Lega Nord, Umberto Bossi ricoverato in ospedale

L'ex leader della Lega Nord è stato ricoverato all'ospedale Gemelli di Roma per alcuni accertamenti per uno sbalzo di pressione. Non è grave

Lega Nord, Umberto Bossi ricoverato in ospedale

L'ex segretario della Lega Nord Umberto Bossi è stato ricoverato nel primo pomeriggio di oggi al policlinico Gemelli di Roma per accertamenti. Secondo quanto si apprende Bossi, 76 anni da compiere il prossimo 19 settembre, ha avuto uno sbalzo di pressione che ha reso necessario il trasporto in ospedale. Le sue condizioni non sarebbero gravi.

Da più di dieci anni, il Senatur deve fare i conti con l'ictus cerebrale avuto l'11 marzo 2004. Le sue condizioni cliniche destarono fin da subito notevoli preoccupazioni, ma al termine di una lunga convalescenza Bossi tornò sulla scena politica, anche se con un notevole idebolimento al braccio. Attualmente è deputato a Montecitorio.

Di recente Bossi è stato condannato in primo grado a 2 anni e 3 mesi di carcere per appropriazione indebita. La sentenza era arrivata nell'ambito dell'inchiesta sui soldi pubblici della Lega Nord utilizzati per finalità private. Insieme a Bossi erano stati condannati il figlio Renzo e l'ex tesoriere leghista Franco Belsito.

Autore

Commenti

Caricamento...