L'intervento di Mattarella sblocca la crisi con il Conte ter e un nuovo governo

Si delinea uno scenario di crisi di governo controllata, che passerà per le mani di Sergio Mattarella, re Salomone nella disfida tra Renzi e Conte

Alla fine è Sergio Mattarella a disinnescare il rischio di una crisi di governo al buio. Il presidente della Repubblica si è mosso con l'intento di arrivare entro tempi brevi all'approvazione del Next Generation Eu, che secondo la tabella di marcia dovrebbe avere il via libera domani, o mercoledì, con un Consiglio dei ministri convocato ad hoc. Come riferisce Il Messaggero, Sergio Mattarella non vuole che il Paese debba fare i conti anche con una crisi di governo al buio in uno dei momenti più complicati della pandemia, ora che c'è da seguire con estrema attenzione il piano vaccinale e da tenere sotto controllo la curva epidemica, che ha ripreso a salire. Quello di Mattarella a Matteo Renzi è stato ben più di un monito: prima si approva il Recovery plan e poi a tutto il resto, compreso il Conte ter.

Il testo della nuova bozza è atteso per oggi. Italia Viva era stata molto chiara durante l'ultimo vertice di maggioranza, pretendendo dall'esecutivo che questa venisse consegnata ai partiti almeno 24 ore prima della riunione Consiglio dei ministri. Il documento presenta più di 100 pagine, che verranno lette e analizzate, ma il partito di Renzi ha già fatto sapere di essere pronto a dare l'ok al Recovery plan e allo scostamento di bilancio. Due azioni non subodinate alla verifica, perché Iv resta ferma sulla decisione di ritirare i suoi due ministri dal governo. Il Conte bis è già storia, archiviato e in piedi solo per pro forma, per arrivare all'approvazione del Recovery Plan. Sbrigata quest'ultima pratica, infatti, si aprirà la crisi di governo controllata, che passerà necessariamente per le dimissioni di Giuseppe Conte. Un passaggio che profuma di Prima Repubblica, durante il quale Sergio Mattarella potrà decidere se accettarle o se rinviare tutto al Parlamento. Sono le cosiddette dimissioni congelate, necessarie per dare a Giuseppe Conte il tempo di verificare la maggioranza con un nuovo programma. In caso di fumta bianca, Sergio Mattarella accetterà le dimissioni del premier e gli conferirà un nuovo mandato, dando ufficialmente inizio al Conte ter, che dovrà passare per il voto di fiducia in Parlamento.

Dopo lunghi giorni di minacce, bluff e boutade, questa sembra essere la strada che verrà percorsa nelle prossime settimane. Una soluzione di compromesso che però non accontenta tutti al 100%. Italia Viva continua a sostenere che avrebbe preferito un cambio al vertice, un nuovo presidente del Consiglio "anche del Pd". Tuttavia, ormai la decisione sembra essere stata presa e Matteo Renzi, nonostante non abbia ottenuto la sostituzione del premier, ha comunque ottenuto un nuovo esecutivo e non un semplice rimpasto. Giuseppe Conte, invece, spaventato dalla reazione di Italia Viva dopo le sue dimissioni, potrà comunque andare al voto e, anche se Iv dovesse ritirare i suoi voti, fare la conta in Parlamento.

Definiti a grandi linee i margini di manovra, ora sono da stabilire i dettagli del programma e sulla nuova squadra di governo. Il nodo più importante da sciogliere riguarda il Mes sui 36 miliardi della sanità. Nel programma potrebbe arrivare la sua versione mini, con 10 o 15 miliardi, nonostante nel Recovery Fund ne siano previsti 18. Iv vince anche sulla Delega ai servizi segreti, che passerà a un sottosegretario. Per il resto occorrerà aspettare qualche giorno, soprattutto attendere che Giuseppe Conte e Matteo Renzi abbiano un incontro, che finora non c'è stato. Le parti comunicano mediante intermediari e documenti a punti e questo non aiuta la risoluzione. La posizione di Matteo Renzi potrebbe spingere Giuseppe Conte a chiedere al leader di Iv di entrare nella squadra di governo, anche come forma di tutela propria. I tempi per la risoluzione non sono chiari, presumibilmente di dovrà aspettare ancora una settimana, ma dall'area grillina i malumori sono tanti. Ci sono esponenti del Mov5Stelle che premono per arrivare alla resa dei conti in Parlamento, che attualmente rischia di trasformarsi in un harakiri collettivo.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

bernardo47

Lun, 11/01/2021 - 11:46

RENZI come al solito, inutile caos.....

Calmapiatta

Lun, 11/01/2021 - 12:00

Ah, beh...se mettono la Boschi a fare il ministro cambia tutto.

evuggio

Lun, 11/01/2021 - 12:31

Azz..., il negozio da cui mi rifornivo vendeva merce di provenienza irregolare ..... il giudice adito lo condanna a cambiare due o tre commesse .........

Eridano

Lun, 11/01/2021 - 12:36

Ulteriore spartizione di poltrone e interessi. Ma perché molto più semplicemente non si va a votare?

Ritratto di .COVìPDdì..

.COVìPDdì..

Lun, 11/01/2021 - 12:50

MISERABILI

tersicore

Lun, 11/01/2021 - 12:52

Gli italiani non vogliono un Conte3! Basta coi cattocomunisti, feccia che si nutre solo di odio e disfattismo come le zecche di sangue. Gente gregaria, con la mente sopraffatta dall’incantesimo livellatore delle TV, tutte infestate dalle zecche rosse...E che può solo dire idiozie, come il gregge dei ‘quaqquaraqua’ che scrive in questa rubrica. Nietzsche, parlando di individui del genere, (Frammenti Postumi) ci fa capire la fonte del loro disfattismo, che è in loro stessi: “Il suo desiderio di DISTRUZIONE può essere l’odio della creatura mal riuscita, indigente, fallita, che distrugge, DEVE distruggere, perciò ogni sussistere, ogni essere stesso rimescola il suo sdegno, e aizza la sua ferocia.”

Absolutely

Lun, 11/01/2021 - 13:04

Che schifo! I 5S con la Boschi, ahahah

Ritratto di gianni-2

gianni-2

Lun, 11/01/2021 - 13:46

Dentro tutta la feccia della sinistra mentre i grulloni fra poco faranno i porta borse o i pulisci cesso a Montecitorio,,, che fine ignobile stanno facendo

necken

Lun, 11/01/2021 - 13:53

con la Boschi il governo farebbe un salto di "qualità"

Ritratto di dlux

dlux

Lun, 11/01/2021 - 13:59

Certo, come no! Una nuova abbondante siringata di comunisti...come spegnere l'incendio con la benzina. Ancora una volta, grande Mattarella!

Massimo Bernieri

Lun, 11/01/2021 - 14:03

Ma non aveva detto Renzi che non gli interessavano ministri ?

Italy4ever

Lun, 11/01/2021 - 14:06

Alla fine, dopo tanto casino, sono tutti ancora lì. Alla faccia della competenza di questo governucolo che ci sta portando allo sfascio.

Myriam.Z

Lun, 11/01/2021 - 14:24

Mi sono sbagliata, Renzi non è furbo e ora rischia. Il problema principale è proprio Conte, quello che ha preso i pieni poteri ed è sostenuto, in modo incomprensibile, da Mattarella. Chissà cosa c'è dietro ... Si trattava solo di qualche poltrona in più e una migliore spartizione della torta, che servirà ad isolare Renzi, comprando i suoi. In Italia mancano uomini di coraggio. L'opposizione semplicemente non esiste perché teme responsabilità in un momento così difficile. Governerà sulle macerie.

wintek3

Lun, 11/01/2021 - 14:36

Ma il Bomba non era quello che non voleva poltrone? Anzi vi rinunciava!

signorrossi1

Lun, 11/01/2021 - 14:57

se pensate che mattarella faccia votare siete degli illusi

Massimo Bernieri

Lun, 11/01/2021 - 15:48

wintek3.E' quello che disse che sarebbe uscito dalla politica se avesse perso referendum 2016 ! Poi invece ha detto che è rimasto perchè glielo avevano chiesto molti italiani !

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Lun, 11/01/2021 - 16:14

Stante così i fatti, un piatto di "lenticchie" avrebbe calmato gli appetiti irrefrenabili del solito noto? Che squallore! Parafrasando Shakespeare: «Much Ado About Nothing» (Molto rumore per nulla)?

Calmapiatta

Lun, 11/01/2021 - 16:19

@Myriam.Z Concordo. Tutti parlano, ma nessuno sembra rendersi conto, tanto a sx quanto a dx, di come è realmente ridotto il paese.

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Lun, 11/01/2021 - 16:22

Spero di aver sentito male, ma in una trasmissione parlavano della Boschi come ministro della difesa. Ma si rendono conto che stiamo, se non lo siamo già, diventando, come paese, la più grande barzelletta a livello planetario? E poi si indignano se qualche giornale estero pubblica qualche vignetta dove prende in giro il nostro paese? Ma andate tutti a lavorare nei campi e imparate cosa vuol dire spaccarsi la schiena per portare a casa da mangiare. Vergognatevi.

Iacobellig

Lun, 11/01/2021 - 17:23

Questo buffone mediocre e incapace deve andare via subito la maggioranza degli italiani non li sopporta più. Senza dignità e vendicativo, deve uscire dal governo e dal parlamento.

Mordechai

Lun, 11/01/2021 - 17:49

Se veramente finirà così questo gigantesco casino provocato da Renzi (alias signor 2%) e dalla sua banda di disperati, si confermerà una volta di più che E'SOLO UN CIALTRONE. che gioca allo sfascio in un momento tragico per il paese solo per qualche poltrona in più. E per mettere le mani sui soldi del Recovery. Veramente ignobile. Varrebbe la pena, se non fosse un rischio enorme (soprattutto per il Recovery, ma anche per la gestione dell'emergenza sanitaria) andare a votare solo per vederlo SPARIRE definitivamente dalla scena.

tormalinaner

Lun, 11/01/2021 - 17:53

Con Maria Etruria Boschi la fatina dagli occhi di ghiaccio addio risparmi in banca.

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Lun, 11/01/2021 - 18:24

Non potevano dirlo un mese cosa volevano di preciso

Fjr

Lun, 11/01/2021 - 18:27

E poi questi dicono che non hanno problemi a mollare le poltrone,buffoni!!

Capricorno29

Lun, 11/01/2021 - 18:36

Avanti tra un incapace e l’altro nessuna differenza al peggio non c’è mai fine...un po’ di dignità mai andatevene a casa non vi sopportiamo più siete da voltastomaco

Iacobellig

Lun, 11/01/2021 - 18:53

...quello che Renzi e Boschi andavano trovando. Renzi addirittura aspira di andare alla NATO perciò è in cerca di una base che possa dargli qualche garanzia di approdo, salvo che non arrivi prima una condanna penale dal processo incardinato a Firenze a suo carico. Eppoi il curriculum di famiglia: condanna penale di mamma e papà, e non è finito, nulla conta? Ma questa gente dove ha la faccia? Sanno cosa sia la vergogna? Altro che interesse per il paese!

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Lun, 11/01/2021 - 19:07

IL SOLITO SQUALLIDO CIARLATANO SI E' NUOVAMENTE RIMANGIATO TUTTO IN CAMBIO DI POLTRONE. COME VI AVEDO DETTO. IL SOLITO QUAQUARAQUA' !!!!

paco51

Lun, 11/01/2021 - 19:39

questo dimostra cosa vale la democrazia!

SemprePiùBasito

Lun, 11/01/2021 - 19:48

Squallido e deprimente. Già ci hanno dimostrato la loro incapacità ora dovremmo ancora sopportarla.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 11/01/2021 - 19:49

Quindi, per noi del cdx e per tutti gli italiani, non cambia nulla. Proseguiamo nella nebbia a navigare a vista. Però sono riusciti a fare lo scambio delle figurine, ops delle poltrone.

Ritratto di Guildenstern von Kalte

Guildenstern vo...

Lun, 11/01/2021 - 20:08

Renzi ha ottenuto quello che voleva veramente: i servizi segreti. Qualcosa di vero di quello che si sente dall'America ci deve essere per forza, é probabile che voglia usare un suo sottosegretario per cancellare le tracce.