"Non tratto più con Renzi...". Le prossime mosse di Conte

L'ira dopo le parole del leader di Italia Viva. Ora il premier è finito all'angolo: dimissioni o giochi di palazzo?

I segnali lasciavano intendere una timida apertura. Era filtrata più di qualche voce su un possibile accordo in extremis per evitare la crisi. Soprattutto dal Pd evidenziavano la presenza delle condizioni per un patto di legislatura per proseguire con l'esperienza giallorossa fino al 2023. Ma Matteo Renzi in conferenza stampa ha spiazzato tutti coloro che erano convinti di riuscire a sedare gli animi reazionari di Italia Viva. L'ex sindaco di Firenze per la prima mezz'ora (e anche più) ha rubato la scena a quelli che in teoria sarebbero i protagonisti delle dimissioni annunciate: ai ministri Teresa Bellanova ed Elena Bonetti e al sottosegretario Ivan Scalfarotto è stato lasciato spazio solamente dopo lo show del fondatore di Iv che ha esposto il premier Giuseppe Conte a delle accuse pesantissime.

Immediate e dure sono state le prime reazioni, soprattutto sponda Partito democratico. "Un grave errore fatto da pochi che pagheremo tutti", si è affrettato a dichiare il dem Andrea Orlando. Con il segretario Nicola Zingaretti che gli ha fatto eco: "Da Italia Viva un errore contro l’Italia. Noi abbiamo bisogno di investimenti, lavoro, sanità, di combattere la pandemia. Non di una crisi di governo". C'è però un dato di fatto: nonostante le bombe sganciate sul presidente del Consiglio, Renzi ha lasciato aperta la finestra del dialogo. Dicendosi disponibile a discutere con le attuali forze di maggioranza e specificando di non aver posto alcun veto sul nome di Giuseppi. "E allora tutto questo caos a cosa è servito se poi sei pronto a (ri)entrare?", verrebbe da chiedersi. Ed effettivamente se lo stanno chiedendo anche all'interno dell'esecutivo.

Cosa farà Conte

Il premier ha subito dovuto affrontare il primo Consiglio dei ministri senza le figure renziane, accettando le dimissioni della Bellanova e della Bonetti. Nel corso del Cdm ha bollato la mossa dei renziani come "un danno al Paese", dicendosi "rammaricato" perché sostiene di aver provato fino all'ultimo ad evitare lo strappo. Ha cercato il sostegno dei restanti: "Voi siete testimoni degli sforzi fatti in ogni sede, ad ogni livello di confronto". E così è partita una grandinata di tweet da M5S, Pd e Leu per fare quadrato attorno a Conte, con i grillini che hanno lanciato l'hashtag #AvantiConConte. I presenti raccontanto di non averlo mai visto così furioso, evidentemente spiazzato dai toni di Renzi giudicati "inaccettabili".

Le prime indiscrezioni lasciando intendere che il presidente del Consiglio non abbia alcuna intenzione di sedersi al tavolo per trattare nuovamente con chi ieri lo ha accusato di aver creato un "vulnus alle regole del gioco" della democrazia. Invece, come si legge su Repubblica, vorrebbe fare melina, prendere tempo fino al 20 gennaio per consentire il voto sullo scostamento di bilancio e i nuovi ristori. Solamente dopo vorrebbe andare in Parlamento e sfidare il leader di Italia Viva. E quella sarà l'occasione per racimolare qualche voto sparso, provando a drammatizzare la situazione e facendo leva sulla gravità della crisi aperta in piena pandemia. Giuseppi infatti non ha mai smesso di credere nell'ipotesi responsabili, che potrebbero salvare la sua poltrona fino al 2023.

Dunque, come anticipato da Adalberto Signore sul Giornale oggi in edicola, Conte sembra determinato alla conta in Aula. Ma deve considerare la posizione del presidente della Repubblica Sergio Mattarella: ieri è salito al Quirinale per un confronto con il capo dello Stato per riferire le decisioni del Consiglio dei ministri sul Recovery Plan e per gli ultimi aggiornamenti relativi allo stato dei rapporti all'interno della coalizione che sostiene il governo. Dal Colle hanno invitato tutti gli attori in campo a far rientrare l'allarme il prima possibile. Come è ormai noto, l'opzione responsabili non è proprio gradita al Quirinale. Il premier deve pertanto dimostrare di avere i numeri: per presentarsi in Aula deve poter contare su un gruppo che si costituisca e che lo sostenga. Questi sarebbero i principali step da rispettare per sperare di avere un nuovo incarico. La strada dimissioni viene definita come poco concreta. Nel frattempo iniziano a spuntare i primi nomi per sostituire l'avvocato a Palazzo Chigi: per scongiurare il crollo giallorosso gira anche la possibilità di un nuovo premier.

"Comunque si chiuda la crisi, da oggi in avanti conteranno molto, ma molto di più i partiti. E questo il presidente del Consiglio lo ha capito solo alla fine, suo malgrado", suggeriscono da più parti. Conte ha sottovalutato le circostanze? Come mai è arrivato così tardi e non ha ancora creato un gruppo parlamentare autonomo? "Ci manca lo scudo, non l'abbiamo costruito per tempo", ammettono. Anche perché, come ricorda La Nazione, in vista c'è sempre la volontà di creare un proprio partito. Da qui gli infiniti pressing per partorire gruppi parlamentari che facciano riferimento a lui.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Boxster65

Gio, 14/01/2021 - 10:03

Quand'è che toglie il disturbo costui?

Iacobellig

Gio, 14/01/2021 - 10:10

Conte il danni al paese l’hai fatto tu il PD il M5S e LEU. Il voler restare seduto al governo quando non sei all’altezza, con un’ammucchiata disomogenea di sfigati che ha colto lo spazio lasciato da Salvini per occupare il governo, questo è il vero danni al paese. Salvini ha mollato perché il M5S impediva di lavorare e crescere, stessa cosa è accaduto con Renzi costretto a staccare la spina. Conte deve andare via subito. Senza vergogna e dignità neppure dopo due trombamenti!

Ilsabbatico

Gio, 14/01/2021 - 10:10

La prossima mossa può sole essere quella di fare le valigie e andarsene una volta per tutte.

mifra77

Gio, 14/01/2021 - 10:14

solo stupidi giochi di palazzo, peraltro ben orchestrati dal grande maestro di giochetti politici, inquilino del quirinale. E tutti i sudditi frastornati dal confuso assalto alle poltrone, zitti ed inermi spettatori.

nerinaneri

Gio, 14/01/2021 - 10:16

...una bella strigliatina in parlamento, come avvenne per il suo omonimo...

glasnost

Gio, 14/01/2021 - 10:16

Questo Conte è un avvocato dello studio Alpa. Mi dicono fonti ben informate che è la massoneria ad averlo imposto a Mattarella. (altro che la democrazia diretta dei grillini!!!) Quindi il Mattarella dovrà cercare di tenerlo in piedi a continuare a fare danni agli Italiani. E temo che noi dovremo continuare a subire i peggiori danni economici dalla crisi ed il maggior numero di morti per covid

Ritratto di dlux

dlux

Gio, 14/01/2021 - 10:17

"La conta in aula" non basta. Senza Renzi il premier non ha più maggioranza che lo sostiene. Non può certo fare affidamento sui voti degli "irresponsabili" (ripeto, IRRESPONSABILI) che gli verranno in aiuto via via. Altrimenti sarebbe da far la rivoluzione dal momento che all'indomani delle votazioni per questo motivo è stato negato al centrodestra il tentativo di formare un governo. Allora su chi punta Conte? Sui tonni a 5 stelle, sui frastornati antitaliani del PD...e poi su chi altri?

mifra77

Gio, 14/01/2021 - 10:21

si spartiscono le vesti ed i resti di morti che camminano.

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 14/01/2021 - 10:21

ormai siamo in dittatura. il tutto col benestare della persona che mangia a sbaffo al quirinale

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 14/01/2021 - 10:22

....quando penso che questo "governo" è il frutto del voto della stragrande maggioranza di "italiani" nel Marzo 2018,e del "non voto" del 27% di "italiani"(sempre nel Marzo 2018),quando vedo che alle settimanali "intenzioni di voto",il 40% di "italiani" non si pronuncia ed il resto,continua ad insistere nel votare questa gente,sono terrorizzato dal futuro per questo Paese!!!

Antoniogravestop5S

Gio, 14/01/2021 - 10:22

a riveder le stelle ..... ehm ehm Mastella

schiacciarayban

Gio, 14/01/2021 - 10:23

Bisogna dare atto a Renzi che ha migliorato parecchio il Recovery Fund togliendo tutte le regalie (i soliti soldi buttati nel cesso) pensate dai 5S ed è per questo chi i 5S sono incaxxati con lui. Direi comunque che Renzi è una spanna sopra ai disperati del governo, ma come ho detto più volte, fino a che i 5S non spariscono (dal primo all'ultimo) non si caverà un ragno dal buco.

anfo

Gio, 14/01/2021 - 10:23

AAA Cercasi responsabili e scappati di casa, lavoro a tempo determinato ottimo stpendio.

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Gio, 14/01/2021 - 10:25

Pensano a una cosa sola: come spartirsi i 200 miliardi in arrivo (forse) dall'Europa. E come tutti i componenti della Banda Bassotti litigano, litigano, litigano........E L E Z I O N I S U B I T O.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Gio, 14/01/2021 - 10:25

“Non tratto più con Renzi!” Su, siamo seri. Quando mai Conte ha mantenuto una promessa? Ricordate? Andrà tutto bene...salviamo il Natale...dobbiamo prendere decisioni rapide (per il recovery fund ha impiegato 10 mesi), eccetera, eccetera, eccetera.

aldoroma

Gio, 14/01/2021 - 10:27

Vatteneeeeeeeeeee

Happy1937

Gio, 14/01/2021 - 10:34

E chi gli dice che Renzi, per quanto inattendibile, sia disposto a trattare con lui? FUORI DAI PIEDI!

claudioarmc

Gio, 14/01/2021 - 10:34

Questo a Renzi pur di restare al potere leccherà anche i piedi per non dire di peggio

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 14/01/2021 - 10:41

Dovevi trattare con TUTTO il centrodestra e a patto di scendere dal piedistallo pur volendo rimanere presidente o ministro ...:-)

Viktor1

Gio, 14/01/2021 - 10:42

Un incapace non eletto, arrogante....in Europa e mal visto perche vanitoso, non eletto, ...a fatto perdere credibilita al paese....via Conte !!!

steluc

Gio, 14/01/2021 - 10:45

A sx declamano con balli e canti la Costituzione poi tra Dpcm e nessun passaggio alle camere, sono i primi a non rispettarla . La loro fortuna è l'allergia alle piazze degli italiani . Questa è la vera immunità di gregge.

marzo94

Gio, 14/01/2021 - 11:01

Finalmente sembra che questo individuo sia giunto al capolinea. Con i suoi metodi oscuri e sprezzanti ha raggirato l'Italia, sfruttando il covid come unico grande alleato. Agevolato da un viscido PD che viaggia ormai a quota periscopica solo per incrementare i suoi affari e da un branco di nullità stallate che hanno trovato il reddito di cittadinanza a Montecitorio. I danni fatti sono inestimabili, andrebbe messo sotto processo, insieme a chi lo ha tenuto a galla per quest'ultimo anno.

Ritratto di Bob184

Bob184

Gio, 14/01/2021 - 11:05

""Anche perché, come ricorda La Nazione, in vista c'è sempre la volontà di creare un proprio partito."" Certo, fino a che ci saranno "rimborsi" elettrorali ai partiti.. Ci fu qualche anno fa un nuovo partito, che voleva essere un partito nuovo, che subì un clamoroso flop elettorale, era atteso un numero a due cifre invece non raggiunse neppure lo sbarramento minimo, che i "rimborsi" sparirono tutti e subito come nebbia al vento. Ci vuole un nuovo sistema. E una nuova Costituzione !

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 14/01/2021 - 11:06

Dovrebbero andare a casa tutti, quelli del governo, ma si sa che oseranno fare per l'ennesima volta i giochi di palazzo, a pandemia in corso. A loro riesce bene. Nessuno protesta in piazza come hanno sempre fatto loro, altrimenti direbbero che è un assalto alle istituzioni, come in Usa.Non cantano più bella ciao? Non scrivono più andrà tutto bene?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 14/01/2021 - 11:08

@Viktor1 - concordo. Avesse fatto così uno del cdx, apriti cielo.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 14/01/2021 - 11:08

steluc 10:45..Concordo con lei:"Questa è la vera immunità di gregge"......

xgerico

Gio, 14/01/2021 - 11:36

@glasnost-Gio, 14/01/2021 - 10:16- Si fa parte anche del Gruppo Bilderberg! La mattina quando apri il frigorifero, per la colazione, sulla bottiglia ci deve essere scritto "latte"!

xgerico

Gio, 14/01/2021 - 11:45

@steluc-Gio, 14/01/2021 - 10:45- Un Dpcm- che riguardi la pandemia se passa per le camere, tra opposizione, e emendamenti dimmi quanto tempo passa?!

Ritratto di michageo

michageo

Gio, 14/01/2021 - 11:49

Da un governo nato dall'imbroglio a danno degli elettori, cosa pretendono? La verità è che le poltrone su cui sono, od erano inchiavardati mostrano vistosamente segni di decomposizione/cedimento. Cercheranno con capriole multiple di tenere in vita un cadavere istituzionale, in cui il Colle si mostra ancora troppo spostato ed accondiscendente verso i comunisti, PD+ LEU, in ciò rinnegando ancora una volta l'ultima elezione politica, in ciò aggravando ancora la distanza tra la politica ed il paese reale......La vedo brutta perche è fin troppo facile immaginarsi cosa succederà ee l'attuale rantolante governo/sistema di sinistra, cercherà di perpetuarsi anche alla luce di una diminuzione secca dei parlamentari post referendari.Sperem...

antoniopochesci

Gio, 14/01/2021 - 12:01

Nei giorni scorsi scrissi che il punto non era l'iperattivismo di Renzi ma il mutismo, o peggio, l'opportunismo del Partito/Palazzo, cioè il PD. Il bulletto di Rignano può essere anche gradasso, ma chi ha impedito al Partito che ha fatto la chioccia a Giuseppi, di alzare la voce, di marcarlo ad uomo, di inchiodarlo alle cose da fare e non alle omelie autocelebrative con il suo chierichetto per eccellenza, alias Casalino? Ma chi autorizza il PD a parlare in nome e per il bene dell'Italia che, a suo dire, non può accettare una crisi al buio, che è da IRRESPONSABILE il comportamento di Renzi, ecc, quando aveva tutto il tempo, gli strumenti ed i modi per sollevare i problemi che erano e sono sotto gli occhi di tutti?

Morion

Gio, 14/01/2021 - 12:04

All'angolo è finito qualcun altro. Conti e valutazioni saranno fatti alla fine. Ed avremo qualche sorpresa!

ondalunga

Gio, 14/01/2021 - 12:19

Ma non capite che è tutta una messinscena e ben orchestrata ? Renzi e gli altri akkattoni inutili al governo fanno a finta solo ed unicamente per rifare un altro sgoverno che avrà inizio nel 2021...tutto e solo per rimandare le elezioni al 2025 e non più fra due anni. Il tutto ovviamente con il beneplacito del colle. Roba da paese del 4° mondo.

lorenzovan

Gio, 14/01/2021 - 12:28

Quello che vuole Renzi ?? una nuova legge elettorale che abbassi la soglia per entrare in Parlamento...e questa crisi e' un antipasto di quello che succedera' se

lorenzovan

Gio, 14/01/2021 - 12:30

antoniopochesci..uno dei tanti feroci oppositori di Renzi..ora diventato un suo fervente ammiratore..come diceva l'illustre..ma mi faccino un piacere...

lorenzovan

Gio, 14/01/2021 - 12:31

giangol..o sei un brufoloso o sei un senza memoria..la dittatura era ben altra cosa..lasciatelo dire da chi ne ha vissuto i colpi sanguinari di coda

ghorio

Gio, 14/01/2021 - 12:38

Il solito errore di Conte. Invece di fare l'offeso dovrebbe convocare i partiti della sua coalizione e fare un confronto sulle cose da fare. Tutte le altre ipotesi non mi pare che possano avere credibilità. Quanto al centrodestra, a furia di chiedere elezioni anticipate dimentica i veri problemi dell'Italia, ovvero incalzare l'attuale maggioranza con proposte credibili per superare l'emergenza economica.

batpas

Gio, 14/01/2021 - 12:41

Si è tirato su i pantaloni ? E' vero che Mastella gli ha offerto un posta da assessore a Benevento ?

lorenzovan

Gio, 14/01/2021 - 12:44

ma dategliela al matteuccio sta legge elettorale favorevole..gli passeranno tutti i mal di pancia

Calmapiatta

Gio, 14/01/2021 - 12:55

Beh, se è per questo, l'intero governo è una sciagura per il paese e i danni che ha causato (a parte gli 80mila morti che ha sulla coscienza) saranno chiari e visibili a tutti, anche ai più riottosi, quando questa manfrina indecorosa di "stato emergenziale" perennemente prorogato, avrà fine.

antoniopochesci

Gio, 14/01/2021 - 13:45

Solo le persone intellettualmente disoneste possono liquidare come irresponsabili e strumentali, senza neanche entrare nel merito e nel caso confutarle, le prese di posizioni di Renzi. Che sarà pure antipatico, fanfarone, sbruffone, bugiardo, ecc. ecc. E sti c...? Per mia forma mentis, valuto e giudico laicamente solo le cose in sé, il quid, il che cosa, non certo il quis, cioè chi l'ha detto, a che titolo, cosa c'è dietro, perché, percome, ma come si permette, ecc. Sti giochetti li lascio volentieri a chi, devastato dalle ideologie, rincorre i fantasmi, condannandosi ai processi alle intenzioni

Calmapiatta

Gio, 14/01/2021 - 16:38

@antoniopochesci Io non stimo Renzi, nè come persona nè come politico, ma riconosco che non è un fesso. Renzi è un uomo furbo che sa sempre dov'è il suo interesse, pertanto se ha agito come ha agito deve avere forti motivazioni e uno scopo ben preciso. Per il resto è fin troppo facile fare a pezzi Conte nocchiero di una barcaccia che fa acqua.

Capricorno29

Gio, 14/01/2021 - 17:00

Odia Salvini e non vede il momento per esprimerlo, ora odierà anche Renzi ma non si fa due domande se i partiti se ne vanno perché rinviano tutto e sono inconcludenti non sarebbe il caso che se ne andasse Conte e i 5 stalle e liberano l’ Italia da incapaci ?

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Gio, 14/01/2021 - 18:09

Conte ha la mentalità di quei bambini che alla prima incomprensione minacciano "allora tu non giochi più il pallone è mio" . L'Italia è in buone mani davvero ,inesperti ed immaturi.