"Se torniamo al governo con Renzi...". La grillina Lezzi minaccia le dimissioni

La senatrice grillina contraria ad una riappacificazione: "Se Italia viva ritira le sue ministre, non deve esserci più nessuno spazio per loro"

La conferenza stampa di Matteo Renzi e l'annuncio delle dimissioni dei ministri Bellanova e Bonetti hanno scatenato un autentico putiferio, ed ora da parte degli ex colleghi grillini arrivano i primi messaggi di livore.

A mettere la pietra tombale sul partito guidato dall'ex sindaco di Firenze è la senatrice pentastellata Barbara Lezzi, che chiude ad una possibile riappacificazione."Qui c'è poco da capire, perché conosciamo bene i personaggi e la loro squallida avidità", ha aspramente commentato sulla propria pagina Facebook. "Il M5S non può e non deve accettare di squilibrare il Governo a favore di Italia viva. Se Italia viva ritira le sue ministre, non deve esserci più nessuno spazio per loro. Abbiamo già concesso troppo a chi sta frenando l'azione del Presidente Conte. Sono certa che su questo, nel M5S, saremo tutti d'accordo".

La senatrice si dice sicura di questo, ma i grillini (come dimenticare il "Mai col partito di Bibbiano"?) hanno già dato prova in passato di essere avvezzi a cambiare facilmente idea, quindi mai dire mai. Barbara Lezzi, in ogni caso, sembra intenzionata a mantenere la linea dura, ed anche stamani ha voluto rimarcare la propria posizione affidando una sua dichiarazione ai social. "Era tutto pronto per giocare a poker ma, chi ha lanciato la sfida, ha rubato il mazzo di carte. Il presidente Conte, da persona con la testa sulle spalle che non usa la situazione del momento ma lavora per migliorarla, aveva aperto ad ulteriori margini di confronto ma ha ottenuto solo un rialzo della posta", ha scritto su Facebook. Dopo aver accusato Italia viva di avere scopi ben poco nobili, la Lezzi ha ricordato anche quanto accaduto con la Lega nell'estate del 2019: "Facemmo bene a non tornare indietro quando Salvini ci chiese di farlo". E ancora: "Preferisco esser chiara fin da subito: ad un nuovo governo con i renziani non darò la mia fiducia".

La senatrice pare quindi avere le idee molto chiare. Intervistata da Il Corriere, ha affermato che il Movimento 5Stelle non si piegherà ad alcun ricatto, ed ha categoricamente negato la possibilità di un nuovo governo con Renzi e la sua compagine. "Già lo conoscevamo per come ha governato, per come ha trattato i risparmiatori. Renzi non ha il consenso del Paese", ha dichiarato senza mezzi termini, dimenticando, però, di aver governato insieme al leader di Italia viva per oltre un anno. "Per me il paletto inaccettabile è un governo con quattro ministri di Italia viva anziché due. Non possiamo avere paura del voto. Soggiacere ora significa farlo anche dopo. Mi auguro che Conte venga in parlamento e chieda la fiducia", ha concluso la senatrice.

Nessuna apertura verso Italia viva, dunque, malgrado le parole della renziana Elena Bonetti. Intervenuta nel corso della trasmissione 24Mattino in onda su Radio24, l'ormai ex ministro per le Pari opportunità e la famiglia, ha ribadito la bontà delle proprie azioni, spiegando che una maggioranza può definirsi tale solo quando questa sostiene un progetto di governo. "Noi abbiamo ritenuto di uscire e dare le dimissioni in modo inedito per ricostruire un progetto di governo per il Paese, siamo disponibili a costruire, a sostenere e lavorare per farlo", ha dichiarato. Bonetti, tuttavia, si è detta pronta anche a restare nella maggioranza."Certo che siamo disposti, anzi le mie dimissioni sono lo spazio perché questo tavolo finalmente si apra, sono mesi, è da novembre che chiediamo un tavolo per riprogettare le risposte da dare al paese". Vedremo, a questo punto, cosa avranno da dire i grillini.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di pendra

pendra

Gio, 14/01/2021 - 12:05

Le Dimissioni di Barbara Lezzi sarebbero la notizia migliore delle ultime 24 Ore.

barbarablu

Gio, 14/01/2021 - 12:06

see poi le spiegano che rimane senza seggiola e ci ripensa i 5poltrone6divani sono così devono avere una seggiiola anche piccolina piccolina sotto il sedere... altro non sanno fare!

graffio2018

Gio, 14/01/2021 - 12:11

ma parla proprio lei, di squallida avidità?? se vogliono dimostrare di non essere avidi, si vada subito a democratiche elezioni, e governi chi vince... che già questa in Italia sarebbe una novità, visto che governa chi perde

Vitademocratica

Gio, 14/01/2021 - 12:19

100 a 1 che non si dimette

Ritratto di asimon

asimon

Gio, 14/01/2021 - 12:23

non tornerete con Renzi perchè siete sbronzi ma avrete Mastella come stampella (fa anche rima)

Ritratto di Fradrys

Fradrys

Gio, 14/01/2021 - 12:29

Ma i grullini parlano di coerenza? Con i 15mila euro (minimi) mensili si comprino un dizionario... e imparino a sfogliarlo!

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 14/01/2021 - 12:35

che avete capito???? Ha dichiarato che non voterà la fiducia,mica che darà le dimissioni perdendo gli oltre 15.000 euro mensili (e dove troverebbe un'altra cuccagna???)!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 14/01/2021 - 12:40

ecco perchè conviene andare alle elezioni: in un modo o nell'altro, con una nuova maggioranza, si ricade di nuovo, come un pattinatore non esperto, che cade tante volte, prima di ritrovare un equilibrio: intanto però la pista è tutta rovinata....

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 14/01/2021 - 12:44

La signora Lezzi minaccia addirittura le dimissioni. Una grillina in parlamento che minaccia di andarsene: una rarità assoluta. Da levarsi il cappello.

jaguar

Gio, 14/01/2021 - 12:45

Accidenti che minaccia, da perderci il sonno.

batpas

Gio, 14/01/2021 - 12:45

Quante minacce di dimissioni !!!!!!! per ora quelle vere sono state di Salvini e quelle 'temporanee' di Renzi.

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 14/01/2021 - 12:49

Correggo La signora Lezzi minaccia addirittura le dimissioni. Una seguace di Grillo pronta ad andarsene: una rarità assoluta. Da levarsi il cappello.

ItaliaSvegliati

Gio, 14/01/2021 - 13:25

Hahahahaha che schifo di governo si dimettono tutti tranne il"BURATTINO"....per il presidente tutto bene purché non si voti.....

Ritratto di mina2612

mina2612

Gio, 14/01/2021 - 13:45

Avrà già lavorato troppo, quindi ha da parte un bel gruzzoletto? Oppure, con questo suo gesto ckamiroso, vorrà anticipare la sua scontata non rielezione alle prossime votazioni?

ItaliaSvegliati

Gio, 14/01/2021 - 14:30

Fanno finta di dimettersi tutti, ma non si vota chissà perché.....

ItaliaSvegliati

Gio, 14/01/2021 - 15:05

Lezzi si dimette come M5s non vota MES TAP TAV 2mandato ecc....

Calmapiatta

Gio, 14/01/2021 - 15:23

"..il M5s non si piegherà ad alcun ricatto..". Ma di che va cianciando? Il M5s si è piegato a tutto e tutti. Ha rinnegato se stesso, le sue origini e gli sbandierati ideali. Si è alleato con l'arcinemico PD e ora, pur di salvare la poltrona, voterà la qualunque e si piegherà a tutto.

Ritratto di Nahum

Nahum

Gio, 14/01/2021 - 15:33

se lo facesse, vi immaginate le scene di isteria collettiva che cio comporterebbe? come possiamo pensare di avere un governo senza la Lezzi, Impossibile!

roberto67

Gio, 14/01/2021 - 15:51

Piuttosto che le elezioni saranno disposti a qualsiasi cosa. Abbiamo già visto di cosa sono capaci i grillini pur di tenersi la poltrona.

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 14/01/2021 - 15:56

Le dimissioni si danno...non si minacciano! Ma già, se si dimette poi deve recarsi da un Navigator, che le procuri un posto di lavoro. Gli "onesti" 5Stalle dovevano aprire il Parlamento come una scatola di sardine....invece hanno acquistato Poltrone e Divani.

Popi46

Gio, 14/01/2021 - 15:57

Una cortesia,prego, le dimissioni non le minacci....le dia