - 10:06

Ma guarda sti kompagnucci come insorgono contro Renzi. Tutti qui a maledirlo pur di sostenere l'ignobile baraccone.

paolo1944

Gio, 20/02/2020 - 10:15

Mi sono sforzato di vedere un pezzo di trasmissione, il Ciarlatano non si smentisce, abbaia ma non morde, torna a cuccia nella maggioranza. Questa vomitevole farsa degli eletti che restano lì per la pagnotta deve finire, è intollerabile che un Paese sia ostaggio di qualche centinaio di parassiti che vogliono mantenere la prebenda senza far nulla. Il capo dello stato ha il DOVERE di intervenire, cominciate a sparare titoli a nove colonne sul colle dormiente, invece di proteggerlo tra l'ovatta.

Morion

Gio, 20/02/2020 - 11:39

Lo sfida all'O.K. Corral?

antipifferaio

Gio, 20/02/2020 - 11:44

Tranquilli era un buffone e buffone rimarrà... Piuttosto che togliere il reddito di cittadinanza questo parlamento lo farà alla brace. Anche se lo stanno ridimensionando parecchio, rimane pur sempre un aiuto a chi non ce la fa. Il pupazzo fiorentino piuttosto pensi ai genitori sotto processo per bancarotta fraudolenta... E mi sa che questo casino il buffone lo fa proprio per questo... Faccio una previsione facile facile...questo governo rimarrà in piedi e al buffone verrà riservato il "trattamento Salvini". Chissà quanti avvisi di garanzia gli stanno già preparando...

Calmapiatta

Gio, 20/02/2020 - 11:50

La codardia, la pusillanimità, la sterilità, lo sfacciato attaccamento alla poltrona, sono i marchi di un governo che doveva essere "rivoluzionario". "..Apriremo il Parlamento come una scatoletta di tonno..". Tuonava il guru. Che ne è stato di quella pomposa vanteria? Nulla. Il M5s è peggio della peggiore DC. Conte, duce inadeguato di cotanta schiera, non differisce dai suoi assuntori. La poltrona prima e oltre tutto. Dignità zero!

bernardo47

Gio, 20/02/2020 - 11:52

Sulla prescrizione,Renzi chi vuole proteggere? Cosa teme? Perché ha paura?

lisanna

Gio, 20/02/2020 - 12:15

credo che neppure Ionesco avrebbe immaginato una simile commedia-tragedia. Renzi fa da levatrice al governo pd-5stalle, forse non li conosceva? ah ,era solo per non consegnare il paese alla destra "estrema". poi fa di tutto per incepparlo, ma non vuole e non puo' FARLO CADERE. Quindi cosa vuole? andare avanti fino a una nuova legge elettorale? fino alle nomine? fino alla nomina del capo dello stato, di nuovo per estromettere la DESTRA ESTREMA? boh, intanto tirano a campa'. in tutto questo Mattarella , il nostro garante della costituzione che fa? e' soddisfatto della scelta di un "governo stabile coeso che fa il bene del paese". ma anche lui se solo avesse dato il mandato alla coalizione che aveva vinto e non ai 5stalle ora,probabilmente, non saremmo a questo schifo. ah giusto...lo spread va molto bene, NONOSTANTE TUTTO, quindi ....lo spread e' proprio l,o specchio del paese

FedericoMarini

Gio, 20/02/2020 - 14:43

TITOLO CHE SA DI UNTORE. RENZI NON MINACCIA,AFFERMA SOLO I SUI PRINCIPI POLITICI. GLI STESSI PRINCIPI DI BERLUSCONI,OGGI SEDOTTO ED ABBANDONATO DA UN SOVRANISMO RAZZISTA.