Lerner l'Infedele ora cerca l'islam "buono"

L'obiettivo: esplorare da ebreo il mondo musulmano. Con qualche inquietudine

Roma - Burka e Niqab. La preghiera del mattino, il velo e la sessualità, la fede e il terrorismo. Un viaggio dalla Nigeria all'Ungheria per raccontare come i musulmani stanno cambiando il volto dell'Europa e del nostro Paese. Gad Lerner torna in Rai con sei reportage dal titolo Islam, Italia in onda su Raitre la domenica alle 22.50.

Il ritorno del giornalista nell'azienda pubblica è già di per sé un evento a 25 anni dal suo esordio nel talk show con il successo di Profondo Nord e Milano, Italia e 16 anni dopo le sue dimissioni da direttore del Tg1. Allora la messa in onda, per errore, di un video che mostrava in chiaro immagini di abusi pedofili durante il tg delle 20 suscitò polemiche feroci e Lerner se ne assunse la responsabilità, dimettendosi. Un gesto, va riconosciuto, molto raro ai piani alti.

É lo stesso Lerner a raccontare che ancor prima di vedere il programma in molti hanno espresso perplessità sul punto di vista che un uomo di fede ebraica darà del mondo islamico. «Non ho intenti pedagogici, non c'è un giudizio da offrire allo spettatore - dice Lerner - Certo: come non rimanere colpiti da una fede così intensa che si esprime in una forma di sottomissione e di prosternazione».

Lo sguardo del racconto, spiega il giornalista, è molto al femminile perché nonostante il volto sia il suo dietro le quinte è al lavoro un gruppo di donne: Laura Gnocchi, Francesca Filiasi, Liviana Traversi, Valentina Rosti.

Si parte subito premendo l'acceleratore nella prima puntata da un fatto di cronaca che risale al 15 settembre scorso quando durante un picchetto di operai davanti ad una fabbrica di Piacenza rimase ucciso un egiziano di 53 anni, che stava manifestando, investito da un camion che usciva dall'azienda. «In quell'occasione i suoi compagni e colleghi si fermarono e le bandiere rosse e gli striscioni fino ad un momento prima sventolati in segno di protesta vennero stesi per terra e usati come tappeto per le preghiere - racconta Lerner - Ho assistito per la prima volta a quella che è una evidente islamizzazione della lotta di classe. Ripeto nessun giudizio ma certo ci sono realtà alle quali non posso non guardare con una certa inquietudine».

Il viaggio, non ancora concluso perché Lerner sta per tornare in Nigeria, si snoda lungo le sei puntate concentrandosi su alcune tematiche. Nella prima Fede e Denaro, poi le Donne e la Famiglia mentre nella terza puntata Lerner andrà in Nigeria. Una quarta puntata affronterà la crisi migratoria. Nella quinta il giornalista racconterà la realtà dei jihadisti nei carceri italiani. Infine i musulmani graditi ovvero i ricchissimi arabi che vengono nel nostro paese e magari spendono milioni di euro per sposarsi in una città d'arte.

Nessun rimpianto infine per il talk show, assicura Lerner, «era tempo di cambiare».

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

ben39

Ven, 18/11/2016 - 09:33

Il 'clan' di Barbapà, come cosanostra

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 18/11/2016 - 10:00

Ci sono vari islamisti "buoni", ma generalmente vivono tutti all'estero e scrivono teorie modernizzanti rifiutate dagli islamici "duri". Basta studiare il Corano e leggere brani della Sharia per rendersene conto. Davanti al Colosseo, nella manifestazione autorizzata da qualcuno, un giovane islamico ha gridato che Islam significa "pace", mentre significa "sottomissione" o "resa". Anche Bergoglio si informi al riguardo invece di parlare di religione sorella.

Aegnor

Ven, 18/11/2016 - 11:08

Altre vagonate di denaro pubblico usato per il lavaggio dei cervelli

TitoPullo

Ven, 18/11/2016 - 14:29

Un'altro "fotoromanzo" degli scribacchini "radical-chic" !!! Moh piantatela di fare e scrivere scemenze manichee ! Va bene guadagnarsi la pagnotta ma, per favore, un pò di decoro!! Abbiamo capito che avete venduto il deretano.... non occorre insistere !!

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Ven, 18/11/2016 - 18:22

ma va a cagher

Ritratto di pinox

pinox

Ven, 18/11/2016 - 23:34

l'intellettuale di sinistra che fa prendere tantissimi voti alla destra, grazie di esistere gad!!!

buri

Sab, 19/11/2016 - 10:34

GAD non èerdere tempo guarda xosa dice il Corano al riguardi degli ebrei