La Kyenge fa la vittima: "Attaccata perché nera"

"Io sono stata attaccata non perché sono musulmana, cattolica o ebrea ma perché sono nera e non lo posso nascondere. È un problema degli afrodiscendenti". Lo ha detto Cécile Kyenge intervistata da Gad Lerner in uno speciale pre natalizio del suo programma 'Fischia il vento' che va in onda su laeffe Tv.

"Io sono stata attaccata non perché sono musulmana, cattolica o ebrea ma perché sono nera e non lo posso nascondere. È un problema degli afrodiscendenti". Lo ha detto Cécile Kyenge intervistata da Gad Lerner in uno speciale pre natalizio del suo programma 'Fischia il vento' che va in onda su laeffe Tv.

Attacchi a cui l'eurodeputata del Pd non ha voluto mai rispondere con durezza, anche se ha querelato il senatore Roberto Calderoli. "Gli altri - spiega - dicevano Cecile Kyenge è nera, è una selvaggia e allora volevo far vedere quello che sono". Contro il razzismo "bisogna stare attenti ai messaggi subdoli che vengono passati perché - spiega l'esponente dem - altrimenti ci troviamo davanti a persone che fanno affermazioni razziste che dicono: 'io ho tanti amici neri' e quindi viene facilmente scusata. Chi ascolta dice: 'Ma di cosa parliamo?', conclude la Kyenge.

Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 27/12/2015 - 10:19

io ti attacco perchè sei comunista invece.

Giorgio5819

Dom, 27/12/2015 - 10:22

L'unica cosa che non puo' nascondere questa spocchiosa e' la sua inarrivabile presunzione. Figlia della più squallida incapacità e bassezza ideologica. L'Italia e' piena di neri integrati rispettati e stimati, forse perché ben educati, intelligenti, rispettosi, puliti da qualunque preconcetto come quelli che animano la sua initile vita.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 27/12/2015 - 10:26

sarebbe meglio fossi una selvaggia ma non una del PD, purtroppo è il contrario, prova a cambiare partito lasciare il PD e vedrai che sarai più simpatica agli italiani.Fai parte di un partito che ha portato la Italia e gli italiani allo sfacelo,rovinate famiglie , anziani ridotti a larve e sopratutto industriali e operai che si sono suicidati grazie a questo partito politico che vi sta governando e non diamo la colpa alla crisi europea queste tragedie succedono solamente in Italia da quando c'è il PD con Silvio questo non succedeva questa è una mia idea personale, vedremo la vostra compagni alle prossime elezioni.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 27/12/2015 - 10:27

sarebbe meglio fossi una selvaggia ma non una del PD, purtroppo è il contrario, prova a cambiare partito lasciare il PD e vedrai che sarai più simpatica agli italiani.Fai parte di un partito che ha portato la Italia e gli italiani allo sfacelo,rovinate famiglie , anziani ridotti a larve e sopratutto industriali e operai che si sono suicidati grazie a questo partito politico che vi sta governando e non diamo la colpa alla crisi europea queste tragedie succedono solamente in Italia da quando c'è il PD con Silvio questo non succedeva questa è una mia idea personale, vedremo la vostra compagni alle prossime elezioni..,.,

Aegnor

Dom, 27/12/2015 - 10:45

Attaccata perché sei scema e komunista

macchiapam

Dom, 27/12/2015 - 10:51

No: è stata attaccata semplicemente perchè è una nullità.

macchiapam

Dom, 27/12/2015 - 10:52

Nulla è peggio di chi, essendo nessuno, si crede qualcuno.

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Dom, 27/12/2015 - 10:55

E' un personaggio insopportabile per la sua presunzione. si faccia invece giudicare negativamente per la sua inutile presenza politica, per la quale si fa mantenere con i nostri soldi assieme a tutti quelli del circo di Bruxelles e Strasburgo.Con simili individui si sta facendo un'Europa delle carte per distruggere l'identità dei popoli che ne fanno geograficamente parte.

buri

Dom, 27/12/2015 - 11:21

,< Kyenge sbaglia, il colore della sua pelle non c'entra, sono i suoi discorsi e le sue idee che non xi vanno bene

MEFEL68

Dom, 27/12/2015 - 11:21

NO. Kyenge è attaccata perchè non fa gli interessi dell'Italia e degli italiano che le passano lo stripendio. Lei, è bene che se lo ricordi, non ricopre il suo incarico per tutelare gli interessi dei migranti (per quelli ci sono già tante di quelle Istituzioni che si occupano-fin troppo- del problema. Kyenge riveda le sue posizioni e vedrà che di colpo gli italiani non l'attaccheranno più. Se non se la sente, lasci gli incarichi e si prodighi per quello che ritiene essere il suo vero popolo. Non è corretto ripararsi dietro lo spauracchio del razzismo.

opinione-critica

Dom, 27/12/2015 - 11:27

Se torna in Congo potrà aiutare meglio i suoi compatrioti. Qui fa solo confusione in buona compagnia della Boldrini &c. La carriera politica l'ha fatta grazie al colore della sua pelle, se vuole essere dichiarata santa si rivolga al papa....noi la paghiamo già abbastanza senza ricevere alcuna utilità sociale

Tuthankamon

Dom, 27/12/2015 - 12:10

Ripeto. Vuole parlare da "politica" ed è IL SOTTOVUOTO SPINTO (DAL PUNTO DI VISTA POLITICO) oppure fa affermazioni che non stanno nè in cielo nè in terra. Io NON la stimo dal punto di vista politico, come persona non la conosco e non mi interessa. E' la "correttezza politica" del PD che l'ha portata in parlamento e al governo. E' come per la "solidarietà" pelosa, non me la possono imporre per legge. Ultimamente ha fatto un'affermazione simile Obama (un'altra NULLITA' politica), "sono piccolo e nero", dimostrando di non essere all'altezza della carica e che appena se ne va ... sarà sempre troppo tardi!!

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 27/12/2015 - 12:32

Questo è un complesso di persecuzione. Quasi un caso clinico. Lei sta comoda sulle poltrone offertele dal PCI+DC=PD e dovrebbe essere consapevole che solo per questo fatto non è simpatica ad una consistente parte degli italiani, bianchi o neri che siano. Va anche considerato che lei non è un tipo riservato, che parla poco, ma non perde occasione per esprimere valutazioni e concetti che non piacciono ad una parte rilevante degli elettori, anche fra quelli che non vanno a votare. Si accontenti Kyenge, che le sta andando molto bene, alla grande. Se non le sta bene torni a casa sua, da suo padre e dalle sue mogli.

killkoms

Dom, 27/12/2015 - 12:47

la chienge fa come il calimero della pubblicità di alcuni decenni fa,che dopo tanti disastri combinati,sospirava "..ce l'hanno tutti con me perché sono piccino e nero.."!la attaccano perché è una ipocrita,che si sente italiana solo dove le fa comodo,ma che di fatto,come il compare nordafricano ma dal passaporto italiano e parlamentare,si sente ancora cittadina del suo vero paese,con l'ìobbligo di fare da cavallo di txxxa per i suoi veri connazionali!

cgf

Dom, 27/12/2015 - 13:49

perche' non racconti, perche' nera, hai ottenuto lavoro, casa, incarichi....

cgf

Dom, 27/12/2015 - 13:49

oppure basta essere del PD?

Fabrizio61

Dom, 27/12/2015 - 13:52

Un'altra con la Sindrome di Calimero. Personaggio improponibile, ma in Italia siamo addirittura riusciti a farle fare il ministro!!!! Pazzesco.......

pasqino

Dom, 27/12/2015 - 14:30

Che io sappia ci sono politici di colore anche nella lega che non hanno tutti questi problemi... non è il colore...

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Dom, 27/12/2015 - 15:06

"Io sono stata attaccata non perché sono musulmana, cattolica o ebrea ma perché sono nera e non lo posso nascondere."Allora provi a darsi una mano di bianco.Vedrà che le cose miglioreranno.

Ritratto di semovente

semovente

Dom, 27/12/2015 - 16:20

Forse ti attaccano perchè spari katzate. Controlla bene.

routier

Dom, 27/12/2015 - 16:21

La Kyenge si è mai chiesta come mai alcuni esponenti della Lega Nord sono negri ma nessuno si è mai sognato di criticarli o attaccarli? Le meschine speculazioni razziali non le fanno onore. Probabilmente Bersani e Letta che l'hanno voluta al governo, si staranno chiedendo quanto costerà al PD, in termini elettorali, questa loro (discutibile) scelta.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 27/12/2015 - 16:48

Quando c'è di mezzo questa e Lerner NON COMMENTO PIU DA TEMPO. Feliz año dal Nicaragua.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 27/12/2015 - 17:14

comunque sei sempre meglio della Fallaci in tutti i sensi.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 27/12/2015 - 17:15

comunque sei sempre meglio della Fallaci in tutti i sensi...

Giorgio5819

Dom, 27/12/2015 - 18:51

Più che attaccata questa sembra appiccicata, alla poltrona, allo stipendio, ai benefits, per una che è entrata da clandestina mi sembra un po troppo, stia zitta che le conviene, bene che sia colorata altrimenti si confonderebbe troppo facilmente con il resto della feccia rossa che la sostiene.

aqualung56

Dom, 27/12/2015 - 23:30

Che palle questo vittimismo politically correct. Ma chi la pensa! E basta con i suoi piagnistei. Non è che si dispiace solo di aver perso la poltrona e ora cerca di riemergere?

Ritratto di vraie55

vraie55

Lun, 28/12/2015 - 00:59

perchè attaccare la Kyenge? non c'è nessun motivo per farlo! (neppure per ascoltarla)

elgar

Lun, 28/12/2015 - 09:21

Alla sinistra a corto di argomenti fa comodo la Kienge. In modo tale che si urli al razzismo per nascondere i risultati di una politica fallimentare. E' il solito trucchetto. A me del colore della pelle non mi frega niente. Però mi dà fastidio il razzismo buonista di certi intellettuali radical chic che fanno finta di non vedere in quale mare di m... ci hanno portato. Dalla sicurezza che non c'è, al caos immigrazioni con costi da capogiro ed un incremento demografico che non trova allocazione se non utilizzando gli alberghi, dalla crescita annunciata e smentita continuamente, dalla sudditanza al'Europa dei burocrati che impone solo sacrifici ecc. E la sinistra non potendo dare risposte che non potrrebbe dare se non smentendo se stessa è ovvio che ricorra alle solite ricette ormai stantie. Ha stufato. Come quelli che non sanno cosa mettere in tavola niente ad eccezione della solita minestra riscaldata.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 28/12/2015 - 11:15

Aegnor non dire questo, potrebbe rendersi conto dell errore che ha fatto a entrare nel PD e domani essere una vera e giusta cittadina nei confronti degli italiani, quante persone in passato hanno capito i loro errori? Molti.